bisogna saper dire di no

sarebbe stato bello, 4 su 4.
ma a malincuore ho preso la decisione di non correre la Ascoli-San Benedetto domenica prossima.
la bellissima gara di 33km non mi vedrà partecipe.
sarà la 4° edizione, ho partecipato alle altre 3...ma quest'anno non ci sarò.
mi ero riservato la decisione per la settimana entrante ma...distanze del genere non si improvvisano.
soprattutto dopo una bella e lunga stagione come quella che è passata.

non ho lunghi nelle gambe tali da farmi affrontare al meglio la gara.
non ho la testa proiettata verso impegni podistici lunghi (l'anno scorso c'era la firenze marathon).
ho bisogno di recuperare energie e ricaricarmi di tanta voglia per allenamenti lunghi futuri.
quindi mi limiterò a fare 1-2 triathlon sprint ad ottobre prima di staccare.

questa mattina in programma avevo di provare un lungo di corsa ma...
il tempo soleggiante e minaccioso di pioggia per il pomeriggio e forse buona parte della prossima settimana, mi ha fatto decidere per fare un giro in bici.

prima uscita dopo Mergozzo...60km facili facil con le gambe che ci sono...
smaltita la gara!!!!ci mancherebbe altro.

la decisione presa mi ha fatto prendere sempre più coscienze di una cosa.
amo il podismo, mi piace gareggiare ed allenarmi (non molto in pista!!!) peròò...
come ha detto anche domenica scorsa oldpeppe: siamo TRIATHLETI.

Commenti

franchino ha detto…
Beh ammirevole la decisione.
Se si vuole fare bene bisogna anche saper rinunciare a qualcosa, in questo caso ad una gara. Hai fatto bene, se non li hai nelle gambe rischi di farti male. Ogni tanto poi bisogna pur rifiatare no?
GIAN CARLO ha detto…
Sarebbe ora che invece rischi un po'... stai diventando un lavativo :-)
the yogi ha detto…
ha ragione janco, cribbio! se fai così adesso poi, alla sua età, cosa inventerai?! ;))
kaiale ha detto…
eheheh...
lo so lo so...
però non mi va di rischiare e ....
da novembre ne dovrò fare tanti di lunghi fino a luglio :)
oldpeppe ha detto…
Bè così mi fai sentire ancora di più...brizzolato. Cmq se ti consola neanche il terzetto (!) andrà, ripiegando per una più "contenuta" mezzamaratona in quel di Fossacesia (Chieti)
uscuru ha detto…
ciao Grande!!!
decisioni da Maturo, fai bene a dosarti, hai tanto tempo davanti.
Anonimo ha detto…
quello che stavo cercando, grazie