giovedì, agosto 09, 2012

15-07-2012 ore 17:15.....ripartiamo

forse è meglio dire "ore 13:18 ripartiamo". Si, proprio così. Ripartire da dove qualcosa si inceppato. Tanto silenzio, quasi un mese, poca voglia di scrivere e tanto tempo per pensare a quello che è successo in Svizzera un mese fa. La giornata non era delle migliori, l'ho capito dalle prima bracciate a nuoto. Poi la bici, in gran rimonta fino al temporale, il penality box sotto l'acqua...ripartire e pedalare sotto la grandine. La testa che molla e voglia che tende sempre a diminuire fino alla T2. Correre quando non si ha voglia! non si trattava di 10-12km.....ma una maratona. Avete mai provato la sensazione di non volere, di non aver voglia di correre? dura davvero correre una maratona quando la testa ti dice costantemente basta, fermati. quando il fisico c'è ma la testa è altrove. Così è andata1 dal 1° a 42°km. Gara portata al termine e 3° medaglia finisher al collo. Ho avuto tempo e modo di pensare, tanto...davvero tanto a tutto ciò che accaduto. Ho provato a ripercorree quegli attimi, a ragionarci su, a trovare una causa. Ho ripreso ad allenarmi, a percorrere km e buttare sudaore. Il vero motivo lo so bene, è solo mio e mio ancora rimane. Qualche settimana di stacco...corse tranquill, niente ritmi e niente ripetute. Nessun lavoro impegnativo di corsa se non un progressivo ed una gara di 10km in notturna per stare in gruppo. Poca voglia di attaccare un numero ora? Forse si forse no. Dopo i primi giorni post-IM vissuti davvero male mi sono rialzato, ho ripreso il mio regime e sono pronto a ripartire. Testa, solo testa, testa e basta.

10 commenti:

Giuseppe ha detto...

Buona ripresa

kaiale ha detto...

Grazie Giuseppe ;)

Albe che corre ha detto...

penso di capire ..questo clima poi non aiuta per niente!

kaiale ha detto...

Albe....bisogna pur sempre rialzarsi....prevedo uno stopo completo dopo il 7 ottobre fino a inizio novembre...devo rigenerarmi anche mentalmente

Clod ha detto...

Dai Ale, forza e coraggio!!

Ps. su un altro blog ho letto bene dei libri di Trabucchi (http://www.pietrotrabucchi.it) , sulla resilienza, la perseveranza, lo conosci?

Ora sto leggendo il primo ("Resisto dunque sono") ed è una piacevolissima lettura, con spunti molto interessanti!

kaiale ha detto...

Grazie Clod. Si conosco Trabucchi, ho letto alcuni sui libri e articoli...a livello mentale devo ancora lavorare molto...ma non mollo

Gianmarco Pitteri ha detto...

"Testa"... ben detto!!!

kaiale ha detto...

è lei l'arteficie di tutto Pitt

Gianmarco Pitteri ha detto...

Eh lo so bene!!!

profumo di cloro ha detto...

Come ti capisco... la mia testa fa continui capricci e io mi ritrovo sempre costretta a ricominciare i miei allenamenti da zero!!!!
Riposati, ma non mollare!!!!
Sarai un buon esempio per me!!!