giornata uggiosa

31 ottobre, ultimo del mese.
cambio dell'ora, domani sarà vacanza.
però che giornata.
pioggia nelle prime ore della mattina,
la voglia di bagnarmi in corsa non c'era.
così chi me la fa fare a prender freddo.
rimango sotto le coperte.
avevo deciso così già da ieri: se piove non mi alzo.
tanto è stato.
fino alle 8:30 sono rimasto sotto le coperte.
poi con calma metto su il caffè; è tantissimo che non lo faccio.
mi preparo, preparo la borsa per la piscina.
prendo il caffè, calma calma ed esco di casa.
l'aria è calda, un leggero vento piacevole, ma il cielo è grigio e c'è una leggera pioggerellina.
in piscina c'è poca gente,l'aria di festa si sente.
entro e mi alleno tranquillamente.
ultima nuotata tranquilla prima di riprende a caricare seriamente.
c'è anche il tempo di parlare e riposarsi un pò di più.

e poi...
beh c'è tutta la giornata per non fare nulla;
per rilassarmi come non facevo da tempo.
rimanere così a pensare.
musica, sistemo la camera, riordino la casa e arrivano facilmente le 18.
pantaloncino e maglia leggera a manica lunga.
esco per fare 10km.
facili, molto facili...
un problemini al piede destro mi preoccupa un poco.
forse una botta rimediata senza rendermi conto, non so.
spero sia passeggero.

e ora ancora relax.
che blla la domenica non del villaggio (contraria a quella che si descriveva in una famosa poesia).
è bello assaporare il clima domenicale senza pensare che il giorno dopo si torni al lavoro, al solito tram tram...

Commenti

MaxRunner ha detto…
te la sei presa proprio comoda,ogni tanto ci vuole e poi niente è più gradevole che restare sotto le coperte quando fuori piove.
kaiale ha detto…
eh si
ogni tanto ci sta tutta :)
peccato sto tallone chemi da noie :(
GIAN CARLO ha detto…
Attenzione se parli di riposo ...non sei certo un top runner
kaiale ha detto…
janco,
il riposo ci vuole.
io preferisco farlo attivo, ma già da oggi si riparte...peccato il meteo non mi permette di uscire in bici. mi tocca allenamento indoor :(.
dopo la corsa di ieri sto pensando a saltare Reggio Emilia per non stressare troppo le articolazioni con i lunghi