ciclomulino

Giornata romana oggi.
Toccata e fuga nella capitale, per la precisione nei laboratori dove ho svolto il dottorato di ricerca.
Sto ultimando la presentazione da illustrare il giorno della discussione della mia tesi finale.
Tesi che raccoglierà il lavoro di 3 anni passati nell'ambito della ricerca.
Anni con tanti lati sia positivi che negativi; peccato che negli ultimi mesi qualcosa si è perso a livello personale con alcune percosone con cui ho collaborato, pazienza, il mondo e la vita vanno avanti.
Fa strano vedere la postazione sperimentale (set-up) dove ho passato giornate, festività, ore ed ore di lavoro,ferma e inoperosa. Qualcosa è cambiato?!? No, semplicemente è accaduto ciò che pensavo, nessuno è indispensabile però.... via uno oggi, via uno domani, ci si trova soli a dover svolgere compiti che il tempo, la presunzione e l'adagiarsi alle situazioni di comodo, hanno portato lontatno dalla nostra capacità e praticità realizzativa.
Così cosa vedo, un laboratorio spento, senza anima e spirito esplorativo, senza quella passione che dovrebbe caratterizzate ed avvolgere il mondo della ricerca di base....


Rientro a Giulianova presto, alle 17:30.
Bene c'è anche il tempo per fare un allenamento di bici indoor sul ciclomulino.
15'risc
10x(1' vo2max - 1'lento)
5'fl
10x(1' vo2max - 1'lento)
5'fl
5'fl
10'defa

perfetto....sono abbastanza lesso e per oggi può bastare

Commenti

stefanoSTRONG ha detto…
'sta tabella te la rubo :)

alessio buon anno e daje così!
teo ha detto…
laboratori spenti...un classico della ricerca italiana purtroppo...ma tanti ragazzi con ancora spirito esplorativo...quindi che dici...speriamo!ciaooo
kaiale ha detto…
Grande Stè...allenamento interval trainig anaerobico: Billat docet.
buon anno a te.

Teo, purtroppo la realtà i molti casi è amara, spero solo che si sia un cambio di rotta
theyogi ha detto…
siamo sempre e solo noi a fare la differenza, ancora una volta.....
kaiale ha detto…
ben detto Yò....ti auguro un grande fine e d inizio anno ;)