ventaccio malefico

il solce c'è, il caldo anche, ma il vento l'ha fatta da padrone.
primo giorno di lavoro dopo le vacanze e come per ttui anche per me è dura al rientro.
mi sono alzato tranquillamente questa mattina, avevo in programma di allenarmi in bici nel tardo pomeriggio così niente levataccia albeggiante per pedalare.
di nuovo in metro e la solita strada verso il lab,
pronto a ripartire, ma come sempre i primi giorni passano morti e con un'attività non molto effervescente. piano piano si riparte a fare qualcosa.

così alle 17 sono uscito e solo il tempo di cambiarmi ed ero in strada sulla bici.
già dai primi km sentivo il vento che randeva difficile la padalata; mai una direzione regolare,un continuo alternarsi e varie raffiche.
pazienza, oggi c'è da soffrire. non più di tanto dire, anche mentalmente allenarsi con il vento non è la cosa migliore.
tot 50km per un volume che dopo tantotorna a scendere

Commenti

Bellabigo ha detto…
Il primo giorno di lavoro è stato duro un po' per tutti... quanto al vento, beh quest'anno ce ne siamo sciroppati un bel po'. Bentornato Ale!