lunedì, gennaio 14, 2013

WINTER TRAIL Colle San Marco

Sabato 12 gennaio ore 19.
Anticipo la mi uscita dal negozio, lascio il solo da solo a fare la chiusura.
Direzione Colle San Marco, dove mi aspettano gli amici della Flipper ed Avis Ascoli Marathon.
Il giorno seguente si svolgerà la gara di Winter Trail. Esordio per me nella specialità.

Ne approfitto per salire il sabato sera, vista la disponibilità di alcuni posti letto e la possibilità di passare un bel weekend con degli amici che per distanza magari riesco a vedere poco.

Alle 21:15 sono sul posto, e subito all'arrivo è pronta la cena....cosa c'è di meglio?!?!?

Una bella mangiata, tante chiacchiere e risate, qualche spettacolo fuori programma ed è un attimo ad arrivare l'ora di andare a letto.
Tutti in branda, una camerata da 7 persone, la sveglia il giorno dopo sarà presto: occorre aiutare a preparare il tutto per la gara.

Domenica 13 gennaio.
Ore 6 sono già in piedi.
Arrivo nella sala allestita per le colazioni, caffè, due chiacchiere e sono pronto insieme agli altri per dare il via ai preparativi.
Tutto scorro molto velocemente fino all'arrivo dei primi atleti, la distribuzione dei pacchi gara, e la fase di riscaldamento.

Lo speaker dà il via.
Parto nel centro del gruppo. Ci sono atleti esperti nel campo enon vorrei intralciare la loro gara.
Parto tranquillo per non rischiare di rimanere senza benzina.
I primi 2km li faccio in gruppetto, il cuore sembra reggere bene.
Vedo che riesco a spingere in salita ed anche nelle prime discesa, da me molto temute, mi sento a mio agio.
Supero e mi allontano, scalo salite e mi lancio in discesa.
Proprio sull'ultima salita supero definitivamente 3 atleti e mi porto in una buona posizione, a distanza di circa 10 dall'atleta che mi precede e che mi fa le traiettorie  giuste per non cadere.

Ad un km dall'arrivo ci sono Ezio e Franco che mi incitano a sprintare ma le gambe non sono il massimo della reattività. Mi tengo buono e vedo a 20m Bucci, forte atleta abruzzese....non riuscirò a prenderlo però sono li, a ridosso e tagli il traguardo in 1h24'.
9° assoluto e 1° di categoria.

Ottimo davvero l'esordio. Poco meno di 16km con 700m di dislivello. Terreno a tratti ghiacciato ed innevato...esperienza davvero molto positiva.
Tanto divertimento prima, durante e dopo.

Dopo....dove collaborando con l'organizzazione per gestire il pranzo degli atleti, la festa è continuat fino alle 15:30 dove abbiamo ripreso la via del ritorno per tornare al mare dopo un fantastico weekend di montagna.

5 commenti:

Albe che corre ha detto...

mi piaciono molto queste gare..e lo spirito di collaborazione che si respira durante la gara! ..oh ma complimenti eh?

Pimpe ha detto...

la classe non e' acqua... ;-) ottima !

Hal78 ha detto...

Nemmeno d'inverno ti riesce d'andar piano, mannaggia a te. Complimenti.

kaiale ha detto...

Grazie Albe, lo spirito di queste gare è davvero invidiabile

kaiale ha detto...

Grazie Pimpe....


Grazie tante Hal