un giorno di riposo

la settimana è iniziata all'insegna del riposo.
dopo il lungo di domenica in bici, ho programmato di concedermi un giorno di riposo ed astinenza dall'allenamento.
così è stato.
ieri mattina niente nuoto e niente corsa nel pomeriggio. riposo assoluto.
ne ho approfittato per ricaricare le batterie, in vista di ulteriori volumi di allenamento.
in programma ci sono due mezze maratona: Centobuchi e la Roma-Ostia.

allenamento ai fornelli ieri.
mi sono rispolverato cuoco, come qualche anno fa quando a L'Aquila cucinavo per gli altri coinquilini: che mangiate.

ieri sera MELANZANE ALLA PARMIGIANA: senza sughi complessi, sugo sempli..tante melanzane e mezza mozzarella (quella c'era nel frigo)...un po di parmiggiano sopra e via.
risultato...buono direi.
è piaciuta ai coinquilini e vogliono il bis....
quando avrò tempo e voglia, perchè no.

questa mattina però si è tornati in campo.

allenamento ore 6 di corsa: 12km tranquilli, nel parchetto vicino casa.

sera: nuoto, 3000m...per lavoro in scala: 12x50+8x75+6x100


e domani....
nuoto+ bike

Commenti

GIAN CARLO ha detto…
Hai provato a vedere sul sito della Roma-ostia se risulti e se ti hanno messo in prima gabbia
Furio ha detto…
Ciao anche io ieri ho riposato, fatto più unico che raro per il lunedì.
A dire il vero ho svolto un test muscolare alle gambe (computerizzato): forza, velocità e resistenza.
..per fare riscaldamento "ho corso" ed ho fatto anche un po' di "bicicletta" indoor :-)
Igor ha detto…
Idem, giorno di pausa in... movimento... e come si fa a stare fermi? :-)