giovedì, febbraio 07, 2008

proposta per NY

in metà mattinata, mentre preparavo il set-up per procedere al terzo giorno filato di esperimento, mi è arrivato un SMS da parte di Emilio Gaspari della Flipper Triathlon.
il contenuto è semplice e chiaro, di facile impatto, ma con ultimatum.

la società organizza la trasferta di massa verso la NEW YORK CITY MARATHON del 2008.
non nascondo che per un attimo mi è balzato in mente di accettare, di dare subito conferma e via.
ma poi...
a mente lucida.
NO.
caspita si parla di cifre stratosferiche.
il pacchetto, viaggio+hotel+gara, non scende le 1800€. per arità considerando il tutto, l'eventeo e cose varie neanche sarebbe molto. ma per me?

non posso proprio premettermelo, e poi, diciamocela tutta.
la maratona è la maratona: sono sempre 42,197km...sia che la fai a Ny, si che la faccio a Giulianova.
certo il clima, l'impatto emottivo..ci stanno tutti...però non posso, per ora no...ma neanche nel futuro credo.
preferisco farne qui in Italia, o in europa tutt'al più.

ieri sera, approfittando della pausa dal training, sono rincasato relativamente presto.
alle 20:30.
non avevo voglia di cucinare, così mi sono ordinato una pizza!
mentre cenavo ho deciso di mettere su un film.
UNO SU DUE di Fabio Volo.
molto bello. ogni film che vedo mi fa aumentare la stima verso di lui.
bravissimo in radio, buon scrittore e ottimo attore a mio avviso..
posso anche sbagliarmi, ma è questione di gusti!!!
a me cmq piace e fa sorridere!
stamane sveglia ore 7...tentennato sono uscito a correre.
ritmo molto tranquillo...
10k senza forzare.benebene..poi giorno di lavorooo.

ora una bella telefonata.
MARCO NOVELLI, è a L'aquila.
mi ha chiamato ora e ci si vede in serata.
andiamo a mangiarciuna cosa assieme, con i suoi colleghi di lavoro.
beh mi ci vuole una bella serata ogni tanto.

Nessun commento: