martedì, dicembre 18, 2012

Easy day

Settimana di scarico che inzia oggi.
A concludere il primo ciclo di 3 settimana impegantive, sia in termini di volumi che di intensità, da oggi fino a lunedi prossimo ridurrò i volumi nel nuoto e nella bici, non in corsa dove ancora non ho preso continuità negli allenamenti e in vista della mezza maratona dei Magi che si correrà tre 3 settimane voglio cercare di limitare i danni.

Nuoto con volumi inferiori, anche se di poco, ed nitensità al minimo sindacale.
Bici punto a mantenere un valido quantitativo di volume, lavorando meno sulla qualità e recuparendo con sedute a ritmo aerobico.

in mattina presto sui rulli, causa meteo incerto, piccolo richiamo di forza.
Ancora ripatute a basse rpm con rapporto duro in pianura, ultima fase di potenza in pianura; dalla prossima si introducono salite in forza resistente e forza veloce.
4 serie da 5' a 60rpm con rapporto impegnativo, pe un totale di 1h.

A pranzo nuoto.
Un leggero fastidio al pettorale destro ed il reffreddore incombente mi hanno impedito di trovare le buone sensazioni dei giorni passati.
Alle fine ne è venuto fuori pur sempre un buon lavoro di 3400m ritmo aerobico di recupero

3 commenti:

MauroB2R ha detto...

riesci ad allenarti bene anche con il raffreddore?
io è da domenica che ci combatto...non avendo obiettivi a breve ho deciso di non allenarmi e...dopo tre giorni è ancora qua. ricordo che le scorse volte uscivo lo stesso e dopo la "sfuriata" di un giorno passava tutto...farò mica meglio ad uscire lo stesso? :-)

kaiale ha detto...

Mauro sto adottando la tattica descritta da te...allenandomi lo combatto.
Gli allenamenti non son al top ma non mollo

MauroB2R ha detto...

la sveglia per domani è puntata...o mi passa o schiatto del tutto!! :-/