giovedì, aprile 07, 2011

secondo

Seri è stato l'anniversario del secondo anno della fatidica notte di aprile a L'Aquila, dove il teremoto ha spazzato via gran parte della Città e zone limitrofe. Con esse anche tante persone, amici, compagni di studi. Un pensiero per loro, ieri, era doveroso.

Secondo è il corso di dottorato che sto piano piano finendo.

Secondo sarà, speriamo, l'Ironman che a luglio correro in Austria.

Tante sono le seconde volte, i sencodi, le seconde posizioni... non ci facciamo caso.
sono anche il secondogenito della famiglia (alla grande :) ).
E' solo un numero, una posizione... però arrivi ad un punto, un giorno in cui questa posizione, questo numero pesa come un macigno.

da fine 2008 che sono in questo laboratorio e lavoro al mio progetto. dopo 2 anni e mezzo riesco a finire tutto, si scrive il lavoro, siamo pronti, viene inviato alla rivista ed accettato:
"Alessio, beh, non sei contento...abbiamo sottomesso il lavoro", ecco cosa mi hanno detto ieri.

La mia risposta anteriore: STICAZZI!!!!
SI

Mi sono fatto il culo per 2 anni. sveglia presto e sera tardi. Nel primo anno ho lavorato i giorni di festa, sabati e domeniche.
Per cosa?

Nell'articolo che abbiamo pubblicato, ancora una volta sarò il secondo nome e non il primo.
Un torto che per qualcuno è stupidità, ma per chi è del settore no; chi vive in questo ambiente può capire quanto sia gratificante ed importante avere il primo nome nella lista di chi ha contribuito a realizzare quel lavoro scientifico. Il primo nome spetta a chi ha svolto il lavoro praticamente....beh dire che ho il culo piatto a stare sdueto e la vista ridotta per lavorare al microscopio...possa bastare a testimoniare che ho fatto quasi tutto io !!!!!!

Ho provato a passarci sopra, a far finta di nulla.
Ma non mi va.
Un ambiente pessimo dal quale ormai credo proprio di non appartenere più.
Da oggi si cambia. farò il minimo indispensabile e me ne frego di tutto...e ....
do ragione a chi dice che in Italia la ricerca non funziona!!!! è un sistema marcio, fatto di arrivisti che sono pronti ad uccidere per guadagnare di più.

lunedi: nuoto aerobico con ripetute sui 50m. totn 3400m
pomeriggio corsa: 12km fl

martedi: bici, lavoro al ritmo medio. 50' in totale di cui 30' a 70rpm con rapporto duro - 20' a 90rpm con rapporto leggero. tot 70km in poco di più di 7h

mercoledi: mattina nuoto. lavoro misto con ripetute lunghe: 3x800. tot 3600m
pomeriggio corsa: 4km risc + 2x(3km a 3'45") rec 1km a fl + 4km defa. tot 15km, in 1h.

12 commenti:

CHICO68 ha detto...

Ottimismo è "secondo è quasi primo..."

stefanoSTRONG ha detto...

alessio mi dispiace ma non è così (e forse lo sai anche tu). se sei fatto così, anche se dici che ormai te ne freghi di tutto e farai il minimo indispensabile alla prima occasione ci ributterai il cuore. Ma va bene così, stai sereno che prima o poi c'è sempre qualcuno che capirà quanto vali.

Rocha ha detto...

Forza, tieni duro e non abbatterti, un triathleta non molla mai !

Master Runners ha detto...

Alè anch'io sono del parere che la passione vince su tutto. E vedrai che i primi in questo modo non andranno molto lontano, so che è dura ma resisti e non sclerare.
Non sei come loro, non ci diventare allora per favore ;)

Kikko ha detto...

Tu sai come hai lavorato e quanto di tuo c'è dentro quel lavoro e lo si capisce dalle parole che hai scritto...quindi non sei secondo...non ti sentire secondo e continua ad impegnarti come hai fatto fino ad ora...questo è essere il numero uno!
Ciao Ale:)

GIAN CARLO ha detto...

benvenuto nel paese reale ...fortuna che hai fiato da vendere

theyogi ha detto...

poi dice della fuga di cervelli all'estero... credi solo in te stesso, amico mio, il resto viene da se!

stoppre ha detto...

SECONDO me non devi cambiare la tua natura. Col tempo le cose cambieranno e tu guarderai il te di adesso dall'alto ma con un po di malinconia, quindi goditelo..

kaiale ha detto...

ieri giornata passata poco al pc :)
- Chico, non sempre si riesce a vedere azzurro...ma ci si prova.

-Stefano..hai ragione, l'indole e il carattere son quelli, infatti stamattina solita corsa dopo la piscina per venire presto in lab

kaiale ha detto...

-Rocha, è pi ùsemplice fare un Ironman :)

- Master, l'importante è no nperdere la passione....

- Kikko, hai ragione, però a volte certi rospi non posso scendere facilmente

kaiale ha detto...

Janco....parole che mi ripete sempre mio padre.

- Yò, per fortuna qualcuno ogni tanto mi ripete di crederci di più. GRAZIE

-Stop, verissimo. ogni cosa bella o brutta va assaporata per non aver rimpianti

Marco Bucci ha detto...

Primo : punta al punto piu' alto del secondo... e' nelle tue possibilita' e nel tuo impegno....
Un abbraccio e "ad majora" in ogni cosa.