qualche giorno di vacanza

oggi sono rientrato a Giulianova.
vacanze anticipate causa qualche incomprensione in laboratorio.
l'accordo era che sarei andato in farei dal 31 con rientro il 10...invece sono costretto a fare toccata e fuga a Roma il 7 gennaio :(
la cosa ieri mi ha turbato molto, mi ha fatto perdere lucidità a razionalità. per un attimo ho rischiato di mandare tutto all'aria e fare un bel casino, ma poi...la mia parte bambina e paurosa mi ha fermato e mi ha fatto cedere alle costrizioni imposte.
così ho ben deciso di tornare oggi e tornare a Roma il 7 gennaio per rientrare la sera stessa, in modo da porte essere presente al pranzo sociale di domenica 9 gennaio.

poco male...avrò più tempo allenarmi e rilassarmi; godermi famiglia ed amici...si inizia già da stasera con una bella birretta all'Edelwiess....sarà da aprile che non ci metto piede: ne ho proprio bisogno.

allenamenti:
mattina nuoto: 3600m..con lavoro centrale in soglia: ripetute sui 100m

pomeriggio corsa: 12km fondo lento su lungomare...freschino e umido, però è sempre un piacere correre da queste parti

Commenti

theyogi ha detto…
pessimo datore è colui che annichilisce le nostre aspettative.... mal comune nessun gaudio!
kaiale ha detto…
purtroppo sono arrivato alla conclusione che in Itali, chi mette un piede nel posto fisso si sente sicuro, perde passione e voglia di andare avanti...ecco perchè la ricerca non è fruttifera :(
Anna LA MARATONETA ha detto…
Concordo con quanto dici, Ale...al punto che mi sa che nella ricerca non mi ci butterò proprio..