mercoledì, ottobre 16, 2013

Circuito No Draft

Conclusa la mia stagione agonistica del 2013.
Come scritto nel post precedente, Sirone è stata una bella ciliegina sulla torta per me, ma soprattutto per la Flipper Triathlon.

Conti alla mano, dati ufficiali, siamo riusciti nell'impresa.
Si, impresa. Così voglio chiamarla, perché in questa circuito no-draft al quale abbiamo partecipato erano presenti team di alto valore tecnico, strutturale e organizzativo. Team di atleti professionisti che dedicano la loro giornata allo sport, essendo il loro unico lavoro.
Sebbene io in primis sono metodico, preciso e puntuale nel rispettare i miei allenamenti, nel pianificare tutto nel miglior modo possibile, c'è sempre da fare conto con lavoro, organizzazioni, impegni e casini vari che fanno parte della vita di un comune amatore.

Domenica scorsa ce l'abbiamo fatta:

2° in classifica generale.
Grande soddisfazione per tutti e per chi in questi lunghi anni di Flipper ha tirato il gruppo ed ha portato avanti una società splendida fatta da grandi persone prima che grandi atleti.

Quest'anno è arrivata la giusta ricompensa.

Ora ci godiamo questo grande traguardo prima di rimettere in movimento i motore e ripartire alla grande

http://risultati.fitri.it/CircuitiFITRI2011.asp?Anno=2013&Circuito=NDC

4 commenti:

marianorun ha detto...

Non comprendo a fondo l'entità dell'impresa di squadra (mi manca la sensibilità sulle tre discipline) ma credo sia stato un bel sogno vissuto fino alla fine. Ristoratore e di buon auspicio per il nuovo giorno da iniziare alla grandissima! Ciao!

kaiale ha detto...

Mariano....essere tra le prime 3 società in Italia è grande cosa per una realtà amatoriale....very happy

Clara ha detto...



Ciao Ale,

mi chiamo Clara e ti scrivo per proporti una collaborazione dove testare prodotti sportivi di qualità.

Ti chiedo un contatto diretto per approfondire il progetto e se vorrai fornirmelo puoi farlo a c.ramazzotti@mediahook.it

Grazie,
Clara

kaiale ha detto...

Certo Clara, ti ho mandato e-mail