giovedì, marzo 21, 2013

Hard training

Arriva la primavera?????
Qui sembra ancora incerto il suo ingresso.
Temperature piacevoli e gradevoli. Già ho tirato fuori i pantaloncini corti per gli allenamenti (ormai già da qualche giorno).
Il sole ieri mattina mi ha accompagnato per tutto il giro in bici.
Un gran bel giro in bici oserei dire.
Il mercoledì mattina posso concedermi il lungo sul mezzo meccanico.
Sono partito presto. Alle 7 ero in strada con il sole in pieno splendore.
Zero vento, poco traffico.
Osservo i due computerini, da qualche giorno sembro un pilota della NASA per quanti aggeggi ho sul manubrio...anzi sulla guida dell'astronave oserei dire.
Inizio con i miei lavori in pianura.
Tanta salita.
Il sole in faccia mi da ragione di aver messo la crema protettiva viso che si usa d'estate (occorre curare anche la prima abbronzatura)
Soddisfatto e compensato.
4h40' circa, 150km messo in casa con un buon dislivello, un gran bel ritmo e tanti bei lavori.

Le gambe hanno risentito il lavoro.
Neanche la pizza in serata ha smaltito le tossine e le scorie accumulate.

Questa mattina il lavori di corsa poteva risultare compromesso.
Sveglio e pronto, mi sono detto: "andiamo, come va va".
Sebbene i ritmi non sono quelli del passato (come più volte detto quest'anno cerco di cambiare completamente regime).
Parto da casa con il riscaldamento e raggiungo la pista di atletica del paese.
Ha piovuto durante la notte. Tutto e bagnato.
Fa nulla...si va lo stesso
400-800-1200-1600-1200-800-400 tutto con recupero di 400m fl

ottimo allenamento portato a casa.

Si doppia a pranzo con la piscina: lavoro di forza.
Totale 4500....

Il lungo di ieri si è fatto ben sentire...ora c'è un bel venerdì di recupero prima di rituffarsi in un grande weekend di km e qualità

3 commenti:

nino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nino ha detto...

allora non resta che augurarti buon fine settimana

kaiale ha detto...

grazie Nino....sport, allenamento e post allenamento....prevedo un weekend tra sport e amici :)