LAGO DEL SALTO, 19-07-09

secondo Triathlon Olimpico della stagione.
Lago del Salto, Rieti.
gara che giunge alla 4° edizione ed io, per la quarta volta partecipo.

la gara è caratterizata dalla partenza in mattinata degli Elite; noi Age Group partiamo ore 13:30.

apertura zona cambio ore 12:30, entro tra i primi e subito mi scoraggio:
la corsa è meno di 10km...non ci voleva proprio!!!
al contrario..il nuoto è più lungo..insomma non iniziamo per il meglio.

partenza dal bordo lago; mi posiziono dietro Max (prima gara dell'anno per lui), con la speranza di tenere la sua scia. il tutto rimane un'illusione; appena si parte rimango impottibliato, prendo botte e bevo, rallento e non riesco a nuotare, perdo la scia dei primi e mi defilo cercando di prendere ritmo; la bracciata non è delle migliori fino a 500m circa, poi meglio...inizio a sorpassare ed aggirata la prima boa mi metto in testa al gruppetto degli inseguitori. tengo un ritmo calmo, non voglio strafare.

esco intorno alla 10° posizione..non male, peccato il ritardo di 2'45" dai primi...davvero troppo!!!!!
cambio veloce e siamo in quattro; primo strappo e vedo che nessuno allunga, decido di spingere e andare...
nessuno mi segue e continuo solo.
li davanti sono in 6 a darsi i cambi.
continuo tutta la gara così fino a 8km dal cambio dove riprendo un atleta, ma è troppo tardi per colmare il gap. nonostante tutto, guadagno circa 5" sul gruppo..impensabile.
cambio veloce e parto in corsa. ok..questa volta progressione. conosco il percorso, molto muscolare con saliscendi..mi piace molto.
la gamba però sembra non girare..ma è solo un'illusione..dopo poco prendo un buon ritmo e vado in progressione; cerco di recuperare la 3° posizione ma il margine è troppo...e la distanza è poca 8200m.
così arrivo al trguardo in 2h00'14"; a 40" dal terzo e 20" dal 4".

soddisfatto comunque della prova.
finalmente una corsa delle mie e ancora una volta una bici senza risparmio.
gli allenamenti pagano davvero ed i sacrifici fatti iniziano a dare i frutti.

il contorno gara è come al solito fantastico.
tanti amici del forum e non...
un grandissimo Marco che giunge 4° e un ottimo Max 3°.
ma la cosa importante è l'esordio di Emi...111° .
grandissimo..senza alcun allenamento specifico ha finito alla grande il suo primo triathlon, mettendosi dietro tanti atleti.
non può far altro che migliorare.
è una grande gioia per me vedere che si è divertito e che ha voglia di cimentarsi di nuovo.... è un grande!!!!
non meno però Pierluigi, compagno di tante avventure, che con la sua filosofia greggia, si diverte e ..ci fa divertire.
anche al salto presenti compagni della Flipper e gli amiconi della INUIT (vi ho fatto fare un bell'acquisto è!?!?).

Commenti

Fabiano Bonomini ha detto…
SOno contento che tu sia soddisfatto degli allenamenti!!
GIAN CARLO ha detto…
Dai, se allungavano la corsa battevi proprio i tuoi amici... meglio così.
the yogi ha detto…
pensavo che le distanze fossero standard... il metodo katzen sconfina nel triathlon?! :))
Anonimo ha detto…
mi pare un ottimo tempo. quant'è il tuo pb sull'olimpico?
luciano er califfo.
kaiale ha detto…
Beh le distanze non sono mai precise Yogi....

Califfo, il PB non può essere fatto veramente. ogni gara cambiai l percorso bici (salita..pianura) e le distanze come vedi non sempre sono esatte.
cmq la passata stagione ne ho chiuso uno in 1h58'...
er Moro ha detto…
Grande Ale, ottime sensazioni nel leggerti!!!
stoppre ha detto…
mamma mia che garona !!
poi pizza e birra ovviamente
INUIT TRIATHLON ha detto…
Sì, un grande acquisto dire, è stata una bellissima stagione anche dal punto di vista degli esordi, poi con un body così ;) e, soprattutto, non è ancora finita!