giovedì, agosto 30, 2012

misto allenante

LE gambe sono stanche, il sole di ieri si fa sentire....anche la bella serata passata in compagnia per salutare Gavino, ieri festeggiava i 50anni e oggi riparte per far rientro a Milano. Però sono le 6 e tocca alrsi e andare. Si, come se fosse un lavoro, un piacevolissimo lavoro. Appuntamento ore 7 in pista: squadra che vince non si cambia. Sempre io ed Emi per l'allebnamento di qualità. oggi un misto di capacità e potenza aerobica. soltio riscaldamento di 4km su lungomare. pista e sia parte 2x2km in soglia con rec 2' fl. metronomi chiudiamo il primao a 7'14" ed il secondo a 7'15". Gambe che mano a mano girano ma sono ancora legate e arrugginite dal volume di bici che so portando. 4x400 sotto soglia recuper 1'30". girati a 1'20...perfetto...il primo è stato duro a livello muscolare, gli altri sempre meglio fino ad un'ottima fluidità nell'ultimo. 1km in soglia....le gambe giravano benissimo nonstante la fatica del finale di lavoro. girato a 3'30" ampiamente sottosoglia, come volemo. 2km defaticanti sul lugomare e via. altri mattoncini muscolari e cardiace messi eretti per innalzare la casa..... avanti tutta

8 commenti:

Giuseppe ha detto...

Ottimo controllo... niente al caso.

kaiale ha detto...

;)....piano piano speriamo sempre in crescendo

Andrea87 ha detto...

Bei lavori, non troppo tirati (per te) ma che danno la marcia in più. Nessuno si conosce meglio di se stesso e sa quali siano gli allenamenti utili per migliorarsi. Quali sono i tuoi prossimi obiettivi per il futuro?

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

Quello che mi piace di te e che vorrei avere anche io, è la costanza di fare ecrti allenamenti a certe soglie. Sono più le volte che esco per una cosa e poi ne faccio un'altra. Ti faccio i miei complimenti!!
Vince720

stefanoSTRONG ha detto...

lo trovi anche a me un compagno di allenamenti in pista?
si legge sempre il tuo entusiasmo quando fai gli allenamenti in più persone

kaiale ha detto...

Grazie Andre, diciamo che lavoriamo sui ritmi ricavati da test...per il futuro: triathlon 70.3 a Varano e la maratona di Verona

kaiale ha detto...

Vincenzo...è dura anche per me, però solo così si raggiungono risultati, a volte l'ansia mi prende però...poi dico ok...se non va non è un problema

kaiale ha detto...

Stè...Emiliano è un fratello per me...dopo anni di distanza allenarsi insieme è una delle cose più belle che ho ritrovato tornando a Giulianova