venerdì, agosto 10, 2012

Potenza aerobica: ripartiamo dai 400

E' tempo di togliere la ruggine al motore. Velocizzzare la falcata e valutare a che livello sono mentalmente. Allenamento mirante a potenziare la potenza aerobica, distanza breve sui 400. stabilito il ritmo soglia attuale: intorno ai 3'37", opto per un allenamento di ripresa dopo tanti mesi senza ripetute alla soglia e oltre. menù della giornata 10x400 al ritmo 105% velocità di soglia rec 200. Dopo molti mesi torno in pista. riscaldamento di 4km fuori dall'anello di tartan qualche allungo agilizzante si parte Il ritmo da tenere sulla distanza deve essere compreso tra 1'20"-22" ogni 400m. ci sto dentro bene. Le gambe sono legnose e imballate, conseguenza dei tanti lunghi e della mancanza di allenamenti veloci. il recupero compreso tra 50-55", molto tranquillo. Sensazioni buone. Mentalmnente non ho subito lo stress della pista. Senza tensioni eccessive ho cercato di curare meglio la falcata, non subire l'allenamento a livello psicologico. Dura è dura ripartire con questi lavori, ma con progressività e continuità si tornerà a miglior condizione

4 commenti:

Albe che corre ha detto...

"..50/55 sec di recupero.."
..in genere quando voglio velocizzare i ritmi recupero bene anche x 2' ..poi nei 400 però spingo fortino sconfinando abbastanza nell'enaerobico. Poi i vantaggi sulla fluidità di corsa nei giorni successivi sono quasi immediati

kaiale ha detto...

certo Albi, dipende tutto dalla capacità che si vuole allenare. l'allenamento di oggi mirava alla potenza aerbica, quindi ritmi poco più veloi della soglia e recuperi non troppo ampi...il tempo di smaltire quel poco di lattato accumulato.

se si fanno lavori anaerobici concordo ed è giusto dare dei tempi di recupero più alti

theyogi ha detto...

ri-partire è un pò morire, specie co sto caldo... :D ci vorrebbe un test per capire a che punto siamo....

kaiale ha detto...

:)
un test diciamo che l'ho fatto il 3 agosto in una garetta qui vicino: c'è da lavorà :)