crisi e voglia di reagire (negozio sportivo?)

C'è crisi!
Dappertutto si dice così
E lo leggo sui visi
Non è colpa solo del lunedì
Sono nutellate di deliri
E code e colpi di tosse
E tu non piangi e non ridi
Vivi come se niente fosse

C'è crisi dappertutto
Dappertutto c'è crisi

Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Fa niente.

Niente più come prima
E menomale e menomale?
E' una nuova strategia
Urlate, cazzo, urlate!
Con i beni separati
Econ i mali in comunione
Siamo tutti in fila indiana
E che simpatica carovana!

C'è crisi dappertutto
C'è crisi dappertutto
Io lo leggo sui visi
Dappertutto c'è crisi

Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Fa niente.

C'è crisi dappertutto
C'è crisi dappertutto
Io lo leggo sui visi
Dappertutto c'è crisi

Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Oppure semplicemente
Fa niente?fa niente!


Canzone di Bugo, datata...qualche anno fa.
ora sembra essere attualissima.

Il periodo non è dei migliori, manovra, pensioni ICI e IMU, rincaro della benzina...forse ci faranno pagare anche l'aria; non giudico le procedure attuate per salvare il paese dalla bancarotta; non giudico le persone che stanno varando la manovra (sono messe li per risanare con o contro la volontà del popolo).

Il futuro.
Dve ci porterà? ci sarà una quasi tranquillità? una stabilità per noi giovani?

Tante idee in testa; tanta voglia di osare e fare una scelta; per qualcuno follia per altri una valido tentativo.

Allenare è l'occupazione principale, ma come ben si sa...non basta per arrivare a fine mese.
Lo sport...ho deciso di farne la mia vita, iscrivendomi, laureandomi e specializzandomi in una facoltà atta a tale fine (Scienze Motorie).

Quindi...vivere lavorando in ambito sportivo. Per molti sembra un gioco, un divertimento e un non voer fare nulla.
C'è crisi, anche nello sport?
ogni domenica vedo nuovi volti alle gare. Il lungomare di Giulianova incrementa costantemente le quantità di scarpe che lo percorrono; nuovi Podisti, vecchi podisti, amanti del fitness.
Giulianova però, offre poco a livello di materiali.
Non esiste un negozio tecnico specifico, nè qui nè nelle vicinanze.
Nessun negozio dove puoi parlare di running o di triathlon; dove i gestori sono sportivi e praticanti attivi...insomma non esiste un luogo dove oltre che acquistare vieni consigliato, scambi opionioni sullo sport, sulle gare...una sorta di punto di incontro per sportivi dove....comprare è la finalità principale, ma anche condividere emozioni e passioni sportive abbia un ruolo cardine.
Non esiste!!!!
C'è crisi!!!!
Però c'è l'idea.
Rischio, pazzia....
Insieme al mio amico Emiliano c'è l'idea. C'è la voglia di rischiare e mettersi in gioco.
C'è la paura di fare il botto...ma a volte bisogna rischiare; affiancare alla mia attività di prepratoe e biomeccanio, un 'attività di venditore-consulente sportivo.
Il momento è quello che è'....l'idea c'è, la voglia anche...la paura come al solito è tanta...

manca poco per la decisione finale: inizio 2012 la scelta deve essere presa....

che ne dite?

Commenti

Gianmarco Pitteri ha detto…
Vai e spacca!
theyogi ha detto…
nessuno meglio di te ha il polso della situazione, i rischi sono impliciti di qualunque iniziativa; mi torna in mente quell'adagio: meglio provare e poi pentirsi, che pentirsi di non aver provato....
GIAN CARLO ha detto…
In bocca al lupo ...e stavolta vale pure di +
francos ha detto…
c'è un proverbio che dice ""chi non rischia non rosica"in bocca al lupo.
er Moro ha detto…
non sono un "economista", ma il momento non è propenso per investimenti!
Però chissà, prova a parlare con qualcuno del mestiere e vedi se hanno varato leggi che possano aiutare chi intende iniziare un'attività imprenditoriale, magari si viene aiutati!
Per il resto: ti auguro tutte le fortune di questo mondo, ci vuole coraggio.. Ma quello non ti manca!
Daje Alè
orlando ҉ magic ha detto…
sono un dipendente con scarsa attitudine imprenditoriale...ma ammiro quelli che hanno le 00 come te!
Emiliano ha detto…
La preparazione nel settore non ti manca di certo,la voglia si legge nelle parole del post....quindi tocca a te!!!
Da piccolo imprenditore mi manca però il tempo che tolgo alla famiglia e alle mie passioni per dedicarlo al lavoro.
Probabilmente lo sport degli altri sarà parte della tua giornata lavorativa,un po meno(spero proprio di no)quello praticato.
Ciao e mille auguri per la tua scelta.
Master Runners ha detto…
commercio online?
sarò il tuo primo cliente!
quoto Yò! ;)
Marco C. ha detto…
Probabilmente stiamo in fondo e (si spera) si dovrebbe ripartire. Certo che chi è già pronto per partire, ha qualche chance in più di farlo meglio ;) In ogni caso un grandissimo in bocca al lupo!!!
Pimpe ha detto…
chi non prova non impara a volare.... e rimane sempre a terra..!
kaiale ha detto…
grazie a tutti......

anche io credo sia giusto rischiare... spero davvero sia la volta buona per farlo
Tosto ha detto…
UAUUU! bisogna provarci, ma bisogna anche essere consapevoli di ciò a cui si va incontro.

ti consiglio di leggerti "Prima di Lasciare il Tuo posto di lavoro" di Kiyosaki
se hai intenzione di fare commercio on-line per esperienza è magra, ad ogni modo ti consiglio il libro "4 ore alla settimana" qualche spunto interessante lo trovi.

Ho capito che continui la tua attività di allenatore ma vendere o avere un attività è diverso.
oldpeppe ha detto…
Ti animi la passione, ti guidi la prudenza, ti esalti il futuro, ti incoraggi la tua storia. Credici e crea la miglior casa attorno al tuo sogno!