martedì, dicembre 30, 2008

il 2008 se ne va.

anche quest'anno è passato.
alti e bassi nella vita di tutti giorni; sicuramente positivo sul fronte sportivo.
tante gare; vittorie di categoria e ottimi piazzamenti. i sacrific, pienamente ricompensati.
per gradi...
partiamo con le cose più importanti.
il lavoro.
dopo un periodo di dottorato in scienze motorie, senza borsa di studio e con lavoro al McDonalds nel fine settimana..fine estate è arrivato uno spiraglio.
il concorso per il dottorato in NEUROFISIOLOGIA, presso l'univesità La Sapienza di Roma.
concorso svolto il 9 e l'11 settembre. vinta una borsa di studio e dal primo di ottobre che sono qui a Roma.
lavoro tanto e sono soddisfatto. i sacrific e le attese sono state premiazte. non ho mai smesso di credere in Aldo e nelle sue capacità. infatti stare con lui un anno senza essere pagato mi ha dato la possibilità di entrare a far parte di un grande gruppo di ricerca...spero di sfruttare al meglio questa possibilità.

sportivamente parlando....
che dire.
tante gare (già detto)
si inizia con le mezze maratone da gennaio...e così via.
un ogni mese...quasi ogni gara, seppur di qualche secondo, sono riuscito a limare il mio personale sulla distanza..fissandolo a 1h18'10" il 5 ottobre alla mezza maratona del mediterraneo, corsa a Pescara.
tanto triathlon in tutte le salse. l'esordio con la divisa della flipper (grandi raggazzi), senza però dimenticare gli "EX", che non ex sono compagni della Inuit.
olimpici...
l'IRON TOUR all'Isole D'ela, dove ho vinto sempre la categoria e mi son divertito moltissimo. ho conosciuto tanti atleti e fatto nuovi amici.
un'esperienza di 7 giorni condivisa con Max e Pierluigi..fantastica.

due ritiri..causa freddo...in due doppi olimpici.
su questo devo lavorare molto..e mi sto attrezzando..correndo con freddo e pioggia e pedalando anche con tempo brutto...se piove però...vedremo.

da settembre invece la testa si è fissata verso l'obiettivo maratona.
scelta quella di Firenze.
questa avventura mi ha fatto stringere ulteriormente la mia amicizia con Emiliano..seppure a distanza, abbiamo preparato assieme la maratona ed in parte, fino al 30° km, labbiamo corsa assieme..fianco a fianco...fantastico come lo sport possa unire le persone.
al di la dei risultati e dei tempi..con lo sport ho raccolto nuovi consensi in amicizie e fortificato tanto rapporti.
certamente in gara si fatica e si da sempre tutto per piazzarsi il meglio possibile. però..prima e soprattutto dopo la gara: festa, risate e chiacchiere con gli amici atleti...una delle cose più belle che il triathlon ed il podismo mi hanno fatto riscoprire.

così..brevemente si sta concludendo l'anno.
ho ripreso già la preparazione per la nuova stagione di triathlon...
a iosa di doppi allenamenti giornalieri...
però domani penso di riposare.
si ripartià già dal 1° gennaio..concentrati e mitcolosi come sempre...
cercando di migliorarmi e divertirmi come ho fatto fino ad ora...
con l'appoggio di amici e compagni di squadra e allenamento sono sicuro di farcela...speriamo bene....


intanto auguro a tutti i lettori del blog un augrio di Buon anno nuovo...come direbbe l'amico Ivan: sempre a tutta!!!!


ops..in particolare ad un apersona...spero che legga in tempo eposso perdonare le mie mancaza..le mia mancate risposte via e-mail...scusa Giuseppe--.
domani ti chiamo, sicuroooooo, ho intenzione di incontrarci...con Emiliano anche, tra venerdi e sabato...con gli altri del gruppo anche...che ne dici?

tranquillo...
il cervello per te,Chiara e Luca è in fermento...in questi giorni ci incontriamo e pianifichiamo tutto....

lunedì, dicembre 29, 2008

la testa che non va

inizia ad essere dura alzarsi la mattina presto?
a volte si.
soprattutto ora che fa giorno più tardi, che le temperatura sono relativamente più basse: aRoma si sta bene, non ci si può lamentare.
capita a volte..di svegliarsi e non volersi alzare, magari non voler andare a correre.
è capitato ieri.
in effetti una giornata grigia come il tempo.
ho preferito rimanere nelle coperte fino alle 9.
poi il dovere mi ha chimato e sono andato a lavoro.
eh già
sabato e domenica di lavoro.
ieri eravamo solo io ed i Capo; ma va bene così.
saranno anche i ritmi festivi,
le abbuffate mangerecce a cui non sono abituato.
mi hanno fatto sentire pesante , gonfio e non libero di testa.
poi gli allenamenti che dovrebbero essere miglori (anche se su questo ho i miei dubbi); la vita qui a Roma, fantastica ma a volte dispersiva. forsa anche il fatto che ogni fine settimana mi ritrovo solo nella capitale, senza compagni di casa...dura fare amicizia, soprattutto per chi non frequenta lezioni unversitarie, ma lavora,..con persone più grandi di te e sistemate.
fortuna lo sport.
la grande valvola di sfogo ed occupazione preferita.
il Natale mi ha sempre messo questo senso di ansia, anche se non lo do a vedere...però quando sono nella mia solitudine, tutto viene fuori.

si pensa anche al 31.
il capo vuole che lavoro fino al pomeriggio e poi via si parte...almeno spero.
oggi mi sono beccato anche una strizzata..ma poi...placati gli animi mi ha rincuorato e confortato:
è una grande persona..l'ho sempre detto.
sono davvero felice di averlo conosciiuto e di far parte del suo gruppo.
ringrazierò sempre per questo il Prof. Aldo.

insomma....
ieri ho fatto solo rulli in casa.
il tempo non permetteva un'uscita in strada....tempo o voglia?
boh non so...comunque dal 1° si riprende sotto..senza sosta e senza scuse...
si riprende la gamba e lo stato di forma: primo duathlon a marzo!!!!

questa mattina seduta di nuoto:
classico lavoro di forza che faccio in questo periodo:
risc
10x50 rip 55"
5x200pull+pale rip 3'20"
6x100 rip 1'45"
4x50 rip 55"
200gambe
defa

poi via di corsa a lavoro...giornata soft.

domani.....
rulli in mattina e nuoto la sera?
speriamo

sabato, dicembre 27, 2008

di nuovo aRoma

brevi vacanze natalizie quest'anno.
sono da ieri sera a Roma, e questa mattina sono stato in laboratorio per portarmi avanti il lavoro...si fa esperimento martedi;
quindi bisogna preparare tutto.
fa strano vedere tutto vuoto:
eravamo io Francesca, Eleonora ed il capo (immancabile).
sono stato poco;
il tempo di piatrare le HEK ler pa trasfezione di domani; cambiare il terreno alle NSC 34..insomma con due orette scarse me la sono cavata e sono fuggito via.

cosa brutta è che non c'è compagnia per fare serata.
tutti sono ripartiti e sono qui solo..
già conosco poca gente..quei pochi del lab..non ci sono...
beh pazienza.
riposo un pochino e mi alleno...giusto per ammazzare il tempo.

anche qui il freddo si fa sentire, seppure meno rispetto ad altri paesi..
questa mattina alle 8 sono uscito in bici e...
nonstante il sole era alto in cielo, la temperatura si faceva sentire.
però coperto bene e pedalando mi sono scaldato...
70km con una salita di 3km circa...
benene

nel pomeriggio classico allenamento di nuoto del sabato.
lavoro centrale:
2volte:
10x50sl
10x50pull+pale.

questa sera a casa...relax e domani si riprende

venerdì, dicembre 26, 2008

il periodo festivo

periodo festivo ma non lunghissimo.
infatti oggi,26 dicembre sono tornato a Roma.
domani, anche se per qualche ora, sarò in laboratorio.
infatti devo portarmi avanti le piastre di cellule per poter fare esperimento martedi.
l'ultimo esperimento dell'anno, credo che il 31 non si lavori, ma nacora nulla di certo e definitivo.
così martedi mattina scorso mi sono riavviato verso Giulianova.
ho avuto così modo di essere li nel pomeriggio e rilassarmi; allenarmi e la sera andarmi a mangiare un bella pizza con Emiliano, Dario e David:
podisti e fisioterapista!!!!
come al solito una bella serata.
la vigilia sono stato dai piccoli figli di Cristiano e Dany..abbiamo passato la serata a sistemare la tombola, invista della sea del 31 dicembre:
la farò li?!?!?
spero vivamente di si..dipende tutto da quando dovrò fare il mio rientro a Roma.
forse il4.5.6 boh....
sicuro è che salterò la maratoni dei magi del 6 gennaio a San Benedetto del Tronto...
mannaggggg.

il giovedi natalizio, in famiglia, con la new entry Giorgia, la figlia di mia Cugina Sofia...simaptica giornata...continuata con una serata all'edelweisse davanti una augustiner...
quanto tempo che non la bevevo.

allenamenti della settimana:
LUNEDI: mattino nuoto; lavori di forza con palette+pull: 5x200
pomeriggio palestra: circuito forza resistente

MARTEDI: mattina nuoto: aerobico misto soglia; 50-100-150-200-150-100-50
pomeriggio corsa: interval training; 10x(1fv - 1'fm)
MERCOLEDI : mattina, lungo in bici in compagnia di Franco e Jhonny: 90km totali

GIOVEDI: mattina corsa: lento tranquillo su lungomare, con Dario e sTefano

VENERDI: mattina corsa: 12km con saliscendi...sotto la pioggia: ora dico che figata!!!!

lunedì, dicembre 22, 2008

aggiorniamo un poco

na settimana precisa
non ho avuto molto tempo e molta voglia di mettermi a scrivere.
ho tralasciato alcune particolari?
non credo.
come al solito si lavora,
tanto allenamento; con notevole incremento di carico e volumi...soprattutto in bici e nuoto; mentre nella crsa cerco di mantenere il ben fatto fino ad ora.

pianificando la fase attuale di allenamento posso dire di essere così organizzato, diciamo dal dopo feste in poi.
prevedo di fare 4-4-4..
4 allenamenti a settimana per ogni specialità.
in bici effettuerò 2 allenamenti home, rulli
per ora sto lavorando sull'agilità, ma fra poco si inizierà ad ingranare ed a "salire"..diciamo così.

anche in corsa ho reinserito un piccolo richiamo di qualità.
mercoledi 10x(30" veloci- 1'30" medio).
continuerò così, aumentando di 30" le variazioni di ritmo, accorciando ad 1' il recupero, ricoprendo sempre i 20' di lavoro centrale.
non mancano i medi, ed il lunghetto domenicale (niente a che vedere con quelli corsi per la maratona).

ma non solo sport e lavoro.
anche vita sociale e che cavolo.
giovedi sera in compagnia di Cristina e Claudia siamo andati in centro per un aperitivo post-work.
alla fine ci siamo ritrovati a pochi metri dall Facoltà:
SUSHI KO.
ristorante giapponese.
prima volta per me. molto buono,: quando lo rifacciamo?
e poi...visita alla fabbrica di cioccolata....senza parole.

sabato sera seratona Flipper,
a castel di lama, cena di natale con gli amici flipperini.
che piacere rivederli, stare con loro...sempre un piacere.
ma soprattutto.. che mangiata!!!!!

ancora cena però........
a presto foto...quella di ieri sera.

e domani...
il capo mi ha concesso di ripartire prima...
quindi in mattinata, dopo l'allenamento in piscina...
mi rimetterò in strada per tornare a Giulianova fino al 26...

lunedì, dicembre 15, 2008

che weekend....

da giovedi che pioveva...con alcuni attimi di tregua.
giusto il pomeriggio per permettermi una corsetta di 12km..poi diluvio.
tuoni, lampi e tanta acqua!!!!

venerdi mattina Roma paralizzata...il Tevere minacciava straripamenti..mentre l'Aniene a pochi km da casa, ha agito: acreato danni e disagi.
la Tiburtina bloccatta, capannoni e negozi inondati di fango...per un attimo mi è sembrato di vedere le immagini vissute poco più di un anno fa a tortoreto ed Alba Adriatica...
fortunatamente la zona dove abito e ben coperta e salva di inondazioni.
però i disagi traffico si sono fatti sentire.
perfino la stradina sottocasa è andata in tilt.

nel pomeriggio il tevere, dalle parti di Ponte Milvio è stato preso come meta di i come il suo coinquilino Paolo e d i loro amici del master con cui ho condiviso qualche serata.
mi hanno fatto svagare molto: grazieeeeee.
altro che lavoro e sport solamente:
mi diverto e come.

intanto ho ripreso la prepazione quindi a nche venerdi:

venerdi: nuoto: 3000km con lavori in A2..tutto molto easy

sabato: bici; con Spina 50km incasinati e da dimentica
nel pomeriggio nuoto: lavoro pull e pale; totale 3200m

domenica: grande mattinata:
ore 8: 18km run a buon ritmo..la forma non è calata
ore 11: approfittando della bella giornata di sole; nike 60km agili agili...riprendo a macinare km.


questa sera ancora tempo clemente e mi ha lasciato correre: 12km tranquilli...giusto per preparare lo stomaco per la cena.

eh si, serata pizza no-stop...come dice Andrea: ME STO A FA VECCHIO!!!
ho mangiato solo 3 pizze...potevo fare meglio

giovedì, dicembre 11, 2008

Più forte della pioggia

la notte passata èstata veramente un casino.
la pioggia torrenziale si è abbattuta su di Roma, ho dormito a tratti.
tanto vento ed acqua contre le persiane...un rumore insopportabile.
fortunatamente il quartiere dove abito non è stato martoriato...certo disagi e traffico concentrato ci sono stati anche qui, ma nulla di eccessivamente grave.

mi sono svegliato...se magari avessi chiuso occhio per 2 ore di fila, alle 6, in programma corsa...
ma visto il tempo: impossibile uscire in strada.
così ho saggiamente deciso di rinfilarmi sotto le coperte, girarmi di lato e doremie per un'ora ancora.
po sveglia alle 7 ed in piedi: inizia la consueta giornata lavorativa!
vado in laboratorio alla solita ore: 8:30, ma stavolta subito metto su il set-up..spero di registrare molto oggi.
ahimè non è così.
i cloni Beta2 non voglio rispondere e così...
tante registazioni ma pochi dati utili.
pazienza...
spero bene per domani.

intanto avevo con me la borsa per andare a fare una seduta in palestra all'uscita da lavoro.
però....
ha smesso di piovere...vento e qualche goccia ogni tanto..
torno a casa, mi cmabio e scendo in strada.
bene...
però dopo 2km inizia a piovere, imperterrito continuo.
non posso fermarmi ogni volta che scendde acqua, in fondo a Firenze...
il tempo era così.
alla fine seduta di corsa cmpletata:
12km fondo lento...
la condizoone non è scesa..bene

mercoledì, dicembre 10, 2008

Facebook

mi sono convinto anche io...ho resistito a lungo ma alla fine ho ceduto.
venerdi sera, tornato dalla cena con i ragazzi della scuola SIF mi sono immerso nel mondo facebook.
ancora devo capire bene alcne cose, però mi sto creando una bella cerchia di amici interattivi.
soprattutto sto ritrovando gente che non vedo da tanto, di cui ho perso i contatti ed ora, fortunatamente sto recuperando.
tra le altre cose: ma quanta gente c'è?
ci sono davvero tutti...mancavo solo io?
boh, fatto sta che ora ci sono.

il contatto, o comunque l'accatare amicizie è riservato.
accetto solo chi conosco e chi mi è simpatico...
qualcuno proprio non lo accetterò se dovesse contattarmi!!!!

mi aspetta un fine settimana di brutto tempo; chissà se potrò uscire inbici, correre boh...
spero che il tempo sia clemente e mi conceda qualche sprazzo di sereno per allenarmi in tranquillità: cosa molto dificile viste le previsioni.
per la bici ho collaudato i rulli.

questa mattina ore 6 ho provato i nuovi rulli acquistati una settimana fa.
spettacolo, sono molto silenziosi e scorrevoli.
bene sono soddisfato della spesa fatta.
per riprendere, dopo il lungo di domenica:
60' di agilità, con rapport 39:19/17, ad alte rpm 100-105, variando la resistenza da 1 a 2..niente di impegnativo. in fondo è la prima settimana di condizionamento, ora e fino allla fine di dicembre niente lavori particolari.
da gennaio inizirò con qualche lavoretto di forze, seguendo il programma che ho stabilito.

serata in piscina..quindi oggi doppio allenamento
600m risc
8x100 rip 1'45" b1
8x100 pull rip 1'45" b1
4x50gg
8x50ex
100 sciolti.

visto il lavoro di ieri pensavo peggio.
non ho faticato molto, segno che la condizione non è proprio sottoterra...credo che allenarmi con i master possa dare beneficio, è presto per dirlo, però le sensazioni lasciano ben sperare

martedì, dicembre 09, 2008

in vasca

per Volere mio sono riuscito ad evitare la prima gara di nuoto master che era in programma domenica.
infatti non ho portato in tempo i documenti, quindi non mi hanno potuto tesserare...meglio così, legare nuoto in vasca, soprattutto se brevi, non mi piacciono.
però..questo è il prezzo da pagare per allenarsi con i master: bastardiiiii...naturalmente scherzo.

da oggi si riprend con la preparazione...
come se avessi staccato!!!

la mente ancoram non riesce a tornare verso la triplice.
l'approccio mentale verso la praparazione alla maratona ancora si fa sentire.
non tanto fisicamente, ma mentalmente sono un pochino stanco..quasi svogliato.
d'altronde credo possa considerarsi normale vista la lunga stagione ch mi lascio alle spalle...che definire positiva è veramente poco.
ma ora bisogna voltare pagina; quello che è stato fatto fa parte del passato, quindi mente sgombra e fisico pronto a rispondere.
sempre senza togliere nulla al lavoro si deve riprendere...le gare sono lontane, ma il tempo vola....
intanto sfogliando il calendario gare podistiche, l'occhio è subito andato alla MARATONINA DEI MAGI del 6 gennaio a San Benedetto del Tronto: ci saremo io ed Emy..assieme agli amici della Flipper, dell' Avis Ascoli ed i podisti di Giulianova (di cui sento la mancanza la domenica mattina).

questa sera allenamento master di nuoto:

200risc
10x50sl
8x25df
6x(100-75-50)
6x50gg
8x25 mix
6x100pull

poi casa..insalatona ed ora cazzeggio...fra poco a nanna che domani ho una riunione alle 9...e poi riprendo gli studi..seguirò le lezioni di Neurobiologia

sabato, dicembre 06, 2008

settimana di scuola

ieri si è conclusa la settimana di scuola SIF che si è svolta nei nostri laboratori.
sono stati 3 giorni molto intensi e duri;
a fine serata lo stress e la fatica accumulata durante la settimana si è fatta sentire.
dopo varie sollecitazioni ho dato buca alla seduta di nuoto e mi sono unito alla compagnia per la cena sociale....
ci vuole un poco di svago.
è stata una bella esperienza;
ci siamo confrontati, ho conosciuto ragazzi molto simpatici e ci compagnia.
ora si spera solamente di rivedersi...magari in qualche convengo...chissà.
da lunedi si riprende con il normale ritmo lavorativo.
si, da lunedi..
infatti io andrò a lavorare anche se è festa...altrimenti non si registra nulla mercoledi.

mi spiace solamente che non potrò essere in bici con Spina e Maroccia...
Stefano mi ha invitato, ma ahimè, dovrò ancora rimandare l'appuntamento..a domenica prossima!!!

questa mattina dopo due settimane sono salito di nuovo in sella...
non è stata delle migliori come giornata; dopo 20km ho forato...che stressssssss.
però mi sono fatto coraggio ed ho trovato qualcuno che mi gonfiasse la ruota, mis ono dimenticato la pompetta di emergenza a casa.
alla fine 60km ne sono venuti fuori..approfittando di una tregua maltempo che ci ha afflitto durante tutta la settimana.

nel tardo pomeriggio seduta di allenamento in piscina.

2X
200sl
100dr

3x
100ex
50gg
50ex

10x50sl
8xs100sl+pull
10x50sl

200 sciolti

insomma 3200m ben fatti.
a fine allenamento si sono fatti sentire dolori muscolari dovuti alla seduta pesi di giovedi; ho perso l'abitudine al ferro delle macchine.

giovedì, dicembre 04, 2008

piano piano

e già..
piano piano si riparte.
ho corso questa mattina ho ripreso la corsa.
una cosa tranquilla: 12km..a ritmo lento, senza forzare.
ho ancora un leggero fastidio al piede destro; me lo porto da domenica dopo la gara...spero solo sia un trauma da affaticamento.
questa settimana comunque non mi stresserò più di tanto.
due obiettivi fondamentali:
ripartire graduatamente con la bici ed il nuoto;
riprendere qualche kiletto da smaltire poi durante la stagione..
altrimenti rischio veramente troppo il sottopeso.

a lavoro è stata la seconda giornate della scuola di fisiologia.
sono stati ospiti nel nostro laboratorio 5 ragazzi molto bravi e vogliosi di capire e sperimentare.

mi sono emozionato nello spiegare loro come si effettua un seal;
come aprire la cellule, sperimentare un protocollo...
insomma non senza difficoltà me la sono cavata.

questa scuola è una grande oppoprtunità di crescita anche per me.
infatti ascolto con molta attenzione le spiegazioni che Silvia effettua...c'è sempre da imparare qualcosa... tutto è buono per colmare le mie innumerevoli lacune nel campo.

nel tardo pomeriggio ore 19 sono andato in palestra....
ho deciso che nel mese di dicembre farò due sedute di pesi easy..
senza forzare assolutamente.
il tutto giusto per fortificare un poco la muscolatura in vista della nuova stagione.
....
carico a molto...
vediamo cosa verrà fuori

mercoledì, dicembre 03, 2008

OFF SEASON---- ma breve

da lunedi posso dire che è iniziata o quasi...
off-season...
che parolona.
diciamo che lunedi ed oggi mi sono completamente riposato dall'allenamento;
ieri invece ho nuotato in piscina con la squadra dei master...
ma nulla di che.
con il nuoto voglio fare un poco più serio;
la corsa riprenderò...piano piano senza impegno;
in bici invece....
beh sarà dura e dovrò pedalare molto in strada nel fine settimana, ripiegando per un allenamento sui rulli infrasettimanale...

insomma, ancora devo strutturare il tutto, e per non caricare troppo l'attesa ho deciso che pinificherò il tutto nel fine settimana;
quind intenzione è ripartire alla grande...o quasi da lunedi 8 dicembre, ma siccome è festa....
facciamo da martedi 9!!!!

ho acquistato lunedi un nuovo rullo elite per l'allenamento, i vecchi sono andati..il filo non regge i cambi di intensità, lo scorrimento veniva sempre meno...
insomma, altro che sofferenza da allenamento:
un CALVARIO!!!!!

la settimana di stacco capita proprio bene con la settimana lavorativa che è in corso.

infatti nei laboratori si sta svolgendo la scuola di fisiologia della SIF.
ci sono 15 dottorandi e ricercatori che osserveranno per ter giorni le nostre metodiche di lavoro, cercando di captare qualche trucchetto e segreto...
oggi è iniziata la tre giorni.
c'era un'aria molto tsa in giro; nessuno vuole sbagliare o fare brutte figure...
i corsisti sono molto preparati e con le loro domande rischiano di mettermi in difficoltà, viasta la mia non impeccabile esperienze operativa e conoscitiva...ma non temo...ciò che so so, il resto lo imaprerò.

lunedì, dicembre 01, 2008

2h49'35"

é andata, è fatta....
diciamolo come vi pare.

30 novembre 2008: FIRENZE MARATHON.
la mia seconda maratona...che emozione e che felicità.
ma andiamo per gradi.

erano i primi di agosto.
al mare, sotto un sole cocente,dopo una gara di 10km fatta la mattina.
io ed Emiliano decidiamo di iscriverci a Firenze...
è fatta: cotta e mangiata.
però Emi, iniziamo la preparazione da settembre.
macchè.

già dentro dalla metà di agosto.
e così via per altri 3 mesi(settembre, ottobre, novembre).
settembre allenamenti assieme, ottobre e novembre separati..il risultato è stato lo stesso.

tanti lunghi, tante ripetute, tante levatacce all'alba...il tutto ben ripagato.
grare nel mezzo della preparazione.
dolori, acciacchi, paure.. però una solo grande certezza:
l'amicizia che lega me ed Emiliano...assieme ad altri amici podisti che ci sono stati vicini con lo spirito (Darioooooooooooooooooo).

e così...
tante cose belle e positive lungo il cammino..
ma arriva venerdi 28.
torno a casa da Roma.
ed emi viene a cena a casa mia
cena da sportivi.
pesce arrosto ed in brodetto.
torta e crostata
vino
e via...
sabato 29 allo 9 si parte per Firenze.

arriviamo e ci sistemiamo in albergo..siamo tranquilli rilassati.
si va a ritirare i pacchi gara.
qui rivedo gli amici del nord:
Monto, emix, daniele..chiacchiere e risa..siamo nello stesso albergo.
poi vedo Luca, il mio amico Aquilano;
ma anceh Fausto, amico teramano...
ma non gli ex-compagni della INUIT...poco male
alle 19 siamo a cena con loro.
che bello passare la serata così.
ho cambiato squdra..ma l'amicizia resta dure sempre e comunque...tifano per me ed io per loro.
a letto presto..sperando nel bel tempo il giorno dopo.

invece...
pioggiaaaaaaaaaaa
ma non sento freddo.
entriamo nelle griglie e continua a diluviare.
mi rivedo con peppe e gli altri dell'Avis Ascoli...
vicino ad Emi...c'è anche il Cerlo con noi...
si parte.
primi km fati tranquilli in discesa,
ci mettiamoa 4'/km e teniamo bene.
alla 21 si stacca Cerlo, ma anche altri.
continuiamo, entriamo in città.la gente ci incita: che emozione.
e si arriva alle cascine.
tutti temono il 30°
io no...
vado...
però, peccato:
emi va in crisi..io rallento e lui continua a perdere...
allora decido di andare e così faccio.
recupero tantisime posizioni e continuo costante fino al 40°
qui vedo manifestanti contro la riforma Gelmini..lancio un urlo di approvazione ed apro il gas...ne avevo e come...
arrivo al 42°, sento di poter stare sotto le 2h50'.
ecido di dare tutto e viaaaaaaaaaaaa..
ce k'ho fatta.
2h49'35" secondo il real time:
135° assoluto..
mamma che emozioneeeeee..
abbracci con Emi che arriva dopo.
che magnifica giornata.

per la gara...che dire:
ottima...forse potevo osar di più, forse no...
ma ve bene così.
sono più che felice.


ora rientrato a Roma...
dopo un giorno di riposo che dire...
omani piano piano si riparte con il triathlon...
il capitano deve avere un compagno di bici in forma a natale.