sabato, marzo 05, 2011

Bioimpedenziometria

un'esame semplice, rapido e certo.
per stimare la composizione corporea di un individuo con estrema precisione.
sebbene la plicomtria sia ampiamente diffusa, credo che la bioimpedenziometria sia il metodo di valutazione corporea più reale e certo.
il bioimpedenziometro non è altro che uno strumento che, tramite due elettodi collegati a polso e caviglia, manda sitimoli elettrici al corpo e a seconda delle resistenze che tali stimoli incontrano nel corpo (dati dalla componente adipisa) riesce a stimare la percentuale di massa grassa di un individuo.
io ho la fortuna di avere Daria, la moglie di Andrea il mio ex coniquilino di università, che qui a Roma lavora come dietista ed è in possesso di questa macchina.
così giovedi sera ne ho approfittato per far loro visita e farmi fare un bell'esame corporeo.

risultato soddisfacente: 9% di grasso corporeo. rispetto a quando la feci 3 anni fa a L'Aquila ho diminuito notevolmente la massa grassa, questo grazie al passaggio ad allenamenti e gare più lunghe.

a proposito di allenamenti
venerdi mattina nuoto: 3500m con lavori di soglia sui 100m
pomeriggio corsa in pi sta: ho recuperato l'allenamento di qualità saltato mercoledi:
3km risc
2000 (7'10")
2'rec fl
3x(400vo2max+800soglia) (1'20" - 2'48-9") rec 2' fl
4x200sprint (35-6") rec 200m
3km defa

questa mattina lungo di corsa, sotto una leggera pioggerellina: 24km in 1h32'25" le gambe ok nonstante il lavoro duro di ieri
nel pomeriggio in piscina: 3000 con lavoro aerobico di recupero.

se domani il meteo mi assiste...lungo in bici

4 commenti:

theyogi ha detto...

sarei curioso di provarla, ma c'è il rischio che la faccia esplodere.... :)

CHICO68 ha detto...

È un esame che mi piacerebbe fare, perchè malgrado i miei 61kg (peso forma) ho la netta impressione di avere una massa grassa ancora alta.

Diego ha detto...

Sul risultato non avevo dubbi !....ti ho visto a Mergozzo...sei fuscello !

Diego ha detto...

un....(:-)))...