venerdì, gennaio 20, 2012

ciclomulino

Ieri mattina previst al'uscita in bici.
Giovedì, un lavoretto di forza e via.
Però causa impegni imporogabili ho dovuto saltare e fare l'allenamento indoor.
Poco male in questo caso, visto che per fare lavori di forza il ciclomulino è uno strumento validissimo.

alle 6:30 ero già in sella.
20'risc
5x(5' a 55-60rpmn + 3'rec)
5'facili
15' al medio 90-95rpm
5' agilità a 100rpm con ultimi 20" di ogni minuto alle max rpm
5'defa
1h30' e via.
tanto sudore e gambe che in serata gridavano vendetta.
Ad aggravere il tutto c'è stato il pranzo saltato causa lavoro e la sera fino a tardi sempre a lavoro.

questa mattin in programma un allenamento di corsa a ritmo gara
6km risc
2x(2km a 3'40-45" + 1'km a 4')
2km defa
tot 14km. grambe legnose e non fresche.... i km in bici si fanno sentire e correre torna ad essere sempre difficile. This is Triathlon... molti possono pensare che sia in declino podistico ma, sfideri chiunque a fare 1200km e più al mese e correre forte :)

alle 12 in piscina: lavoro di forza per un totale di 3200m ;)

6 commenti:

theyogi ha detto...

ma come fate a recuperare tutto sto lavoro, spiegatemelo!! ;))

Master Runners ha detto...

Fanatico!
TZE!
:)

Marco Cimino ha detto...

maronna mia.... Alessio sei un fenomeno

kaiale ha detto...

:) Yò....si spera sempre di recuperarlo ihihihi

Master...pedalaaaaaaaaaaaa

Marco, macchè fenomeno, incastro tutto e mi diverto :)

orlando ҉ magic ha detto...

Bella Ale! Tanta qualità e grandi volumi! Io da ieri ho un gran febbrone, spero di riprendere lunedi...ma sono lontanissimo dai tuoi volumi!

kaiale ha detto...

Luì, recupera bene e non sotttovalutare sti piccoli malanni...il periodo è troppo incerto...freddo, temperatura gradevole...è facile capitarci