lunedì, febbraio 07, 2011

mamarò

weekend lungo e di sostanza.
due giorni intensi e climaticamente spettacolari.
sole e temperature in rialzo, o meglio, calde dalle 10 in poi. prima non è che sia tutto questo accenno di priavera.
un sabato e una domenica passati seduto...si
seduto!!!!
seduto sulla TT di colore nero che mi ha portato in giro per quasi 200km in 2 giorni.
salita e discesa, tratti veloci e tratti lenti. cercando di assaporare il paesaggio intorno: giornate invernali come quelle che ci sono in queste giorni vanno apprezzate, non capita molto spesso.
uscire da Roma. dal caos, dal traffico, dalla velocità e dalla fretta di fare, avere tutto e subito.
ore passate sia solo che n buona compagnia. sudando si, ma pure sempre godendo ogni singola pedalate.
è come correre nel parco alberato, nel verde della natura, o perchè no anche nel centro di Roma la domenica mattina presto, quando la città ancora è calma, quando puoi vedere in pieno le bellezze che tutto ciò intorno ti offre; prima che si svegli e tutto svanisca, annebbiando il bello che ci offre.

così sabato mattina in strada alle 9, non troppo presto per i miei gusti. direzione marcellina, poi Palombara sabina, alcune ripetute di SFR (l'allenamento strutturato bisogno pur sempre inserirlo). poi scende in piano, in posizione crono e spingere sentendo il cuore che sale. bello troppo bello. la bici è una cosa fantastica. 2h e 70km.

domenica mattina in compagnia. si parte presto, ore 8. le macchine sono coperte da una sottile patina di ghiaccio, la nottata è stata fredda. ma fa nulla. il cielo è sereno e fra poco si starà bene.
con Edo e Marco si esce da Roma, direzione Capena, poi Fiano Romano, di li sulla Salaria. salire a Montelibretti e scendere a valle. di nuovo su verso Moricone e ancora a capofitto sulla pianura e in Salaria. di li spingere e tornara in città...sudando per le temperature ormai in rialzo, circa 20°. staccato un 122km in meno di 4h.

un gran weekend che non ha fatto di certo rimpiangere la corsa. ma a mente lucida e cuore basso... non vedo l'ora di calcare l'asfalto.

il bello deve ancora venire.
pedalato e consumato.
ora tocca reintegrare. cosa meglio di una pizza o più pizze?
il nostro lo cale preferito MAMARO' a San Lorenzo, con l'offerta pizza e birra no-stop a 10euro.
prenotato e aggiudicato.
senza contare ci fosse la partita Inter-Roma...un bordello!!!!
però ci sta anche quello. incuranti della partita: 2 pizze e mezza me le son pappate

10 commenti:

francoscr ha detto...

200 km in bici,sei una macchina.

stefanoSTRONG ha detto...

quando vai per palombara e marcellina, allungati pure a tivoli e fammi uno squillo

Diego ha detto...

Rullo compressore.....

theyogi ha detto...

oh, sei veloce ma magni come un tapascione! ;P
è un complimento.....

CHICO68 ha detto...

Grande week-end, se un macinatore di km...

GIAN CARLO ha detto...

2ore 70km ...non li farei nemmeno vivessi 3 volte ...ma io alla vista della partita ho goduto :D

kaiale ha detto...

franc: i volumi iniziano a cresccere...che bello :)

Ste: perchè no?

Diego....tu non sei da meno

kaiale ha detto...

Yò, tocca fare le ripetute in vista della roma-ostia ( a tavola)

Chico, nel weekend scarico tensioni della settimana :)

Yanco, veloce veloce...ieri ero troppo intento a mangiare la broccoli e salsiccia

stoppre ha detto...

che fame salsiccia e broccoli.. oh, mi sono comprato la mountain bike, una scott con cambio xt, tri no, ma dua magari si.. non può far che bene

kaiale ha detto...

Stop, la mtb è una cosa che prima o poi prendero anche io...vedrai che nascerà una grande passione