giovedì, dicembre 22, 2011

Vento in faccia

....alzo le braccia...pronto a ricevere il sole, pronto a ricevere il sole

stralcio della canzone "vento in faccia" della Bandabardò ;)

così da qualche giorno lungo il litorale abruzzese.
Che stia correndo o pedalando poco cambia, vento forte e gelido che a tratti fa passar la voglia di uscire in strada.
Fortunatamente la tentazione svanisce subito, i pensieri vanno al 2012, alle gare che verrano ed ai nuovi obiettivi che si spera possano essere raggiunti.

Anche questa mattina non è stato da meno.
Sveglia presto e strade bagnate, durante la notte acqua mista a neve è venuta giù.
Cielo che via via si va schiarendo ma vento a sventolare le bandiere.
Tentenno ma non mollo; mi vesto ed esco in strada.
Oggi giornata di recupero dopo la doppia seduta di qualità svolta nella giornata di ieri: nuoto con lavori in soglia e bici con lavori al medio (allenamento indoor svolto su ciclomulino).
Uscita tranquilla, poco meno di 1h30' per un totale di 45km con una salita affrontata senza grande piglio e controllando i battiti cardiaci.
Uscita complessiva a fondo lento, recupero e ricarico le pile per il weekend, sperando che sia meteorologicamente positivo

9 commenti:

arirun ha detto...

Se non monti le gomme da neve o ti porti le catene appresso sulle strade regionali sei in multa lo sai ;))

kaiale ha detto...

eheheh, Ari mi costa più la bici che l'automobile :)

Emiliano ha detto...

Ne approfitto per farti gli auguri di BUONE FESTE.
Ciao.

kaiale ha detto...

Auguroni anche a te Emiliano :)

lello ha detto...

auguroni ,su da noi in queste mattine si corre a meno 4 gradi....

kaiale ha detto...

Lello auguroni anche a te, ci scaldiamo dai :)

kaiale ha detto...

Lello auguroni anche a te, ci scaldiamo dai :)

theyogi ha detto...

eh si, se fa freddo a RM, fa freddo ovunque.... ma che può farci che non abbiamo già sopportato?! ;)

kaiale ha detto...

Yò, e che ci tocca sopportare ancora :)