lunedì, gennaio 03, 2011

a cena da Emi

da poco rientrato a casa
temperautra bella fresca ma piacevole.
cielo limpido che fa ben sperare per i prossimi giorni:
che sia la prima volta che correrò la Mezza Maratona della Befana senza pioggia?
chissà, staremo a vedere.

intanto per cena sono stao ospite a casa di Emiliano, il mio fedele compagno di corsa.
una serata tranquilla con lui e la madre.
cucina poco elaborata e niente alcool...sembriamo veri atleti delle volte.
bello anche vedere le foto della maratona di Carpi, tagliare il traguardo assieme: un piacevolissimo ricordo.
spero di continua a correre con lui il più a lungo possibile.


allenamenti:
nuoto: alvoro aerobico con fase centrale 12x100 girati in1'30" senza forza rec 10"

corsa: 4km risc + 6x400 (da 1'20" a 1'17") rec 1'30" + 3km defa

3 commenti:

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ale...comunque vorrei sapere da cosa sono dettate le tue delusioni accademiche. Per ora, però, consoliamoci con la corsa...

kaiale ha detto...

Anna...
le delusioni sono dettate dalla mentalità e dall'ambiente.
io amo fare ricerca ma finalizzata a scoprire qualcosa, non per fare carriera, anzi a me di diventare professore o chissacchè, prendere miagliaia di euro al mese non abbaglia proprio

Anna LA MARATONETA ha detto...

E di andare all'estero? Lì si fa vera ricerca finalizzata..