lunedì, giugno 04, 2012

CAMPOTOSTO 02-03/06/2012

Forse è meglio partire da giovedi 31 maggio. Rodrigo in negozio, controlliamo la posizione in bicicletta di Sara e scambiamo due chiacchiere. Confesso a Rodrigo che nell'aria ci fosse ancora incertezza circa la possibilità di tenere aperto o chiuso il negozio sabato 2 giugno. Rodri mi accenna di una weekend sportivo a Campotosto con la Flipper. Sarebbe bellissimo...unico neo è che la truppa in blocca fosse partita venerdi alle 18 circa: impossibile aggregarsi per me. Così accantono l'idea di una weekend di allenamenti collegiali con gli amici. Sabato mattina ore 7 esco in strada per il mio lungo in bici. Solito percorso nella parte inziale dell'allenamento ed ecco che vedo sfrezziare in assetto cronoman (con tanto di ruota lenticolare) il capitano Ezio, a 10metri di distanza (in perfetta simulazione Ironman) Franco lo tallona. Stupito inverno immediatamente la rotta e mi lancio alla rincorsa dei compagni. Racciunto Franco manifesto il mio mio stupore nel vederli già nel litorale a quell'ora, contando la partenza da Campotosto (100km per arrivare in mare). Risposta pronta e smentita sorprendente: Saliamo al lago nel pomeriggio. Prendo la palla al balzo. Inoltre venerdi sera si era deciso di non aprire il negozio sabato e goderci il sole ed il mare nel giorno di festa. Posso unirmi con Voi, ci sono posti letto? (immediata la mia domanda) Certo...magari, vieni vieni (la risposta di Franco e del Capitano) E' fatta..... ma ora pensiamo all'allenamento. si forma il gruppo e si inizia a pedalare duro, giro impegnativo, salite a buon ritmo e su falsopiani o pianura si spinge in posizione.... alle fine rientro a casa con 190km con 5h30circa....siamo andati forte :) tempo di una doccia, preparare il borsone, caricare la bici e sono di nuovo in viaggio...con gli amici: direzione Campotosto. serata tranquilla bella cena e assenza totale di stress e pensieri pre-gara: domani ci si allena! ore 8 siamo a fare colazione. si parte alle 9:30 per il combinato 60km bike lungo il lago, con una bella salita di 4km, si torna alla base, cambio d iabiti e si parte per la corsa: lungo ci 30km circa attorno al lago, saliscendi e sole a picco. ritmo cauto e controllato, iniziamo a correre in ottica Ironman, controllo il passo e freno la gamba quando vuole andare. ore 14 allenamento finito. tanti km messi sulle gambe. coca cola e doccia.... ci attende il pranzo con una focaccia al crudo gustat lungo le rive del lago. tanto sole, tanto sudore.... tutto questo per racchiudere due grandi giorni di sport passati assieme ai ragazzi della Flipper.

Nessun commento: