martedì, agosto 05, 2008

Sant'Emidio Day II

oggi è il 5 agosto, Sant'Emidio patrono di Ascoli Piceno.
per chi come me non è della città questo giorno vuol dire poco, ma come tutti santi patroni..il giorno di ricorrenza nel paese è sentito.

flipperini ascolani e non in festa oggi, lavoro permettendo.
direzione laga di Scandarello; partenza Stadio Del Duca di Ascoli Piceno.

eravamo un bel gruppetto questa mattina.
per me sveglia presto: ore 6:30; leggera colazione, carico la macchina e parto per San Benedetto dove mi aspettava
Silvio. da qui abbiamo proseguito in auto fino al Del Duca.

ore 9...qualche decina di minuti più tardi...arrivo degli altri atleti.

ora 9:50 circa si parte: direzione lago.

55km con qualche salita fattia a ritmo tranquillo, senza strappare ne tirare troppo.
da tanto che non uscivo in gruppo, avevo perso l'abitudine, è davvero bello.
lo spirito di questa giornata in fondo non era un allenamento tirato alla morte, bensi una scusa per passare una giornata assieme.

arrivati al lago, sotto un cole cocente, bagno e nuotata di rito. nulla di che, qualche centinaio di metri: due bracciate e via di nuovo in bici per raggiungere il ristorante.

ebben si, dopo km di sudore una bella mangiata ci vuole...ma soprattutto una ella bevuta!!!!

menu:
- antipasti di salumi, formaggi e legumi.
- gnocchetti ai funghi porcini
- mezze maniche all'amtriciana
- mezza maniche ....non ricordo come si chiama, però sarebbe una sorta di amatriciana in bianco
- frutta

e tanta tanta birra.

cairichi di energia e belli cotti dal sole e dal caldo.
alla 16:45 circa siamo di nuovo in bici per tornare in Ascoli.

ritorno altro che tranquillo.
a tutta!!!!
forti velocità e continui rilanci..sa divertirsi insomma!!!

all'arrivo allo stadio: ristoro.
birra finale a concludere una bellissima giornata.

Nessun commento: