lunedì, luglio 16, 2007

festa della pizza

sunday bloody sunday, cantavano gli U2 ( che tra l'altro non mi piacciono per nulla!).

dopo la serata di sabato 14 decido di dare forfait all'uscita in bici con la squadra. alle 9..troppo tardi per i miei gusti, spostarmi fino a Silvi in auto, poi pedalare e tornare di nuovo in auto a Giulianova con il rischio di non fare un bel kilometraggio..e poi a pranzo ci sono le lasagne della mamma, preparate per me!

in settimana inoltra avevo deciso di dedicare la domenica ad una pedalata tranquilla, sul litorale adriatico, senza tirarmi il collo con delle salita: nelle ultime 3 domenica ho scalato 2 volte il gran sasso ed una volta i monti della marsica; un poco di riposo ci voleva.
co sì alle ore 8 decido di passare la mattinata in bici, ma solo. ascoltando il mio corpo, il cuore ed i polmoni lavorare. senza spingere più di tanto.
da Giulianova fino a Cupra Marittima: un totale di 90km. pensando alla settimana passata ed al mese di giugno, con tanti alti e bassi.

il ritorno a casa avviene prima del previsto, alle 11:15 già sono fuori dalla doccia, con il costume e pronto per 1 oretta di mare.

poi pranzo in famiglia (mitiche lasagne!!)
e pomeriggio di nuovo mare e sole. voglio colorarmi un poco.
però la foga sportiva è troppa. il mare è una tavola azzurra, con me porto sempre occhialini e cuffia: il sale mi chiama!
30' sciolti in acqua senza sforzare.

nel frattempo un sms mi annuncia che la sera è prevista un'uscita, si va alla festa della pizza...bbbbona!

penso di essere uno dei pochi pizzaiolo, o ex-pizzaioli, che mangia ncora a dismisura pizza!!!!!

in un clima folcloristico, con gruppi napoletani e balli di taranta: una pizza al salame pizzante ed una bella birra allietano la calda serata in compoagni di anuovi amici di una simpatia strabiliante.

ancora pochi giorni e questo clima festivo d'estate giuliese lo assaporerò sempre!

mi manca molto

Nessun commento: