05-02: good job

Ore 6:30 sono in piedi.
Non ho dormito molto bene questa notte, vari risegli e levate per bere o andare in bagno.
Ogni tanto mi capita.
A volte più a volte meno, m una nottata filata diritta al letto senza svegliarmi o alzarmi raramente capita.

Mi sento titubante e perplesso per la giornata di oggi....mi dico "Sarò ok per allenarmi?".
Proviamo lo stesso.
Preparata la tazza di caffè, immancabile prima dell'allenamento mattutino, mi preparo ed esco di casa.
E' freddo, sono le 7 e già c'è luce.
Mentre raggiungo in auto il lungomare ripenso all'allenamento che dovrò svolgere e mi sento un poco titubante, ma ormai ci siamo e diamo inizio a tutto.
Fondo Medio oggi: 4km di riscaldamento e poi 8km a 3'52-3"/km, defaticamento a seguire per un totale di 14km.
Le gambe al contrario di quanto pensavo giravano bene. sicuramente non sono reattive e sciolte, ma i carichi di allenamento sono parte interante di queste problematiche.

Soddisfatto e felice. Altro tassello importante messo nel mosaico.

Alle 12:30 in piscina, lavoro aerobico oggi sulla lunga distanza.
fase centrale 3x800. Non ricoprivo tale distanza in vasca da molto tempo e sinceramente un poco di preoccupazione c'era.
Negli ultimi metri di ogni serie la pesantezza della braccia si è fatta sentire, la testa a tratti sembrava volesse molare, ma anche qui Mai mollare, resistere alla fatica fisica e mentale.
Altro bell'allenamento di 4800m portato a casa.

Dopo tanto mi godo una serata di relax in casa e prevedo anche di andare a letto presto.
In attesa di acquistare un nuovo libro da leggere prima di dormire.....stacco la testa e la riattivo domani

Commenti

MARCO+ ha detto…
Goditi queste nottate...se un giorno aumentassi il nucleo famigliare diventerebbero "l'ordinaria amministrazione"...chapot x gli allenamenti:ritmi, volumi e orari di alto livello...
MauroB2R ha detto…
sfondi una porta aperta...lunghe dormite me le sogno da quando ero ragazzo...però dai, si fa quel che si può! :-)
kaiale ha detto…
Grazie Marco....diciamo che ogni tanto un poco di calma ci vuole
kaiale ha detto…
Grazie Marco....diciamo che ogni tanto un poco di calma ci vuole
kaiale ha detto…
Mauro...non dormo molto, però ogni tanto anche io ho il mio calo fisiologico o meglio mentale ;)
Semper Adamas ha detto…
sogno di dormire una notte intera ormai da un mese :D
E vedo che la mancanza di sonno influisce molto sul mio rendimento in allenamento, soprattutto nel running, nel nuoto curiosamente no..
anche se, son sempre più stanca..!

complimenti per i ritmi, tanta roba ;D
kaiale ha detto…
Adams, il riposo è parte integrante e fondamentale dell'allenamento.....occorre valutarlo e inserirlo in maniera giusta
Andrea87 ha detto…
Alternare diversi sport aiuta tanto mentalmente. Domani ad esempio non mi sognerei mai di correre. Sedutina in mtb e passa la paura. Sempre in forma!
Olivier Drchance ha detto…
due bel allenamento, mi stupisci ogno volta un po di piu, bravo!
kaiale ha detto…
Variare rompe la monotonia e migliora l'organismo...avanti tutta Andrea
kaiale ha detto…
Grazie Oliver ;)
andrea dugato ha detto…
periodi si, periodi no, la migliore cosa e accettarli sereni
io oggi avrei fatto di tutto fuorchè correre
poi iniziato, sono uscite le migliori sensazioni mai provate
vai a capire
stefanoSTRONG ha detto…
non oso pensare nelle settimane di massimo carico quello che farai...
kaiale ha detto…
Stè....
tocca allenasse :)