100 giorni o sbaglio?

riprendo, aggiornandolo, un post dell'amico Master dul suo blog.


Da oggi mancano, credo non vorrei sbagliare, 100g al tirathlon 70.3 di Pescara.
Come ho commentato nel post dell'amico:
"così poco....bisogna iniziare ad allenarsi".

Ragionandosi su è così.
Non so quanti di voi ci pensano, quanti realmente se ne rendono conto....
il tempo vola.
Quando si ha un'obbiettivo, il tempo scorre ancora più velocemente.

Anche febbraio è passato, marzo si presenta con un fantastico bigliettino da visita metereologico, ma anche lui non tarderà a passare.
e così mancherà poco al prossimo evento sportivo.
Per me sarà triathlon, per altri sarà maratona, per qualcuno mezze maratone e cor brevi, per altri saranno GF di ciclismo.

PEr tutti però sarà la stessa situazione.
Fissare l'obiettivo, pianificare, percorrere la strada pianifica e raggiungengerlo.
Ci sembrerà tanto lontano e lungo ad arrivare ma...se ci ragioni su eccoli li, dietro l'angolo, neanche il tempo di gustare il percorso per raggiungerlo che ci sei...
pronto o meno, volente o nolente....il tempo vola.


Allora....

giornata splendida di sole....oggi allenamento di bici+corsa


Allenamenti:
Lunedi: nuoto: lavoro di soglia tot 3500m
corsa: 12km fl
Martedi: bici. lavoro di forza in salita. 70km nel totale
Mercoledi: nuoto: lavoro misto vo2max/aerobico. tot 3200m
Corsa: 14km con all'interno 20' di interval training

Commenti

Rocha ha detto…
Sono convinto che la stessa preparazione, le gare di avvicinamento e l'attesa facciano parte a pieno titolo del "divertimento" e siano quasi un tutt'uno con l'evento ... citando Leopardi, una specie di "Sabato del villaggio".
Bellabigo ha detto…
Adesso il Dottorato ce l'hai, ora devi andarti a prendere il 70.3 di Pescara :D ALLENATI!!!!!!!
kaiale ha detto…
Verissimo Rocha...tengo sempre a mente quella poesia


Bigo...di avvicinamento Barberino e PEscara....poi a tutta verso Zurigo
orlando ҉ magic ha detto…
...e quando arriva questo periodo con queste belle giornate pensando agli obiettivi mi prende il "frizzicore ar core"!
Hal78 ha detto…
Ti auguro 100 giorni motivato e senza intoppi! vai!
Volevo chiederti se lavori col cardio anche in vasca. Rispetto a corsa e bici cambia la FC di soglia?
Hal78 ha detto…
Ah, un altra cosa. Esiste una specie di Conconi per la velocità in acqua?
In effetti splittando ogni 50m è facile anche fare incrementi di velocità controllati. Primo 50m in 50", il successivo in 49" e così via, diminuendo di un secondo nel successivo, fino ad esaurimento. Poi si incrocia tutto con i dati cardio.
MauroB2R ha detto…
sto sbirciando il Triathlon e appena mi rimetterò dalle magagne di questi mesi inzierò a preparare, quasi sicuramente, anch'io Pescara.....2013!
Arriverà al volo!!!
Luca "Ginko" ha detto…
Decisamente un post azzeccato. Mi sembra ieri quando ho iniziato la tabella per Roma di 18 settimane senza contare le 4 di scariche del dopo Venezia.. e ora è li che mi aspetta..
Francorre ha detto…
Pria del dottorato,tanto allenamento;
Dopo il dottorato, tanto allenamento;

Che duro, amare le proprie passioni...

Post Scriptum:
GF di ciclismo: ma sta per Grande Fratello in Bici?
lello ha detto…
hai proprio ragione , quando fissi un appuntamento sembra lontano , invece vola il tempo.......per me treviso e' alle porte
GIAN CARLO ha detto…
5h e 59.
Ce la farò
Master Runners ha detto…
Ci pensavo ieri in vasca, sempre a fare avanti e indietro, sempre andare in bici, sempre a corre... tutto per arrivare al proprio obiettivo.
Poi quando arriva e si raggiunge (non sempre però) tutto comincia da capo.
E noi saremo li, pronti a ricominciare.
Rocha ha fatto centro con quella similitudine ;)
stefanoSTRONG ha detto…
stiamo al livello dei liceali col pranzo dei 100 giorni comunque :D
Gianmarco Pitteri ha detto…
Concordo sulla sensazione dello scorrere del tempo e aggiungo anche che (con me) la forma arriva quasi da un momento all'altro, senza grossi preavvisi... l'importante è che sia il periodo giusto!!!
kaiale ha detto…
Lui, giorntone anche qui...approfitto per pedalare ;)

Hal, grazie...allora la fc cambia un pochino tra bdc e corsa.
test conconi per il nuoto...io solitamente faccio fare un test differenziale: un 400 alla massima velocità ed un 200 alla massima velocità e dali ricavo le andature di allenamento. in acqua si lavora con tempo più che con la FC
kaiale ha detto…
Mauro, il movimento triathlon ti aspetta a braccia aperte

Luca,per tutti è così non si finisce una cosa che subito arriva l'altra


eheheh Franco, GF: granfondo ;)
kaiale ha detto…
Lello, la'ttesa però a volte può anche essere snervante...quindi a volte va bene così
kaiale ha detto…
Janco...ce la farai e ne sono convinto ;)

Master....quest'anno arriverà e l'apprezzerai veramente, non prima, non durante, ma al termine della gra...è li il vero momento del triathlon

Stefano, in fondo anche la gara è un'esame ;)
kaiale ha detto…
Pitt, enon è facile raggiungerla nel momento in cui si vuole...però si lavora e si pianificia tutto anche per questo
arirun ha detto…
il bello di tutta la giostra è come un traguardo faccia dimenticare tutte le tribolate degli altri 100 giorni !
Hal78 ha detto…
Ok grazie, scusa l'ignoranza :-)). Ti faccio ste domande perchè l'altro giorno son tornato in piscina dopo più di 10 anni, di nascosto :-). Ancora non ho in testa nulla, mah chi lo sa. Ho provato un mille, un pelo sopra i 15', ma le sensazioni sono belle, non credevo.
Spero che seguirti assiduamente non mi porti a qualche colpo di testa.
Ciao!!
kaiale ha detto…
Ari...spero sia un bel tribolare.


Hal...un grean rientro a quanto vedo, quasi qausi.....