Doppio Bici

Capita ed è giusto che sia così :)
Domani è Pasqua.
Festa e ricorrenza.
Per chi si allena non è sempre facile gestire il tutto, se poi devi macinare km in bici....l'impresa diventa davvero ardua.

Cosa fare?
Occore solo un poco di capacità di adattamento.
Fortunamente ne ho abbastanza, così anche per questa settimane l'allenamento più importante è stato fatto.

Capacità di adattamento e sacrificio dunque.
Complice anche il sorgere del sole presto, ho anticipato il lungo bici di oggi , in modo da correre daoman e non arrivare tardi al pranzo in famiglia :)

così alle 5:45 ero già pronto per uscire.
Il meteo non prometteva nuall di buono. previsioni davano pioggia.
Invece il cielo sembrava reggere...a tratti sole e neinte vento.
Temperatura già sui 13°.

Si parte.
Sono solo io in strada, è davvero molto presto.
Spingo sui pedali bene, la gamba c'è nonostante arriva a fine di una settimana importante dal punto di vista dei carichi e della qualità.

3h ben fatte... 110km e sono a casa alle 8:50...mentre inizia una leggera pioggerellina che ci accompagnerà fino alle 12 cirsa.
Perfetto, prima parte dell'allenamento portata a termine...spero che la seconda si possa concretizzare in strada e non indoor.

La fortuna mi assiste.
Alle 12:30 c'è il sole.
Torno a casa, mi cambio velocmente e già sono in strada....altri 60km e la seconda parte del lungo è andata

170km frazioniati cuasa necessità...meglio così mi dico poi...
in molti non sono potuti ucire al consueto orario causa pioggia, io....ho avuto fortuna ;)

ora pioggia.....
pazienza:
cappellino già pronto per la corsa di domani, correre bagnati non mi spaventa più di tanto.

Buona Pasqua a tutti

Commenti

Andrea87 ha detto…
Ho un buon rapporto con le feste, a Natale a Pasqua mi vengono fuori sempre buoni allenamenti! Sarà la "paura" della successiva maratona a tavola! Vedo che anche tu ci hai dato dentro!
kaiale ha detto…
:) anche a me....tre giorni davvero molto produttivi