lunedì, maggio 16, 2011

Titolo di categoria

la cena con i blogtrotter la settimana prima porta bene (così fù l'anno scorso).
La favata il venerdi prima con gli amici dell'ecologica G porta bene (così fù l'anno scorso)

più di una settimana che non scrivo. Non c'è stato un motivo particolare, semplicemente speravo e volevo riprendere a farlo con una gioia da condividere.

Campionati Italiani di Triathlon Lungo a Candia.
Ieri, domenica 16 maggio 2011.
E' stato un buon test, per capire la condizione e vedere cosa modificare, aggiustare per ottenere il massimo dall'Ironman del 3 luglio.

Sabato la partenza, con la Flipper nel pulmino.
Un viaggio lungo, 730km, che però passa in fretta: la compagnia è davvero ottima.
Arriviamo presto e attendiamo per ritirare i pacci gara.
Il lago inizia a popolarsi di atleti. Saluto gli amici e alle 18:30 sono pronto per provare la bici e colludare il nuovo casco da crono (che strana sensazione...)
cena e a letto presto, alle 5 suonerà la sveglia...si parte alle 7!!!!
un colazione misera, poca fame, un poco di tensione.
La notte non è stata delle migliori, pioggia e vento. usciamo e il tempo non promette nulla di buono.
Una leggera pioggerillina ci accompagna in zona cambio.
Raggiungo la mia posizione: numero 19, azzzz....subito dopo gli elite....
Il tempo di salutare gli amici, infilare la muta e ci dirigiamo verso il lago..ci siamo.

ore 7:10 si parte. 4km a nuoto (alla fine ne saranno 3800) parto bene, nuoto regolare ed esco in 55'.
via in zona cambio, tolgo la muta, cerco di non velocizzare troppo, infila casco, pettorale e con il body bagnato parto. questa volta voglio dare fiducia al tempo e non mi copro: uscirà il sole, ne sono convinto.
cerco di memorizzare i numeri dei miei rivali di categoria già partiti in bici, ne sono due..20 e 22.
ok

in bici. sto bene. parto regolare e reggo. dopo 5km ecco il 22, lo passo..prova ad accodarsi (dico cazzo non puoi fare scia...è vietato), ma dura poco...non tiene il ritmo e si stacca.
continuo alternandomi a distanza regolare con un altro atleta (così darà pertutti i 120km). al 30° circa vedo il 20.... al primo strappetto lo passo e lo lascio li. A quel punto la testa inizia a camminare....ho il titolo di categoria a portata di mano..non far cazzate.
proseguo regolare e chiudo con un ottimo split: 3h15'.

Entro in zona cambio, poso la bici, infilo i calzini e le scarpe, cappello e parto.

Sono con l'atleta della bici...stiamo assieme per qualche km, le gambe però vogliono andare e allungo un poco (grande errore), non prendo gel (errore....ho già 4h15' di gara quando inizio a correre). Le gambe si induriscono, provo a tenere duro, ma..la mia frazione forte oggi non mi è congeniale :(. gli incoraggiamenti del presidente Raffaele, gli amici, la voglia di contribuire ad un buon piazzamento a squadre e..la voglia di vincere il titolo di categoria.
Ho un buon margine di vantaggio sui rivali al titolo. a tratti mi fermo e riparto, le gambe sono bloccate... ma si finisce bene. 2h16' per correre 29km
una frazione e ampiamente sotto le mie potenzialità ma valida per capire i punti su cui lavorare per il futuro.

all'arrivo c'è il presidente che mi aspetta...un lungo abbraccio e tanta gioia. 6h30' netti per ricoprire 3.8km di nuoto - 120km di bici - 29km di corsa.

E' fatta....22° assoluto (sceso dalla bici ero 10°-11° assoluto, davanti ad alcuni atleti elite, ho perso molte posizioni in corsa) ma....1° di categoria S2...

E' FATTA!!!!! CAMPIONE ITALIANO DI CATEGORIA S2

la gioia è immensa, legambe tornano più brillanti di prima.
un peccato per la corsa, mma il risultato finale mi appaga di tutto

una gioia condivisa con la squadra, gli amici...ma i primi a saperlo a distanza sono loro...i miei genitori.
tanti sms e complimenti.

ci sono cose molto più importanti nella vita, però per me.... questa è una delle cose che mi fa andare avanti

20 commenti:

Ezio ha detto...

Sei un grande!!!!!

Master Runners ha detto...

Spettacolare! Sei spettacolare!
Un grande uomo e una grande persona!
Bravo Alè! Complimenti!
PS E io houn portapettorale regalatomi da un campione italiano! :D

CHICO68 ha detto...

Caro Ale, complimenti, pensa che il triathlon l'ha vinto un mio amico di Bellinzona (Svizzera) tale Igor Nastic, naturalmente fuori categoria.

Grande.

theyogi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theyogi ha detto...

cazzarola che risultato! sei semplicemente fantastico... ed io di conseguenza perché ti conosco e apprezzo ;))

theyogi ha detto...

!!

Marco "Zanger" ha detto...

E annamoooooo!!!!
Grandissimo!!!!
E ora sei tu l'elite!

arirun ha detto...

Molto bene mi rilleggero tutti post tecnici del campione allora..intanto mi dedico al tampering..se l'ho scritto bene!!GRANDISSIMO

francoscr ha detto...

Grande Alè, sei il nostro Campione.

GIAN CARLO ha detto...

136 minuti per 29km è una vergogna !!!
E che cazz un commento in contro tendenza ci vuole.
PS
sei un mito.

MaxRunner ha detto...

Grande, Campione Italiano, che bella soddisfazione ,complimenti sei un gigante.

oldpeppe ha detto...

E' stata una gioia enorme aver saputo del tuo risultato che mi ha profondamente commosso per tanti motivi. Adesso in vista dell'IM allena la parte razionale e metodica per non cedera alle tentazioni di andare "fuori giri" e "fuori tempo" con i ritmi di gara e di alimentazione. Sei un grande !!!

Luca Baroncini ha detto...

Te l'hogia scritto...ma lo rifaccio volentieri!!!

Grande Ale!!!!!!!!!!!!!

kaiale ha detto...

grazie a tutti.....
Ezio, Master, Chico, Yò, Marco, Ari, Franco, Max, Janco, Giuseppe, luca

Giusè...come ben hai detto...devo allenare la parte più difficile negli sport di lunga durata: la mente.
ora devo lavorare li e ricordare sempre che la corsa a secco non è la corsa nel triathlon di lugan distanza, quindi...(questo lo dico per tutti coloro che si cimentano o lo vorranno fare) se le gambe vanno all'inizio, frenatele...la strada è lunga

Albe che corre ha detto...

Mamma mia che lavoro!!
complimenti Campione!
..e ora sai anche cosa fare per migliorarti ancora!

orlando ҉ magic ha detto...

Piacere tutto mio Ale! complimenti ancora, è troppo bello quando il il lavoro duro poi ha la sua giusta ricompensa!

andrea ha detto...

complimenti da andrea di ferrara

Diego ha detto...

TORERO !!!

Cazzo...se pesti sui pedali !!!

P.s. l'alimentazione....ocio...

er Moro ha detto...

Alè, sapere di sedere vicino a te nelle serate blogtrotters mi inorgoglisce + di quanto ti apprezzavo già come persona! Complimenti caro, veramente!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

COMPLIMENTISSIMI, ALE...TE LO MERITI TUTTO...