01-5-2006

365 giurni prima di questo giorno, era il 1° maggio 2005, mi trovavo a Roma...piazzale S.Giovanni in mezzo a migliaia di ragazzi..per assistere al grande concerto del primo maggio...
quanta musica quanti gruppi..i miei preferiti sconosciuti
- il parto delle nuvole pesanti
-MCR
- afterhours
- subsonica..a molti altri.

quest'anno no
dopo anni di fedele presenza ho mollato
e sono stato a Terni
a 10gg dalla mia laurea mi apprestavo a gareggiare nel mioprimo triathlon...inizio subito con un olimpico.

non ero agitato, ero carico, pensavo di essere ben preparato..nonostante le sborni post-laurea ancora si sentivano.
unica pecca..avevo paura di nuotare nel lago..eh si..
io sono nato al mare. mio padre mi ha sempre raccontato di gente morta annegata in lago..mi cagavo sotto...

ma ci siamo e dobbiamo andare..gli altri della squadra erano carichi e mi incoraggiavano.
SI PARTE.
-NUOTO: tra un zig-zag e l'altro vado..26', primo della squadra ad uscire..il presidente mi vede sbalordita..non pensava.
- CAMBIO: che ridere...ho fatto un macello, prima il casco, poi la maglia..non entra, riprendo..mi cade la bici, perdo un numero...che ridere
ahahahahahah.
CICLISMO: le gambe vanno e spingo al limite senza problemi...tanto arrivano dopo
CORSA: dopo 100m crollo di gambe...non ce la facevo..ero stanco morto...primo ristoro...due belle ragazze in bikini..mi fermo quasi quasi...ma no vado avanti..sofferente e con la voglia di ritirarmi..mi trascino al'arrivo...2h30' circa in totale...

primo pensiero..a quando la prossima gara?

Commenti

AME ha detto…
il giorno dopo ho rischiato la vita cercando d'evitare una sbadata (poi si è rivelata anche disonesta...) vecchietta la quale uscendo da uno stop senza guardare mi aveva tagliato la strada.Fortuna volle che sia il camion dietro di me che quello proveniente dalla corsia opposta non mi hanno travolto!Era pieno di botte ed ematomi dappertutto ma qualcuno lassù mi ha dato una mano...Thank you God