lunedì, agosto 08, 2011

Capocchi.....10h31'47"

Germania,
Ironman di Regensburg. Seconda edizione per la gara tedesca.
Percorso impegnativo e da non prendere alla leggere.
Frazione bici con salite e tratti esposti al vento che fanno lievitare il tempo finale.
Corsa non molto veloce, tratti in sterrato e qualche ponte.
A rendere più difficile la gara c'è stato il meteo di ieri.

Insomma, l'Ironman è una gara lunga di per se, se poi il tempo non ti aiuta, tutto si può complicare.

Alessandro Capocchi ieri ha preso il via a questa gara.
Dopo una lunga annata di allenamenti ha chiuso il traguardo in 1031'47".
Una preparazione iniziata a gennaio, un cammino che abbiamo affrontato periodicamente, cercando di curare ogni minimo dettaglio.
Per me la soddisfazione di aver seguito un atleta dedito allo sport, in grado di conciliare lavoro, famiglia e sport.

Lui c'ha messo tutto: impegno, sudore, fatica, voglia; volontaà, caparbietà, umiltà....

Ale, complimenti!!!!!!!!!

4 commenti:

stoppre ha detto...

capocchi!! complimenti, sapere di queste imprese da parte di persone "normali" che devono ritagliarsi il tempo per fare duri e lunghi allenamneti, non può che motivare anche me ed altri a fare meglio, per quanto possibile nel nostro piccolo. Complimeti anche al tecnico...

Diego ha detto...

Faccio fotocopia di stoppre !...(;-)...

Anonimo ha detto...

Your point is valueble for me. Thanks!

My blog:
rachat credit credit rachat de credits

Preciso ha detto...

Grazie a tutti!!!
E' stata una grossa sfida per me, la famiglia e Ale.
Grazie a lui e ai suoi consigli sono riuscito a raggiungere un'obbiettivo per me desiderato da quando 3 anni fa ho iniziato col triathlon.
In 7 mesi di allenamenti intensi, non sono mancati malanni, paure, ma anche soddisfazioni e una condizione fisica che andava crescendo di giorno in giorno.

Ale grazie ancora di tutto, siamo riusciti a collaborare insieme giorno per giorno e il risultato è arrivato.

Ciao

Alessandro Capocchi