pedale di ferragosto

sempre prima, sempre più presto.... come qualche mese fa. Unica piccola differenza è la luce. Fa giorno più tardi e questo come ogni anno mi desta un poco di instabilità e difficoltà nell'adattarmi. Sono pronto alle 5:50. Apro la serranda del garage ed ancora non è ottima la visibilità. Magone interno e tristezza....la magica estate sei sta avviendo averso la fine??!?!?!!? attendo qualche minuto, il temo di far comparire maggior luce e monto in sella. Appuntamento con il socio Emiliano. Giro non molto impegnativo, distanza non probitiva. 80km con 4 salite fatte abuon ritmo e ratti in pianura in posizione crono a spingere rapporti. alle 9 ero già docciato e pronto per dare vita al ferragosto balneare. Oggi è previsto il vero Ironman: una giornata intera al mare tra sole,, bagni, cibo e birra!!!!!! tour de force....dalle 10 alle 19:30 sole sole sole sole. TAnti amici e tante foto. la stanchezza della bici non si fa di certo sentire quando si passano giornate così. Serata tranquilla per recuperare le enrgie perse...anche se.... ci vorrebbe un giorno di stop completo per far riuscire dal colrpo il calore assorbito ieri

Commenti

theyogi ha detto…
doccia scozzese e vai! sarai uno dei pochi che avrà nostalgia di questa estate, credo.... ;)
kaiale ha detto…
:) io amo l'estateeeeeeeeeeeeeee