venerdì, agosto 19, 2011

Notturna di Atri 2011

A distanza di un anno mi sono rimesso in gioco in una gara podistica di 10km, in realtà alla fine ne risulteranno 11.

Con il pretesto di passare una bella serata in compagnia degli amicci della Inuit, ho preso qualche settimana fa la decisione di competere in questa gara.
Location fantastica.
Atri è un paesino davvero molto bello, come ho avuto modo di constare nel passato quando il sabato pomeriggio mi recavo li in piscina per prendere parte agli allenamenti collegiali con la mia ex-squadra di triathlon: la INUIT.

Gran numero di partenti, temperatura calda ma non troppo.
siamo a circa 400m sul livello del mare, quindi gran parte dell'umidità percipità in costa viene meno.

Al ritrovo degli atleti, ho il piacere di vedere Brant, anche lui parteciperà alla competizione. E' in vacanza a Roseto degli Abruzzi (riusciamo a farci una serata non podistica????). Foto di rito quasi ad improvvisare un piccolo Blogpoint (siamo ovunque).

Partenza fissate per le 21.
Cerco di posizionarmi nelle prime file.
la partenza non è delle migliori, rallentamenti ee il restringimento delle vie cittadine impediscono una pratenza molto veloce.
Percorso che si snoda su 3 giri da 3.3km da svolgere dopo un anello di 1km inserito per raggiungere il chilometraggio.
Tracciato impegnativo, continui saliscendi che spezzano il fiato e non permettno di mantenere un'andatura costante.
Primo giro tengo bene e gestisco.
Al secondo provo ad incrementare, passo molto atleti (partiti in sordina).
Terzo giro la fatica muscolare inizia ad afiorare ma non mi impedisce di mantenere un buon ritmo.
Arrivo bene, muscolarmente non troppo provato.
40'43".
Ottimo tempo e ottime sensazioni.
Alla luce della preparazione attuale, mirata a distanze più lunghe (triathlon 70.3) e con un gran carico di lavoro sulle gambe sono più che soddisfatto.

16° assoluto e 1° di categoria, si torna a ben figurare in terra amica :)

Grandi risultati anche per gli amici della Inuit.
Un ottimo Cristian che dopo varie problematiche è riuscito ad espreimere il suo valore.
Luigi, sempre li senza mollare e regalare nulla.
Giuseppe...ieri da scorta al figlio Davide in preparazione dell'esordia nela triplice domenica 28 agosto.

A contornare la serata una bella pizzata in piazza tutti assieme.
Sudore si, ma tanta amicizia a spirito di gruppo

4 commenti:

theyogi ha detto...

paese che vai, blogger che trovi... in gara e soprattutto a tavola! :P

kaiale ha detto...

eheheh, Yò, è stata una bella sorpresa vederlo li :)

oldpeppe ha detto...

Davvero una bella serata dal...contorno alla...sostanza, gran bei risultati (materiali e... morali) portati a casa un po' da tutti...poi quando si arriva primi è sempre festa!!!

Anonimo ha detto...

Thanks for using the time and effort to write something so interesting.

My blog:
dsl anbieter www.dslvergleichdsl.com