domenica, febbraio 28, 2010

un breve stop...

giovedi notte, dopo un bell'allenamento di qualità, mi sono dovuto fermare.
notte in bianco, mal di stomaco e vomito.
notte insonne, alzandomi dal letto a intervalli di mezz'ora circa, passando a rassegna le olimpiadi invernali in tv...svuotandomi completamente.
ho preso sonno che erano le 6 circa, mi son svegliato alle 10, scombussolato e stanco.
salto la giornata di lavoro,
qualche decimo di febbre e quindi meglio riposare.
saltano i programmi per il fine settimana: lungo in bici, aggancio alla roma ostia...insomma, i km che si macinano nel weekend, dato che in settimana non c'è mai abbastanza tempo :(

quindi nulla.
venerdi e sabato a riposo.
ieri già meglio e questa mattina al risveglio ho deciso di vestirmi e provare una corsetta.
in programma questo fine settimana c'erano 35km, ma....impensabile farli.
così sono uscito senza obiettivi, senza necessità di cercare passo e ritmo; semplicemente correre per far girare le gambe dopo due giorni di inattività.
risultato sono stati 18km girati molto bene in 1h13' e qualche secondo.
al termine dopo la doccia leggero affaticamento muscolare ma ci sta tutto...
spero di ripartire bene già da domani

lunedì, febbraio 22, 2010

..... ora è pronta




e speriamo bene.....

continua la preparazione.
oggi ho provato le ruote nuove, la bici è già stata collaudata.
un bel lunghetto matuttino, senza forzare, le gambe erano ancora un pochino affaticate dalla mezza di ieri.

domani il post sulla gara

giovedì, febbraio 18, 2010

rifinitura

settimana di scarico nelle tre discipline.
domenica con la mezza maratona di Centobuchi (AP), cercherò di calibrare il tiro e trarre da questa i ritmi per la seconda fase della preparazione annuale.
dopo 6 settimane di carico, il fisico ne aveva proprio bisogno di allentare un pochino i volum e ritmo.
per il momeno ho svolto 2 lavori nuoto, 2 di bici e 2 di corsa.
sperando nei prossimi due giorni di svogere ancora un allenamento per ogni disciplina eccezzione della corsa che avrà come finale, appunto, la gara di domenica.

martedi mattina allenamento di agilità sui rulli per circa 40km, poi serata in grande compagnia di Aldo e Luca, quindi niente allenamento, ma bizza e birra alla grande.
mercoledi mattina nuoto: lavoro di sogli. un richimo diciamo con fase centrale 8x(100 + 2x50) totale 3200m
sera di nuovo bici sui rulli...sempre 40km circa.

oggi allenamento di rifinitura in pista.
allo stadio terme di caracalla. 4km in progressione + 10 x200( 35-36") rec 200 (50") + 2 km defa

lunedì, febbraio 15, 2010

tranquillo tranquillo

dopo i volumi di allenamento portati in questo fine settimana, oggi un giorno di intensità ridotta per favorire un recupero organico.
bene o male sarà così tutta la settimana, cercando di arrivare il più lucido possibile ala mezza maratona di Centobuchi che correrò domenic prossima.

in mattinata, tramite e-mail, mi è arrivata la notizia che forse il mio fedele compagno podista Emiliano non correrà con me la gara; infatti un principio influenzale lo sta costringendo a letto e non sa ancora se esserci o meno: spero che recuperi!!!!!!!

l'obiettivo della settimana sarà quello di scaricare per quanto possibile.
niente lavori di forza in bici;
variazioni di ritmo nella corsa;
un richiamo di soglia nel nuoto.

in mattinata mi sono recato come di consueto in piscina:
500m risc
10x50 rip 55"
10x100 pull+pale rip 1'40"
10x50 rip 55"
100 sciolti
4x100 mix
200 defa

poeriggio ore 18: corsa , 12km fondo lento rigenerante. le gambe leggermente affaticate dal combinato e dal lungo del fine settimana. nonstante tutto soddisfatto

domenica, febbraio 14, 2010

un lungo faticato

bella giornata oggi.
il tempo era favorevole: sole e non troppo freddo.
non mi sono svegliato presto, alle 8:30 mi alzo da letto, pronto pr dirigermi allo stadio Rosi e di li partire per il mio lungo di 30km.
appena mi alzo dal letto però sento che le gambe sono affaticate.
il lungo in bici di ieri, da solo e a ben ritmo si fa sentire.
mi vesto e esco per l'allenamento.

parto per il giro dei ponti, lungotevere e così via, fino a ricopreire la distanza in programma.
da subito mi rendo conto che le gambe sono imballate, ma poco importa, la strada è lunga ed è normale che le gambe accusino quacosina.
correndomi torna in mente quando facevo i lunghi pro-maratona di Firenze, i ritmi molto più bassi...beh che ci vuoi fare. facevo 5 allenamenti a settimana, solo di corsa, e non 11-12 come ora..
con carichi elevati di bici e nuoto.
pazienza, l'obiettivo per Roma è di fare un lungo di allenamento, non di fare un gran tempo.
per quello inizierò a pensarci a fine estate.
ora c'è una priorità.
cmq,
alle fine è venuto un bel lungo di 30km con tempo finale di 2h04'
media di 4'08"/km..
benebene

sabato, febbraio 13, 2010

la neve

l'aspettavo giovedi, l'anno avverita per giovedi, ma così non è stato.
niente neve giovedi, e te pareva: dicevo nel post precedente.
sti metereologi, quanto mai ci zzeccano?????
invece ier..con qualche ora di ritardo è arrivata la neve sulla capitale.

come al solito mi sono svegliato presto e come ogni venerdi sono andato in piscina.
cielo scuro, ombrello all mano, ma niente pioggia.
enro, faccio il allenamento da programma e via pronto per una giornata in laboratorio.
esco dalla piscina ed inizia a pioviccicare, poco male la metro è vicina.
all'uscita pliclino vedo gente che si copre e scorgo uno scorcio di mondo che inizia ad imbiancre.
vento e neve cadono sulla cità.
prima piano, poi sempre più forte fino ad imbiancare.
è durata almeno fino alle 14...poi nulla, qualche goccio di piogia ed alla fine è venuto fuori un cielo sereno.

gli attimi di bianco sono svaniti già nel tardo pomeriggio, lascindo una serata dal clima rigido.
fortuna la serara l'abbiamo trascorsa a cas di Luca...sushi a non finire e tanto divertimento: serata prrucche. tutti con parrucca... che figata.

oggi tutto sembra essere passato, anzi è venuta fuori una bella giornata di sole con temperatura davvero gradevole.

svglia presto e giro lungo in bici...stando attento alle strada ancora un poco ghiacciate.

questa mattina allenamento combinato bici-corsa.
con la bici da crono 120km con direzione tor vajanica, al rientro cambio scarpe con calma e via per 6km di corsa a ritmo tranquillo, con le game che rispondo bene.
un bell'allenamento 3-4h....non male.

sera in piscina: 2500m allenamento facile per sciogliere dopo la mattinata

giovedì, febbraio 11, 2010

ma.....non doveva nevicare?

allarme maltempo sulla capitale: prevista neve nel pomeriggio ed in serata.
macchèèèèè
salvo cambiamenti notturni, di neve neanche l'ombra.
certo, non è stata una bella giornata, pioggia vento e anche un poco di freddo, ma niente bianco che scende dal cielo.

ennesima fregatura dei metereologi che non mi hanno impensierito e mi hanno fatto proseguire per la mia strada sportiva.

come al solito sveglia presto per andare in piscina.
oggi previsto un lavoro di soglia
500mrisc
2x100 misti
6x50 esercizi
15x100 rip 1'40"
10x50 rip 55"
8x75 pull ri 1'20"
100 sciolti

un bel volume di allenamento per incominciare la giornata.

poco lavoro impegnativo oggi; dopo 3 giorni filati di esperimenti ho assistito ad un nuovo progetto, quindi non a protagonist ma da assistente al set-up.

secondo allenamento della giornata alle ore 18.
lavoro al medio.
niente pista questa settimana, ho svolto la seduta al parchetto nel quartiere tiburtino assieme a Marco (ha corso la Miguel in 34'20").
lavoro al medio-veloce.
4,5km risc
10x(300 veloci - 200 al medio ); 5km totali in 17'25".
4,5km defaticamento.
allenamento duro ma gratifcante e di grande utilità.

il lavoro in piscina della mattina inoltre ha accentuato la fatica; nonostante tutto ho retto e di questo che non posso che essere felice.
una bella giornata produttiva dal punto di vista sportivo

mercoledì, febbraio 10, 2010

un bel weekend passato

ripensando al fine settimanasento un poco di nostaglia.
due bellissimi giorni passati in compagnia di Emiliano e Serena.
venerdi sera il mio amico podista mi ha raggiunto qui a Roma. una bella serata trascorsa tra pizza, birra e Tiramisù della pasticceria Pompi (i romani conoscono :) )
sabato mattina nonstanteil diluvo che svegliava la città, io ed il mio fedele compagno di allenamenti ci siamo diretti verso lo stadio Rosi; di qui partenza per il nostro lungo di 28km.
in per mettere km sulle gambe e lui per preparare la maratona di Milano.
il pomeriggi oci ha raggiunto Serena, la ragazza di Emiliano: pranzo a Trastevere e giro al centro sotto una leggera pioggerellina e finale con cena a San Lorenzo.
che dire....ogni anto ho bisogno di avere vicino le persone che ritengo importanti nella mia vita.
correre con lui mi ha fatto rivivere le domeniche mattina di de anni fa, quando scorrazzavamo sul lungomare di Giulianova...ahimè...
il lungomare è sempre un luogo fantastico per allenarsi.

oggi il tempo mi ha fatto desistere dall'allenamento di corsa; visto che questa settimana no prevede lavori particolarmente impegnativi dal punto di vista podistico ho deciso di rinviare il doppio allenamento: nuoto e corsa a domani, anticipando la seduta di forza sulla bici indoor.
un totale di 40km con ripetute di rapport duro e finale in agilià per velocizzare la gamba

martedì, febbraio 09, 2010

Brooks launch


ho girato vari negozi qui a Roma ma nulla di fatto.
ero intenzioato a prendere le MIZUNO WAVE AERO 7, ma nessun negozio aveva il mio numero disponibile così ho dovuto rinunciare.
mi sono lasciato consigliare dal commesso di footworks, mi ha proposto due modelli in alternativa:
- nike zoom skylon
- brooks launch

le prime le ho usate per una stagione intera, correndoci anche la maratona di Firenze. comode e molto reattive, mi sono sentito molto bene con loro.

le seconde, mai sentite. mai mi era passata in mente l'idea di prendere un paio di brooks, sebbene ora questa marca si siaq diffusa tra moltipodisti e triathleti.
così..per provare o optato per la sconda scelta.
un paio di A2 arancioni, che ora attendono solo di essere provate

doppio allenamento oggi.

mattna nuoto, alvoro di forza: ripetute lunghe con pull+pale. totale 3200m

pomeriggio bici: rulli, lavoro di resistenza per un 40km totali

lunedì, febbraio 08, 2010

si riparte

come detto nel commento lasciata questa mattina sul blog di bladerunner....
riparto a scrivere qualcosa nel mio spazio virtuale.
sono circa 3 mesi che non posto qualcosa:
poca voglia e volontà di raccontare gli ultimi avvenimenti.
non farò un riassunto di ciò che ho passato in questo periodo.
niente sugli allenamenti fatti e la gara svolta.

menziono solo la novità del 2010.
cambio di divisa podistica: sono passato con la PORTO85 di San Benedetto del Tronto;
una bella società, molto numerosa ed accogliente.
l'obiettivo è di continuare a divertirmi e fare bene come gli anni passati.
quest'anno non ci sarà molto spazio per le gare podistiche, visto l'impegno triathletico quotidiano...

quindi....
si riparte.
oggi pomeriggio un bell'allenamento di corsa:
14km con variazioni di ritmo a sensazione, senza tempo, per sciogliere le gambe dopo l'uscita di 110km in bici di ieri