venerdì, marzo 08, 2013

Doppio di qualità

Sono entrato in un'altra fase della preparazione.
O meglio, due settimane a cavallo tra la fase di preparazione generale e l'inizio della preparazione specifica.

Incremento costante dei volumi, si abbandona la Vo2max in corsa per fare spazio a lavori in soglia.
Salite e lavori al medio-soglia in bici; parallelamente incrementano i km nelle singole sedute e nei lunghi settimanali.
Nuoto, incremento del volume di soglia durante gli allenamenti di qualità; minori lavori di forza e qualche richiamo alla Vo2max.


Oggi in programma un duplice allenamento di qualità: in corsa ed in bici.
Alle 6:30 sono uscito di casa e mi sono diretto in pista.
4km risc
2000 rec 400
1600 rec 400
1200 rec 400
800 rec 200
400 rec 200
i 2000-1600-1200 a ritmo soglia;  gli 800 ed i 400 in v02max

totale 15km


A pranzo uscita in bici con allenamento di qualità.
fase centrale con 5'x5' in salita a ritmo soglia, recupero in discesa; a seguire lavoro di trasformazione al medio in pianura.
tot 78km

Ci si avvicina al weekend lungo

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Ale sono Marco. I lavori al mattino li fai a stomaco vuoto o mangi qualcsoa?

kaiale ha detto...

ciao, sempre a stomaco vuoto.
mi sveglio prendo un caffè solubile e via di corsa o bici

MARCO+ ha detto...

Devo mettere in pratica anche io questo accorgimento..chissà che non smaltisca qualche kg di troppo...complimenti x volumi e intensità!

MARCO+ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
kaiale ha detto...

Marco...perdere peso però può essere un'arma a doppio taglio...si rischia di perdere potenza e forza muscolare

MARCO+ ha detto...

Certo!Ma se un giorno mi vedessi da dietro magari in scia oltre a forza e potenza sicuramente diresti che potrei perdere anche del grasso...

kaiale ha detto...

ehehe Marco guada che anche io sono un bel vitello