lunedì, ottobre 20, 2008

il primo lungo romano

primo fine settimana trascors oqui nella capitale.
l'inizio è stato dei migliori.
venerdi sera, dopo essere uscito da lavoro e fatto una veloce spesa, anche io mi devo nutrire, ho cenato velocemente a casa.
alla ore 21:30 è passato aprendrmi Luca, collega di laboratorio, nuovo dottorando anche lui; siamo andati al Bar La Moretta, assieme agli altri componenti del lab.
c'era in programma una serata di musica dal vivo.

un gruppo molto bravo, simpatico.
serata a tema musica revival anni '70.
il locale un poco piccolino, molto caldo, però siamo stati davvero bene.
la prima uscita sociale è stata più che positiva.
ora ne attendo altre, non voglio fare come l'aquila...dove sono uscito poco...ora devo divertirmi.

sabato invece ho ripreso la bici.
ho trovato un gruppetto con cui fare delle uscite:
65km senza forzare; ho provato anche la funzione Bici del Garmin...davvero rimango stupito e felice dell'acquisto.

la sera invece...grande srata sportiva...quasi.

è scendo il grande Zio Ame nella capitale, per fare visita a Veronica.
ne abbiamo approfittato per fare una cena assieme, davanti una bella pizza ed una birra.
come sempre simpatico lo zio, prodigo di consigli e sempre pronto a scherzare ed a dare consigli....

domenica il grande giorno.
dovevo fare un lungo d i34km..
così è stato.
la paura era quella di non trovare un luogo ideale per correre tranquillamente.
mi sbagliavo.
ho fatto davvero un bel giro, sulle pista ciclabile da villa ada a ponte milvio, poi verso l'aninene..insomma..
34km solitari sono volati.

ho impiegato 2h14' circa..una media di 3'54"/km....identico a domenica:
che sia il mio ritmo maratona?
direi di no...devo correrla più pianoooooo

2 commenti:

AME ha detto...

grazie anche a te della simpatica compagnia e complimenti per il passo tenuto nel lungo domenicale prevedo una grossa prestazione a firenze

Bellabigo ha detto...

vedi che ti stai creando il giro anche lì? Bravo Ale!