Vincenzo Nibali

Domani sarà l'ultima del Giro d'Italia.
Domani si chiuderà la 3 settimane rosa.
Virtualmente  i giochi sono fatti, ma....per festeggiare a pieno aspetto domani.

Oggi però l'uomo, il ciclista, lo sportivo.
Loro, i ciclisti, i ragazzi della tv, gli addetti ai lavori.
Oggi più che mai è per loro che un pensiero deve andare.
Neve e freddo a fine maggio,
Tappe annullate, tappe accorciate, salite tolte e tante polemiche.

Nella giornata di ieri dove la notizia più battuta non è stata l'annullamento della tappa causa maltempo, una tappa fantastica, salita, salita, salita...gli appassionati del giro attendono con ansie gli ultimi giorni della 3° settimana.
Salita, fatica, scatti e controscatti. Fughe e arrivi non in volata.
Salita, a mio avviso la parte più affascinante e stimolante di un'uscita in bici, di una gara.

Invece no, ieri il caso Di Luca ha oscurato tutto.
E giù allora, tra giornali, riviste e social networks.
Tutti a dargli contro, tutti a dire la loro ma....della tappa annullata sembra che poco interessi.
Per me non è così.
Caso Di Luca, fatti suoi, a me lui non ha mai dato nulla, non ha mai tolto nulla, quindi perché devo ampliare la notizia?

Fatti suoi....basta  post e commenti offensivi, così facendo si continui ad alimentare il doping.
Isoliamo, non diamogli importanza, pensiamo ai pedali, alle ruote ed alle emozioni che oggi, si proprio oggi, quel ragazzo siciliano dell'Astana ci ha dato.
Emozioni forti, segnali forti.
Il ciclismo è sport.
Temperature proibitive, neve a bordo strada, neve in corsa.
Lui ha dato la prova di forza, carattere e coraggio.
Lui ha riportato alla luce il ciclismo in quanto sport e non frode e doping.
Lui e tutti gli altri che oggi hanno dato vita alla tappa, ci hanno fatto emozionare, gioire o piangere.
A loro un grazie.

A Nibali invece un GRANDE.
Hai dimostrato tanto e tanto ancora in questo giro.
Dedizione, passione e soprattutto UMILTA'.

Commenti

Tosto ha detto…
ieri si è visto che era il più forte!
se non ci avesse provato ci sarebbe sempre stata l'ombra di un giro depurato delle tappe più dure.
kaiale ha detto…
Ieri ha fatto quello che doveva fare....correre e pedalare forte...prova di gran carattere