Spiacevoli visite


.....

sono passati giorni ormai, circa una settimana, ma la rabbia e la voglia di giustizia sono sempre vive e irruente più che mai nella mia testa.

A volte c'è l'istinto, la tentazione di fare tutto da soli, di generalizzare e di prendersela con il primo che capita....perché ne sono convinto sia colpa loro.

Non è vena razzista, non è presunzione ma ora sono in fase tolleranza zero.

Tolleranza zero verso i clandestini, verso i teppistelli e teppisti, malavitosi e delinquenti.

Dopo quello che è accaduto giovedì scorso nel tardo pomeriggio i miei occhi verso chi non sia Italiano sono differenti.

Non ne sono sicuro ma anche i carabinieri ce ne han dato prova.



Giovedì pomeriggio alle 17:45 circa un individuo, un'animale (visto come è entrato) ha forzato a calci la finestra della mia stanza, rompendo un vetro, è entrato in casa portando via poco o nulla. Una cifra davvero irrisoria.

Quindi quello che fa più rabbia  è la violazione della propria casa, della propria vita; il non sentirsi liberi e sicuri.

Ma anche il danno....cavolo la sera mi sono gelato dal freddo.



Ladri in casa....non sono cose piacevoli e che personalmente non riesco a smaltire facilmente.



Tolleranza zero, perché non se ne può più. La legge non tutela i cittadini, bensi i delinquenti.



Mah....chissà dove andremo a finire?



intanto continuo ad allenarmi e lavorare, tra negozio, preparazioni e collaborazioni mi guadagno da vivere....

conviene?

Commenti

theyogi ha detto…
le TDC sono un movimento trasversale alè, inutile puntare il dito: a quell'individuo penserà la vita.....
kaiale ha detto…
si Yò, anche io ne sono convinto...però dentro ancora non riesco a smaltire
franchino ha detto…
Massima solidarietà Ale :-(
kaiale ha detto…
grazie Franchino
orlando ҉ magic ha detto…
Ale è un momentaccio, stanno rubando a raffica intorno a casa mia, se non rubano entrano, rompono e la tranquillità di vivere anche semplicemente sparisce ad un tratto!
Gianmarco Pitteri ha detto…
Un "bastardi" anche da parte mia!
MauroB2R ha detto…
eh...da una parte non bisogna generalizzare sul fatto del "non italiano"="delinquente" dall'altra capisco quello che intendi...
lavoro in una zona industriale dove ogni giorno abbiamo a che fare con corrieri stranieri, lavoratori, brave persone...ma anche con zingari schifosi che non fanno altro che danni in tutta la zona...

come già scritto in chat: mi spiace davvero!!
kaiale ha detto…
Mauro, non volevo sicuramente generalizzare....però c'è da dire che nelle modalità con cui sono entrati in casa sicuramente non sono ladri professionisti ma persone che vivono alla giornata
stefanoSTRONG ha detto…
io molto spiritualmente mi affianco a quanto detto dal buon yogi...

certo, che se lo becchi, una mano alla vita gliela puoi anche dare tu a sistemare le cose...
andrea dugato ha detto…
andiamo avanti
con un bel sospiro
le cose non potranno che peggiorare se andiamo avanti così