che fatica in bici

già il risveglio non era è stato dei migliori.
mi sentivo giù; mi sono misurato la febbre: macchè, 36.5...il tempo di destarmi bene, colazione e sono pimpante ed attivo per uscire in bici.
sono le 7:30.
appuntamente con Piastrella ore 8, direzione capannelle dove ci incontriamo con Manzi.
da questo punto originano diversi grupponi, forti direi, tutti in direzione mare-Ostia.

atendiamo un poco e ci affiliamo ad uno di questi.
solitamente, in gruppo, in scia...si fatica poco, invece mi sbagliavo.
il ritmo è da subito elevatissimo: mi sotto i 36Km/h, segnano i contakilometri.
punte oltre i 40 e più.
insomma si vola e si va forte.
arriviamo al mare, e ci distcchiamo dal gruppone che proseguirà verso Anzio..io già accuso: non ho certi ritmi nelle gambe!!!!
il ritorno prevede una bella salita lunga e pedalabile.
per me non è assolutamente facile, anzi.
ho momenti di crisi..fortuna i due amici mi scortano coscantemente.
si arriva a casa...relax...ma quanta fatica per questi 105km.

esperienza fatta oggi.
alimentarsi sempre e comunque, costantemente, altrimenti...so cavoli!
fino a che viaggio solo..il ritmo lo imposto io e reggo..ma con gente più forte il consumno energetico è maggiore e si fa fatica: ho imparato qualcosa.

forsa sarà stato anche il triplo allenamento di ieri.
mattina corsa: 15km
pranzo: bici 50km con lavori di forza
sera: nuoto: 2500m
e si credo proprio di si


Commenti

GIAN CARLO ha detto…
Generazione di immortali e fenomeni 105km in bici con temperature basse.
Bruno Boris ha detto…
penso anc'io che il triplo ti sia rimasto un po' nelle gambe ..

;-)
Furio ha detto…
Io di triathlon non capisco nulla; forse è anche per quello, ma non capisco come fate!
Igor ha detto…
Prima di dedicarmi al podismo facevo ciclismo a livello competitivo. Io soffro il freddo e l'inverno in bici per me era una sofferenza... non so come fai...
Bellabigo ha detto…
Sei in super forma! Il freddo non ti ferma! Bravissimo!
Frate_tack ha detto…
Uff piacerebbe cominciare anche a mè di macinare qualche metro decente in vasca! :-(