sabato, maggio 30, 2009

un venerdi da leoni

se ne parla e riparla già nei degli pubblicar eun postici Blogtrotters.

ieri sera appena rientrato in casa avrei voluto subito post,ma ahimè...sono collegato con il portatile del mio coinquilino.
quindi tutto rimandato ad oggi.
ieri una serata da leoni: ci siamo ritrovati a Testaccio per una cena con i blogtrotters romani...io sono adottato da qualche mese!!!!


un menù eccellente, buona pizza e birra; ma soprattutto:

ECCELLENTE COMPAGNIA.

è davvvero bello vedere che una passione che accomuna gente, si trasferisce in internet, si crea una community e..pufff, quasi per magia ci si incontra e sembra che ci si conosce da tanto.
ieri mi sono trovato davvero bene, non solo corsa nei discorsi, ma tante esperienze.

rinnovo la domanda che gira un poco ovunque:
a quanto la prossima???

intanto per me si avvicina la fine dell'ultima settimana di relax mentale dopo il lungo di Candia.
sa lunedi si ricarica alla grande in vista di nuove gare.
e già martedi, con molta probabilità sarò ai nastri di partenza per una gara di 10,5km su di un percorso impegnativo vicino monterotondo---
su invito degli amici blogger mi sono convinto e credo proprio che ci sarò.
condizione non al massimo, ma fa nulla.

mi fa piacere passare un'altra bella giornata in compagnia.

questa mattina con le birre ancora in circolo sono salito in sella alla Viner, per un giro di 120km, arrivando fino al lago di bracciano.
stasera ore 18:30...con molta calma e tranquillità....un bagnetto in piscina per sciogliere:
domani mattina corsa e poi.....
tutti al GIRO D'ITALIA

lunedì, maggio 25, 2009

MESSAGGERO

ero a lavoro,
preso dall'analisi dati degli esperimenti della passata settimana, quando suona il telefono: un sms.

i primi pensieri vanno agli amici, si organizza qualcosa in serata; oppure novità per la trasferta a Marina di Pisa (ormai la salto); qualche allenamento particolare....
boh tante cose, escluse questa.

leggo il dispaly:
mittente: RAFFAPRES; Raffaele, il presidente della Flipper triathlon.
con parole a dir poco fantastiche mi esorta a farmi comprare l'edizione del quotidiano IL MESSAGGERO, edizione delle marche, poichè c'è un articolo sulla spedizione della FLIPPER TRIATHLON a Candia, lo scorso 17 giugno.


http://sfoglia.ilmessaggero.it/sfoglia.php?data=20090525&pag=56&dorso=MARCHE&ediz=14_PESARO&sez=SPORT&vis=&tt=

domenica, maggio 24, 2009

Marina di Pisa?????

forte ancora l'indecisione.
gareggiare o no sabato prossimo a Marina di Pisa; tirathlon Olimpico.
gara già disputata la passata stagione.
nuoto in mare molto bello; bici meno..tutta piatta e veloce...per le mie condizioni attuali in bici...potrei fare bene.
corsa piatta su lungomare..se le gambe iniziano a girare su buoni ritmi...
insomma, si potrebbe fare una bella gara.

solo che...
fare 300km circa mi lascia perplesso, in più dovrei partire venerdi pomeriggio;
la gara è sabato mattina alle 11...
mah, sinceramente non so ancora cosa fare.
la voglia c'è...però sono fortemente tentennato.

in più venerdi sera è stata organizzata una pizzata con gli amici blogger,
ho dato la mia adesione...
però lo sport....

insomma....
avrò tempo domani per decidere bene.
magari se qualcuno da roma partisse con me..sarebbe tutto molto meglio.


dopo la gara di ieri e la bella abbronzatura rossa..stile teramano la domenica al mare di Giulianova, ho già ripreso gli allenamenti.

oggi doppio tutto in mattinata, in modo da avere il pomeriggio libero per studiare.

alle 7:30 ero già in bici per un giro di scarico, dopo tanti lunghi passati in sella.
65km con la salita verso palombara sabina.

il tempo di tornare a casa, doccia, qualche minuto di relax e sono andato in piscina.
l'idea era di fare un allenamento tranquillo.
arrivato li però ho trovato compagnia e così ho svolto un allenamento allegrotto
400risc + 4x100 mix + 10x50 sl/dr + 6x (75 rip 1'15" + 100 rip 1'40") + 5x100 braccia + 200 gambe + defa

sabato, maggio 23, 2009

Triathlon sprint Anguillara

seconda gara di triathlon stagionale.
approfittando della vicinanza a Roma, oggi sono stato al Lago di Bracciano,località Anguillara.
gara di triathlon sulla distanza Sprint.
a 6 giorni dal lungo di Cnadia, non è stato facilissimo velocizzare;
ancora i postumi del lungo, i pochi allenamenti della settimana..il grande caldo; insomma le gare veloci sono dure.

partenza ora 13:30;
come al solito sono li prima!!!!!!
rivedo i tanti amici che conosco e come al solito c'è l'occasione giusta per conoscerne di nuovi!

prima notizia: muta vietata! quindi per chi non è un gran nuotatore come me...non è il massimo, ma va bene così: costume e top inserito negli sleep, pronto per essere indossato uscito dall'acqua.

la partenza non è delle migliori;
rimango imbottigliato, il ritmo è frenetico, faccio fatica e tenere il passo, però non mollo ed esco con 1' di distacco dal gruppetto avanti a me.

cambio e veloce e parto in bici.
il percorsa di tre giri da 7km con salita da 1km.

poco prima del giro di boa riprendo il gruppo di 12 circa avanti a me,
sto con loro ma non collaborano, così allungo e mi stacco,
rimango solo in compagnia di Tedde per tutta la gara; cambi non regolari, mi tocca tirare per riprendere i primi 5 amatori;
gli elite sono irrangiungibili.

entro in zona cambio con 2' buoni di ritardo e parto....
cerco di spingere ma le gambe sono dure.
non riesco e a tenere una buona tecnica di corsa però...
efficace; recupero ma la distanza è troppo breve per colmare i 2'; 4400m la frazione di corsa.
riesco a riprendere 1 minuto e arrivo 15° assoluto; 3° di categoria.
come al solito sddisfatto e contento.

la stagione entra nel vivo

venerdì, maggio 22, 2009

con ritardo ma.....CANDIA

a mente lucida non resta...più nienteeeeeeeeeeee...
questo è un pezzo di canzone dei Verdena: 40 secondi di niente.

il riferimento non è negativo, anzi.
è strano descrivere la gara di domenica scorsa oggi, a 5 giorni di distanza: ma che grande giornata che è stata!!!!!

tutto è iniziato dabato mattina alle 8; partenza da San Benedetto del Tronto, destinazione Candia Canavese.

il gruppo FLIPPER TRIATHLON, con due pulmini, carichi di bici e tutti ben vestiti delle divisi di rappresentanza si messo in viaggio!!!!
arrivo ore 15 e ritiro pacchi gara. qui inizia il bello.
rivedo tanti amici triathleti, l'animo è calmo, c'è vogliadi gareggiare, ma dentro di me temo un poco la distanza: in fin dei conti è l'esordio!!!!!

alle 17, dopo un bel servizio fotografico di Rodrigo, entriamo nella zona cambio e sistemiamo le bici...rimarranno li per tutta la notte.

giro di ricognizione del percorso bici con i pulmini e sono già le 8.
si va in albergo..pronti per la cena e poi nanna!!!!
alle 7 c'è la partenza della gara.

cene e gelatino di rito per me, e si va a letto!!!!
la sveglia suona alle 4; colazione e siamo pronti!!!!!

siamo in zona cambio, l'aria è fresca ma il cielo e sereno; il lago è calmo: una tavola.
iniziano ad arrivare tutti gli atleti; battute, risate, ma facce tese.in fondo.....
il triathlon lungo è duro!!!
4km di nuoto - 120km di bice - 30km di corsa.

ore 6:50 entro in acqua..due bracciate e siamo pronti alla partenza:
suona la tromba: si va!!!!!
400 atleti circa che nuotano.
riesco da subito a trovare una buona rotta; la bracciata è fluida ma non voglio rischiare. mi stabilizzo sul mio passo, buono senza forza..la distanza è lunga!
due giri con passagio in terra tra i due e tuffo dal pontile.

completo senza troppa fatica la frazione a nuoto; esco e mi dicono: 1h02' ottimo per me...soddisfatto.
sento gli amici del forum FCZ che mi incitano; cambio con calma ma veloce.
decido di non mettere i calzini, tolgo la muta, indosso smanicato e casco, occhiali e via...si parte.

si pedala.
mi accorgo di aver messo male la ruota anteriore, cos' il magnete non segnala la velocità...tutto a sensazione , senza forzare.
pianifico nei primi km la stragtegia alimentare:
appena salito in sella un gel, poi decido di mangiare un barretta ogni giro e a 1km dal cambio butto giù un gel; in corsa non riesco, quindi megli prevenire.
in bici mi sento bene; tengo una buona posizione crono e proseguo senza strafare. 3 giri da 40km che passano subito.

entro in zona cambio e sono davvero veloce.
qui commetto il primo errore, anche se relativamente influente, decido di proseguire senza calzettoni, quindi scarpe da running e via si vola.

infatti si vola.
parto troppo veloce; le gambe girano la fatica sembra non esserci.
riesco a tenere il passo...4giri da 7,5km...
al primo giro di boa vedo il diretto avversario di categoria a circa 500m...decido di allungare per prenderlo e sbaglio.
forzo molto.
lui più esperto di me gestisce bene, io mi brucio.
reggo, ma sento che il passo non è quello di sempre: faccio fatica.
ale 21km sosta, devo sedermi e sento girare tutto: caldo e fatica si fanno sentire; pago l'errore di essere partito troppo fort.
5minuti e si riaprte, ma non va, faccio un'altra sosta e mi passa un'altro di categoria...piano piano continuo e taglio il tragurdo!!!!
il crono finale è soddisfacente, peccato l'errore di gestione in corsa.
c'è da migliorare come esperienza; ma ci sta tutto....la prossima volta niente cavolate.

che dire.....
3° di categoria S2...grande risultato;
ma soprattutto nel campionato a Squadra siamo 3°; FLIPPERE TRIATHLON medaglia di bronzo!!!!!!

premiazioni e festa...che bella giornata!!!!

ma non si vive sugli allori e già domani sarò di nuovo in gara:
ad Anguillara, sul lago di Bracciano;
un triathlon sprint come allenamento; ancora affaticato ma spero di fare del mio meglio!!!

sabato, maggio 09, 2009

eccomi

finalmente riesco a scrivere da casa.
connessione ok; solo che il mio portatile fa troppi capricci e non vuole accendersi.
così per questo fine settimana, con l'aiuto anche di alcuni lavori che devo ultimare, ho portato il portatile del lab a casa.
dopo circa 10 giorni iesco ad aggiornare qualcosina.

dunque,
l'ultimo post era segnato dalla rottura della bici...
che mercoledi.
presa nuova, bella, scattante e maneggevole.
leggera e gestibile.
insomma un buon acquisto.
ho montato su le prolunghe da crono, in vista della gara di domenica 17 maggio a Candia.

insomma VINER magnifica. già percorsi 300km in sella dal primo di maggio.
il fine settimana scorso, con la complicità del ponte del 1°maggio mi sono allenato a tutta.
ho inserito i primi combinati della stagione:
venerdi: 110km bici+6km corsa
sabato: 50km bici+10km corsa

le gambe hanno reagito bene.
certo in gara il ritmo dovreà essere più lento e controllato.
fare 30km dopo 4km di nuoto e 120km di bici, non è cosa semplice.
occorre molta esperienze per gestirsi e sinceramente posso dire che ancora non mi conosco molto bne su distanza del genere.
so dosarmi su medi e doppi olimpici, già disputati nelle passate stagioni, ma questa....
boh staremo a vedere.

domani sarò di nuovo con il pettorale in vista.
gareggerò una gara podistica su percorso misto: asfalto+sterrato, simile a quello di Candia.
correrò a Guidonia, non vicnissimo casa; non so no riuscito ad iscrivermi a corri per il campus a tor vergata, così mi dovrò spostare un poco; nel pomeriggio poi, conto di fare qualche altro km in bici.
e da lunedi...
si rallenta in vista di domenica; atlrimenti, carico di lavoro come sono..mi pianto

venerdì, maggio 08, 2009

ops... a presto aggiorno

eheheh
non aggiorno il blog da una settimana...
ho problemi con il portatile di casa....
domani con il portatile del lab...riuscirò nuovamente a scrivere qualcosa:


CIAOOOOOOO