lunedì, giugno 30, 2008

LAGO DI VICO: triathlon sprint

ci siamo.
sabato 28 giugno ore 15:30 si parte.
con un furgone 9 posti riadattato a 6...ampio portabagagli e via.
4 bici, 2 tende,4 sacch i pelo.
destinazione lago di vico per il triathlon sprint.
in viaggio io, rodrigo, romolo e claudio...
Pierluigi ci raggiungerà li.

si dorme in tenda..non il massimo prima di una gra..però ci si diverte.

serata solita...
cena con pizza e mitico gelato finale.
siamo accampati accanto alla pizzeria...
piccolo problema: un addio al nubilato che ci farà chiudere occhio molto tardi.
infatti è già mattina.
ci alziamo, consegna pacchi gara, sistemiamo le bici e via in zona cambio.

parlando con Pierluigi ho deciso.
parto per la prima volta con le scarpa attaccate ai pedali della bici: speriamo bene.

acqua calda: 25° muta vietata. poco male.

frazione di nuoto fantastica, nuoto bene scivolo e rimango tra i primi 9.
via in bici: finalmenteeeeeeeeeee
una zona cambio veloce.
parta salgo in sella e facilmente infilo le scarpe: più semplcie del previsto.
si va a tutta nei 2 giri da 10km.
entro in zona cambio e via si parte..le gambe fanno male.
mi assesto su un buon passo e continuo; sali e scendi, molto caldo ma arrivo soddifatto: 11° assoluto.strafelice.

incoscente di tutto scopro, uscite le classifiche, di essere arrivato 1° di categoria....
premioooooooooooooooooooooooooooooooooo

molto bene...le gare vanno.
ora stacco da gare per una settimana...forse si farà rive del garda e Klag a tifare i flipperini..devo vedere

venerdì, giugno 27, 2008

un pensiero avanti

non contento delle tante gare, allenamenti che ho fatto, sto facendo e farò ancora, mi imbarco verso un'altra meta: FIRENZE MARATHON.
ieri mattina dopo una bella corsa albeggiante con Emiliano l'abbiamo fatto.
ci siamo recati da Floriano (dionisi sport) per effettuare l'iscrizione alla 25° maratona di Firenze che si svolgerà il 30 novembre 2008.
la molla è scattata domenica prima della gara; Floriano in veste promoter era presenta alla corsa delle 3 valli.
ci ha proposto di anticipare l'iscizione per due motivi:
- il costo è ragionevolmente inferiore ora, rispetto alla fine di agosto..infatti abbiamo pagato 35€, di cui 5€ sono della cauzione chip.
- iscrivendo entro il 30 giugno, oltre pagare di meno, riceviamo in omaggio un t-shirt in materiale tecnico asics, in promozione della Firenze Marathon.

così, sia per iscriverci che per provare a permutare le scarpe di taglia errata vinte domenica, ieri siamo andati a San Benedetto del Tronto.
quindi..con calma, quando archivierò la stagione Triathlon...prevedo metà settembte, aprirò la mente verso la lunga distanza...

prima però, devo decicere se fare o meno Bellagio a fine agosto. quasi sicuramente sarò li, spero però di trovare qualcuno che affronti il weekend assieme a me, altrimenti....

altro pallino che mi ruota in testa in questi giorni è l'IM.
quest'anno i flipeprini saranno a Klag, il 13 luglio.
per l'anno prossimo però ancora si decide nulla e..... il tempo stringe e si rischia di rimanere fuori dalle iscrizioni.
sono sicuro che questo non avverrà.
d'altronde io ancore devo decidere se buttarmi o meno...troppi fattori in ballo per l'annata prossima...chissà.

intanto mi vado a dirvertire, speriamo, a lago di vico domenica.
distanza sprint...azz....troppo veloce per i miei gusti, però pur sempre una bella gara.

TRAINING:
ieri:
mattina corsa di 13km lenti con leggere progressioni assieme ad Emy

pomeriggio bike, 40km facili a mo di pre-gara.

oggi:
ora di pranzo piscina, pre-gara, fase centrale
16x50
8x100pull

pomeriggio run...ma tranquillaaaaaa. 7 km facili facili per tenere vive le gambe

mercoledì, giugno 25, 2008

Verso LAGO DI VICO

archiviata la bella gara di domenica mattina in Ascoli, è già tempo di pensare alla prossima.

domenica mattina ore 10:30 triathlo sprint a Lago di Vico.
io, rodrigo e altri due suoi amici ci muoveremo già da sabato pomeriggio verso il lago; viaggio in furgone con il ducato e pernottamento in tenda.

dopo un bilancio logistico-economico ho optato per fare questa gara invece di dirigermi alla volta fi Barberino del Mugello per il triathlon Olimpico.
sincermente avrei preferito la distanza olimpica...però affrontare il viaggio fino Firenza da solo non mi andava proprio!!!!

ci raggiungerà sabato sera anche pierluigi, compagno di avventura sull'isola d'elba.
il caldo si farà sentire e sarà dura gareggiare, spero di non aver problemi..anche se la fatica cresce e aumenta sempre più...
dopo il 29 giugno stacco dalle gare, altrimenti fondo il motore.
poi si pensera al medio-breve: pianificherò con molta probabilità il fine agosto a Bellagio, distanza doppio olimpico.
poi.....
boh....
unica altra certezza è che domani io ed Emy andremo ad iscriverci alla MARATONA DI FIRENZE del 30 novembre 2008...poi si vedrà.

ancora sport e caldo ieri ed oggi
ieri doppio allenamento:
nuoto alle 12 con fase centrale lavori in sogli
5x100
10x50
5x100

pomeriggio ore 17:30 con un clima tropicale bici:
56km senza forzare troppo; alla fine però ne è venuta fuori una bella media.

oggi ancora nuoto alle 12, fase centrale
12x50
400pul
12x50
400pull

tutto ok in acqua.. solo che il mare ed il caldo incidono sul recupero.
in programma stasera corsa; credo però di rinviare a domani mattina.
penso di prendermi un poco di recupero...
domani e venerdi doppio...domenica si gareggia e poi....
si vedrà

lunedì, giugno 23, 2008

FOTO DELLA "3 VALLI"


L'inizio della salitaio ed Emy in fugalo scollinamentola premiazione


non male le foto di ieri.. sempre un piaveole ricordo.

questa mattina ore 7 scarico di corsa con Emy:
14,5km a fondo lento. piacevole la temparatura ed il sole che inizia a battere.
è bello vedere tanta gente che si sveglia presto ed è subito attiva: chi passeggia, chi va in bici, chi corre...è arrivata l'estate!

mattinata al mare e tintarella.
poi ore 11 non ho resistito:
bagnooooo
1500m circa di nuoto in mare; acqua calma e limpida.

pomeriggio bis di nuoto:
sempre 1500m circa, con altrettante condizioni marine ottimali..tipo la mattina




domenica, giugno 22, 2008

corsa delle tre valli

che giornata.
alla grande.
anche oggi come di consueto ogni domenica: gara!!!1


questa volta una 11,5km in Ascoli Piceno.
percorso impegnativo: una bella salita di 4km, poi un vallonoto di 2km, discesa fino all'arrivo, con ancora uno strappetto al 10°km...insomma, c'era da sudare!!!!

partenza prevista per le 8:30.
ritrovo in Ascoli ore 7...però eravamo solo io ed Emy..tutti gli altri se la sono presa con calma evidentemente.

fa nulla.
pratire presto è si duro: sveglia all'alba; però con il caldo che inizia a fare, diciamo che è la cosa migliore, inevitabile.

partenza dalle prime posizioni.
siamo un gruppetto di 5-6 a fare il ritmo.
inizia subito la salita..
in due allungano, io ed Emy controlliamo assieme a maurizio Giorgi.
il passo dei due avanti allunga..rubano qualche secondo.
noi teniamo;
si scollina e si scende.
stacchiamo Giorgi...sono 3°, ottimo.
ad un tratto sento arrivare un treno da dietro.
u atleta ha recuperato in discesa tutto il distacco subito in salita...noi in discesa andiamo poc..teniamo e non rischiamo.
ora 4° si arriva in piano, ultimi 500m, ma non riesco a raggiungere il 3°.

bene così
tempo finale 43'03"

4° assoluto e 1° di categoria.

anche oggi nell prime posizioni.
premi vinti: un paio di NEW BALA RC950WO. scarpa superleggera... speriamo di poterla onorare con dei bei ritmi in gara.

pomeriggio di doveroso relax al mare.
con Emy, ormai coppia fissa, passeggiata+bagno ora partita e dopo si esce...
domani si scarica ore 7

sabato, giugno 21, 2008

domani tre valli

anche questa domenica sarò sul campo di gara.
solo corsa.
una gara podistica di 11,5km in Ascoli Picneno: la corsa delle 3 valli.
solo il nome lascia capire che sarà un bel percorso collinare, quindi impegnativo: sarà dura.

si partirà molto presto: ore 8:30; meglio così visto il caldo che finlamente è arrivato.
il livello dei partecipanti sicuramente sarà alto, le mie gambe un pochino meno...con il caldo la fatica si sente..però non mollo. inoltre vengo da una bella settimana di carico.
sono molto soddisfatto di come mi sono allenato in questi giorni

venerdi
corsa 50' lenti con Emy, nella mattinata

nel tardo pomeriggio: ore 18:30, nuotata in mare di 35' con muta...benebene

questa mattina bici sono uscito con l'intenzione di fare pochi km..invece.
ho fatto un bel giro di 77km, senza mai forzare per non cuocere le gambe in vista di domani.

nel pomeriggio ancora nuoto.
questa volta in vasca.
piscina libera e bel lavoretto
fase centrale
8x200, di cui 4 b1 e 4 pull
poi classico lavoro di richiamo forza:
12x50 di cui 6 con pale; 6 pull+pale

il tutto contornato da una pochetto di mare per dare un bel colore alla mia carnagione bianchissima....

giovedì, giugno 19, 2008

giornata di pista

eh già...giovedi.
giorno di mercato a giuianova; caldo e sole..clima ideale per andare al mare.

invece....
sveglia presto ed alle 7 già all'impianto sportivo Zona Orti, dove mi aspetta Emi per un'allenamento assieme.
come accordati..pista, lavori di velocità.
dopo 15' risc
2x800 rec 1'30"
6x400 rec 1'
6x200 rec 45"
un bel defaticamento di 15'
casa, doccia...buona colazione e giù...sotto con il lavoro, si deve progettare il poster!

che dire.
oggi mi sono proprio divertito in pista; fatti in compagnia certi lavoro sono meno pesanti e monotoni. si ha maggiore stimolo, passa prima..anche il crono sembra essere migliore e la fatica minore.
nonstante il caldo.perchè si, qui nella località di mare finalmente inizia a farsi sntire l'estate. spero solo non sia un falso allarme...io amo la bella stagione!

nel pomeriggio tardi era programmata la visita all'ospedale...dopo 1 giorno dalla nascita è d'obbligo fare visita alla piccola Giorgia.
così ho anticipato l'allenamento bike...tanto oggi era cosa tranquilla.
tra lunedi e ieri ho fatto due bei lavori sul mezzo meccanico.
oggi semplicemente 45km alternando il 53:19-17, senza forzare ne faticare: ho curato l'abbronzatura da ciclista.

domani mattina scarico run...sempre presto; poi viaggio verso l'aquila...esami di fisiologia, mi tocca assistere il prof.....

AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

E' nata!!!!

ier in tarda mattinata è nata Giorgia, la bimba di mia cugina Sofia.
una bella femminuccia di 3,5kg...tutto ok, sta bene e sono sicuro è bellissima.
oggi mi recherò in ospedale per fargli visita.
quando ci sono questi eventi sono sempre molto felice...e non posso fare altro che sommergere di auguri e felicitazioni Sofia e Giampiero..nonchè i miei Zii, che ieri erano emozionatissimi, sentendoli al telefono.

nel martedi sportivo, concentrato con gli occhi verso lo shcermo a vedere la partita dell'Italia, non è mancata la serata di speranz e sofferenze.
non è che a me importasse piuù di tanto.
ormai il calcio sta letteralmente scivolando via dal mio passato sportivo. anche il semplice vedere la partita in tv non suscita le emozioni ed i piaceri di una volta; tra l'altro non sono mai stato un forte sostenitore della nazionale; ho sempre e di gran lunga preferito la mia magica ROMA.

risolto anche il dubbio Barberino del Mugello-Lago di vico.
opterò per la seconda: una gara sprint.

infatti andare a firenze da solo non è il top..così nel viterbese farò compagnia a Rodrigo ed un suo amico..pronto per l'esordio nella triplice!

allenamenti a gogo..carichi e volumi; le gambe sono belle piene!

mercoledi mattina allenamento di nuoto misto: aerobico/velocità:
fase centrale:
400+
2x50veloci
3x100
2x50 veloci
200
2x50 veloci

non male!

pomeriggio giro in bici con rodrigo, andatura tranquilla:
62km con una salita di 2km fatta a ritmo abbastanza sostenuto


stamattina invece pista con Emiliano:
20'risc
2x800
6x400
6x200
15'defa

martedì, giugno 17, 2008

avanti la prossima

archiviata la gara di domenica, già si pensa al futuro.
ormai sicura l'assenza al triathlon sprint MTB a Cingoli, ripiegherò verso la gara podistica "3 valli" ad Ascoli Piceno: distanza di 11km su percorso vallonato.

in ballottaggio anche la destinazione del prossimo triathlon:
lago di vico: distanza sprint,
oppure
barberino del mugello: distanza olimpico.
a giorni la decisione, anche perchè se opto per la seconda devo gentilmente chiedere ospitalità di viaggio agli amici del CUS BARI, che sono sicuro non mancheranno di aiutarmi.

allenamenti come sempre a tutta:
ieri mattina 66km bici con lavori di rapportone;

oggi doppio:
allenamento di soglia ora di pranzo, fase centrale:
10x100
10x100pull+pale


nel pomeriggio, apporfittando di una tregua metereologica, lavoro di corsa su lungomare di Giulianova:
2km lenti
8km al medio
2km lenti.

lunedì, giugno 16, 2008

coastal triathlon

a distanza di un anno torna la strana competizione di triathlon a San benedetto del Tronto:
2km nuoto+10km corsa+3km rowing.

l'anno scorso sono uscito vincitore della prima edizione...quest'anno dovevo difendere il titolo.

il carico di gare si è fatto sentire dalla mattina.
tempo non ottimale, voglia non molta..però poi in gara cambia tutto.

arrivo allo stabilimento della lega navale..Max già presente che parla con un atleta...
mi dice "quet'anno non ce n'è!".
io dentro di me..chi se ne frega...c'ho un sonno atomico..quasi quasi non gareggio!

continuiamo a parlare con i ltizio..
sembra diposnibile, socievole..una brava persona.
poi va via a prendere lo zaino.
chiedo a Max chi fosse; mi dice...
De Faveri!

azz..Giampiero DeFaveri...ex campione italiano di TRaithlon lungo..una belvaaaa.
grande atleta che si cimenta in una garetta così...figata!!!!

si parte in acqua...
mare mosso e non riesco a nuotare molto bene...
escono in tre avanti a me:
DeFaveri; Max e Troise.
poi io..cambio lento..molto lento, volevofar vincere Max.
parto di corsa..che corsa...falcata alla grande recupero Max e vicino a Troise...che però sul vogatore fa paura e mi passa una paga!
alla fine 3° classificato.
1° DeFaveri; 2° Troise; 3° io.

però una grande soddisfazione per me: ho fatto il miglior parziale di corsa, meglio anche di DeFaveri...che soddisfazione.

venerdì, giugno 13, 2008

fotooooooooooooo

alcune foto della gara di Ortona
che bella giornataaaaaa

giovedì, giugno 12, 2008

la nuova piscina

finalmente dopo 1 anno di lavori e conseguente chiusura hanno riaperto la piscina a Giulianova.

non è cambiato un granchè, anzi...qualcosina sembra essere peggiorato.
dal punto di vista della ristrutturazione che dire:
spogliatoi belli, nuovi, ampi puliti...
si è sostituito il pallone in plastica che ricopriva la vasca, con una bella struttura in legno.
ok..
la vasca però non è cambiata.
sempre la stassa... piccola delusione.
sono aumentati i prezzi..cosa invece divertente:
gli orari di nuoto libero sono ridotti...
sempre peggio; l'anno scorso almeno si poteva nuotare fino alle 21:30 di sera..ora niente alle 21 si esce dall'acqua: CHE STRESS!!!

comunque meglio questo che niente.

gli allenamenti procedono come al solito.
ieri in mattina, visto il bel tempo, ne ho approfittato per fare un bel giretto in bici senza forzare: 60km con una salitella da 2km.

singolo allenamento, nient'altro...visto anche il tempo avverso.
ne ho approfittato per andare da David il fisioterapista a fare un massaggio; ogni tanto anche le mie gambe chiedono sollievo.

questa mattina sveglia presto..ma no per allenarmi.
direzione osedale di Ascoli Piceno: mamma si doveva togliere il gesso messo a seguito dell'intervento alla mano sinistra: rizoartrosi+tunnel carpale.

mezza mattina li e rientro ore 12.
ne approfitto per andare in acqua:
400risc
10x50ex
15x100b1
5x100pull
defa

dopo un pranzetto leggero: papà si è dimenticato di acquistare il pane: immaginatevi voi, mangiare affettati senza pane!!!
ho sostituito in carbo con della frutta a volontà!!!
ore 18, per nulla intimmorito dal meteo: pantaloncini e maglietta, via al lungomare per l'allenamento run.
oggi ritmo per svegliare le gambe:
2km lenti
8km al medio
2km lenti


gooooooooddddd

fra poco cena. la cumbriccola della domenica mattina: tutti podisti, si raduna ai Centri Sportivi per una bella serata assieme.
gnam gnam

martedì, giugno 10, 2008

nuova settimana

che fatica!
le due gare hanno lasciato il segno nelle gambe.
e come!
sembrava di no inizialmente; invece ieri mattina è stata dura alzarsi, per di più andare a corere con Emy.
pensavo di non riuscire, invece mi sbagliavo.
lo scarico leggero è servito e come.
1h lenta, tranquilla su lungomare, con una bellissima giornata ed un bel sole.
spero che l'estate si decida ad assestarsi!

giro di telefonate nel pomeriggio: compleanno di Franco Pantoli della flipper.
si decide di andare a nuotare in mare assieme alla squadra: ore 19:30.
poi cena da Silvio al CHILI PEPPER e partita (quella potevamo risparmiarcela).
ma quant'è buono in chicken fajitas.
fantastico
listarelle di pollo in salsa piccante; fajiats con fagioli alla messicana e riso.
in più non contento mi sono gustato anche le uova in salsa di avogado.

insomma per chi dice che non mangio...ecco la risposta!!!!

festaggiando con torta e spumante; tante chiacchiere e divertimento, si parla anche di sport.
si è organizzato l'allenamento di oggi..di questa mattina.
un fantastico giro in bici, in compagni di 5 amici flipperini per i colli Piceni.
95km con 4 belle salite e dei paesaggi mozzafiato!
la natura in verde mette proprio di buonumore.

non contento delle fatiche ho deciso di far visita alla nuota struttura giuliese: la nuova piscina comunale.
è cambiata solo l'estetica: peccato.
vasca e operatori, servizio e contorno non sono cambiati, quindi solita storia.
però almeno ora non devo fare km per nuotare.
e allora....
via 3km
con lavori di forza palette+pull...meglio non stressare ulteriormente le gambe.

domenica c'è il Coastal triathlon

lunedì, giugno 09, 2008

Su e Giù per Giulianova


sabato sera di compagnia.
una bellissima serata davanti ad una pizza, della birra e amici con cui parlare, ridere e scherzare.
dopo una gara dura come quella di ortona ci voleva proprio.

si è fatto un pochino tardi però, la mattina dopo in programma la gara podistica "Su e giù per Giulianova".

ore 7 sveglia.
appuntamento con Emy alle 8:15 davanti casa sua......
partenza gara ore 9:30.
le gambe affaticate si facevano sentire, però non potevo mollare e rimandare la partecipazione alla gara del paese.

breve riscaldamento, inizia ad uscire il sole.

si parte...
a tutta, siamo tra i primi e li teniamo con il loro ritmo fino al 2°km..
io, emy e franco.
poi inizia la prima salita...teniamo e non forziamo..io fatico..le gambe sono affaticate dal sabato..
però si sale sempre costanti...
siamo in 5..tra cui un avversario di categoria.
seconda salita e siamo sempre noi..
alla terza salita stacchiamo il mio avversario di categoria...
siamo in 4..lunga discesa, pianure...mancano 500m e riprendiamo un forte atleta...
di nuovo in 5.
volata a tre: Emy, di cintio e viola...
ottimo Emy che arriva primo.

per me...13° posizione assoluta; 1° di categoria ed un bel prosciutto di 7kg riportato a casa.

sole e caldo..ma soprattutto una bella giornata.
non affaticato sul momento..però oggi si sente e come.

domenica, giugno 08, 2008

Triathlon olimpico Ortona

ancora gara...ancora triathlon.
non ancora smaltite le fatiche dell'irontour e sono subito ai nastri di partenza nella regione.

distanza olimpica, ad ortona..vicino casa.
tra l'altro sono anche i campionati regionali, peccato io non possa partecipare al titolo essendo tesserato con una squadra marchigiana...altrimenti....

mi sveglio ieri mattina..cielo grigio, vento e leggera pioggia: clima a me ostico.
però si deva andare...con calma.

alle 17 è prevista la partenza.
assieme a Peppe Carosi raggiungo Ortona.
ritiro pacchi gara... non sono iscritto...e che cavolo, però fuori piove: quasi quasi meglio così.
invece no! riusciamo a rimediare l'iscrizione sul campo..devo gareggiare.

percorso duro. due giri in bici con molta salita.
corsa bella ma impegnativa con finale in salita.
insomma ci sarà da spingere...in bocca al lupo.

200 atleti alla partenza dalla spiaggia.
nuoto percorso ad M.
da subitoprendo una buona scia e mi porto con il gruppo di testa.
siamo in 4.
io, infante, selicato e un'altro che non conosco.
ci portiamo così fino al cambio di rotta, poi selicato si stacca..
si va in tre. continuiamo con un ritmo tranquillo ed usciamo bene dall'acqua.

zona cambio..casino come al solito e mi passano in molti.
infante va via... potevo fare la bici con lui, cercando di tenerlo (cosa molto diffile..è davvero forte!!!).
in sella recupero molte posizioni perse in zona cambio.
formiamo un grueppetto e si va per i due giri..la media non è ottima.
gli ultimi 5km perdiamo molto...e da dietro in due ci riprendo.

si entra in t2..cambio veloce ed esco per primo dal gruppo..
allungo il passo.
non so quanti ho avanti..però vado.
vedo in fante al giro di boa..
distanza circa 1' credo.
spingo molto, ma le gambe sono dure, affaticate.
arrivo in prossimità della salita..incrocio Raffa (president).
mi dice:"ne hai pochi avanti, vai che sei una belva". mi gaso e aumento.
via in salita.spingo tranquillamente, siamo in due assieme.
arrivo in volata ottimo.

12° assoluto..che gara. felicissimo.
ricevo i complimenti della squadra, degli amici e contraccambio.
ora doccia e si mangia...ma prima premiazioni.
buoni risultati per la Flipper.
Monica Gabbanelli 1° di categoria, all'esordio nella distanza.
il capitano Ezio Amatucci primo della categoria s4..
è festa.

allora dopo tanto sudore e fatica...cosa c'è di meglio di una pizza & birra???

ma senza esagerare..che il giorno dopo...c'è la podistica "sue e guù per Giulianova"

venerdì, giugno 06, 2008


IRONTOU 2008: Triathlon sprint PortoAzzurro

quinta ed ultima tappa dell'itorntour 2008.
triathlon sprint a Portoazzurro...
risveglio non bello: pioggia e vento.

tornano i fantasmi di viverone; non mi va un granchè di affrontare la gara.
mentalmente mi convinco che fa freddo..sento freddo!

però sono li pronto e sotto la pioggia, la paura non può vincere!!!!
entro in zona cambio; vedo atleti in body..io anche, ma con i k-way sopra per non raffreddarmi.

il tempo non migliora.
ci scaldiamo di corsa e sale anche un poco di voglia.

poi via in spiaggia.
partenza dall'acqua:
frazione di nuoto non ottimale; sono bloccato e rimango imbottigliato. non riesco a tirarmi fuori fino alla prima boa; giro e prendo il mio ritmo e la mia traiettoria.
uscito dall'acqua pensavo di essere messo male..invece vedo che i soliti amici sono a circa 30" da me.
entro in zona cambio (l'intenzione era di vestirmi e coprirmi bene per la frazione in bici), niente...parto a tutta con il body.
la bici non è piatta... saliscendi continui...spingo in salita e tengo in discesa. la strada bagnata non mi da molta sicurezza.
prendo il gruppetto di max, c'è un altro atleta...siamo in curva.
io sono al comando e passo, max sterza, ma il ragazzo che era con noi entra all'interno, max allarga un poco...arriva incontro la moto dell'operatore sky...taglia stretta la curva e prende con lo specchietto Max...
sento un rumore, mi giro e vedo il mio amico steso a terra!
mi fermo..mi dice "vai vai vai..continua". non posso.
mi toglo il casco, poso la bci e lo soccorro per quel che posso.
bici andata e lui indolenzito.
attendiamo i soccorsi, nel frattempo passa Pierluigi..ci vede e si ferma: il trio è ritirato dalle ostilità.

si conclude così l'avventura sportiva all'irontour.
peccato l'ultima nota dolente della caduta..ma è andata anche bene, poteva finire peggio.

Max va in ospedale. io e Pierluigi assistiamo alle premiazioni.
2° di categoria all'irontour..il ritiro mi ha fatto perdere il comando di categoria.
fa nulla..sul podio Stefano, grande ragazzo fuori e dentro la gara.

che dire:
passeremo la notte a pensare a max in ospedale..fortuna a distanza di una settimana i dolori sono andati via; può lavorare tranqullamente..questa è la cosa migliore!

per me una bella vacanza.
gare e divertmiento.
nuove amicizie, belle giornate spensierate ed una grande avventura con due amici speciali

giovedì, giugno 05, 2008

IRONTOUR 2008: Triathlon supersprint Marciana Marina

quarta tappa.
28 maggio, località Marciana Marina.
distanza supersprint.
da segnalare il percorso bici molto veloce e nervoso.
4 giri attorno al paese, con un leggerissimo dislivello, da affrontare con il 53.
gara che si giocherà molto sui rilanci e cercando di sfruttare bene la scia.

anche la corsa è tortuosa, un odulato di due giri molto piacevole.

partenza ore 10:30...
in mare, con muta...freddino per me.
350m volano; li nuoto bene ed esco soddisfatto come al solito.
sempre qualche secondo dietro Max e Stefano.
però basta poco in bici.
dopo circa 1km sono già li con loro e comincia a tirare.
tira e molla, nervosismo e rilanci.
arriviamo in zona cambio in un gruppetto di 5 atleti.
per me cambio veloce.
esco ed ho davanti dal maso e un atleta del peperoncino team, quest'ultimo lo passo dopo neanche 100m...ma dal maso ha 15-20" di vantaggio che non riuscirò a recuperare...sebbene riesco afare una frazione di corsa leggermente più veloce, di 1-2", rispetto alla sua.

la fatica si fa sentire, assieme al caldo, negli ultimi 300m..ma stringo i denti, entro nella piazza, curva e traguardo!
2° assoluto e 1° di categoria.

che bella giornata.. ci scappa anche il defaticamento di corsa in compagnia di Ivan Risti.

ora pasta party e sole...attendo le premiazioni.


finita la festa si smonta la baracca; i compagni di viaggio si coricano in camper, io opto per un'uscita defaticante in bici..sempre assieme ad Ivan: direzione Portoazzurro.

beh, non capita sempre pedalare con elite, riceve consigli..e perchè no..dire tante cazzate (ormai è così: Piccioni dice solo cazzate)..
ahahaha

mercoledì, giugno 04, 2008

IRONTOUR 2008: Acquathlo Portoferraio

siamo già a martedi 27.
due giorni di gare alle spalle.
la fatica fisica non si sente, ma mentalmente lo stress e la tensione iniziano a sertirsi.
bel tempo. caldo ma molto vento.
mare mosso nel porto di Portoferraio.

Acquathlo: 600m nuoto+3km run.
prima volta che affronto una gara di questo genere.
sono un poco preoccupato alla partenza; il passaggio dal nuoto alla corsa è una cosa nuova per me...abituato sempre con l'interposizione della bici.
chissà come sarà?

la partenza della gara è prevista per le 14:00,,succesivamente allungata alle 14:30.
poco importa, tanto siamo in vacanza, che fretta c'è!?!

come al solito siamo i primi ad arrivare in zona cambio.
dopo qualche decina di minuti arrivano Alice (Cabianca) e la Vale (Filippetto).
chiacchiere pre-gara, nel frattempo arrivano gli altri atleti.

le condizioni del mare mi preoccupano e non poco...ormai però ci siamo, non posso tirarmi indietroo.

partenza dall'acqua...prima le donne poi gli uomini, come sempre.

il suono della tromba segnala la partenza, scatto..faccio spazio e prendo una buona scia.
le braccia girano bene; non fatico e prendo un buon ritmo.
i 600m passano subito...
esco dall'acqua e via nella vicina zona cambio.

ma va: oggi la muta esce perfettamente. una t1 decente finalmente.
parto di corsa...vedo a 100m Max, a 200 Stefano.
riagguanto il primo, lo passo e gli sussurro: oggi non va...non riuscirò a prenderlo.

macchè!
dopo 1km sono al fianco di Stefano, lo tiro un poco e poi lo passo!!!
bene anche oggi vinco la categoria.
ma non finisce qui.
vedo Dal Maso che mi è distante una 20ina di secondi, ultimo giro di boa, leggero vento contrario, curva, vento a favore. allungo il passo, dai manca poco e ce la farò.
è fatta!!!! vinaco tra gli assoluti Age group.

che sensazione... primo acquathlon che faccio e vittoria.
che felicità!!!!
sempre emozionante arrivare primo..soprattutto per chi non ci è abituato

martedì, giugno 03, 2008

IRONTOUR 2008: Triathlon supersprint Procchio

sencoda tappe dell'irontour.
26 maggio, si corre un triathlon supersprint in località Procchio.

mai svolta una gara su questa distanza.
molto breve: 390m nuoto - 9km bici - 2,7km corsa.
c'è da sparare tutto e subito, con il cuore in gola e tutto a tutta, fuorisoglia.

il mare, nonostante il vento è calmo.
alla zona cambio indecisione tra gli elite se indossare o meno la muta.
alcuni optano per il si, altri no...io decido di mascherarmi e via di muta, anche se la distanza è breve.

si parte a tutta!!!!
giro con due bone a rettantolo..molto veloce.
riesco a tenere il passo ed esco assieme a Stefano, massi circa 5-10".


zona cambio non ottimale...la muta non scivola bene e ritardo un poco..
in3 vanno via prima di me...
mi tocca forzare un poco la bici...no problem.
percorso piatto, molto facile e veloce.

rientriamo in zona cambio, vedi il diretto concorrente di categoria.
calmbio scarpe fulmineo e parto a TUTTA.
dopo 200m c'è una bella salita ripida...
allungo il passo e mi porto in seconda posizione, superato Stefano: ho solo Dal Maso avanti che va come un treno.

conosco il percorso e riesco adosare le forze spingendo quasi al massimo.
arrivo in volata con Morelli (elite) che mi scatta a 50m....
fa nullla

2° assoluto e 1° di categoria.

consueta premiazione e pasta party.
rinuncio al giro in bici propostomi da Ivan...non mi andava di lasciare in compagni di viaggio...sarò per la prossima volta.

allora che si fa?
doccia, costume e mare......

lunedì, giugno 02, 2008

IRON TOUR: Triathlon sprint Lacona

domenica 25 maggio, si aprono le danze.
prima gare del tour sull'isola d'elba.
distanza sprint: 750m-20km-5km.

sveglia ore 7, partenza gara ore 10.
tempo incerto ma caldo.
mare calmo e limpido..pulito: veramente bello!

siamo già vicini alla zona cambio, abbiamo parcheggiato il camper a pochi metri.

colazione in casa dunquq.
per me classica: the verde e fette biscottate+miele.

con calma prepariamo le bici, sistemiamo numeri e pettorali.
le ruote sono gonfie? meglio dare una controllata..infatti le mie sono da ritoccare.
il pedale da problemi...cavolo anche questo ora.
vedo il meccanico della gara, vede la bici, ok..nulla di preoccupante...si può gareggiare.

iniziano ad arrivare gli altri atleti; gli elite..le elite, gli altri age group.
faccio conoscenza con il grande Ivan..subito simpatico come conosciuto on-line.

foto di rito.. il grande Ale Bertino (Berthill) fotografo FCZ ufficiale della manifestazione.
si parte.
mi accodo agli alite..si staccano dopo un poc ma reggo la rotta.
riesco a nuotare bene e mi porto fuori dall'acqua.

a pochi metri ho Max e Stefano (avversario di categoria).
fanno un ottima cambio..io meno, e via in bici.
subito leggera salita, che affronto con il 53.
dopo qualche km riagganco max e ste..si forma un gruppetto che dura fino al 16°km su un percorso ondulato, di li in poi c'è un muro..una dura salita. riesco a staccarmi di qualche centinaio di metri dal gruppo..poi in discesa perdo qualcosina del vantaggio, ma arrivo in zona cambio con buoni 15" di vantaggio.
T2, veloce come al solito: questa mi viene bene. e vai...finalmente si corre.
non apro subito il gas, ho dato molto in salita e le distanze brevi non so gestirle al meglio.
aumento l'andatura e prendo vanvatggio sugli inseguitori.
le gambe girano il fiato c'è.
al secondo gira aumento...sta per finire. sorpasso la filippetto ad un km dal traguardo..vedo la Dogana, l'affianco..gli tiro la volata (lei che mi incitava). finita!!!!!
4° assoluto e 1° di categoria.
prima volta che salgo sul podio...figata.

domenica, giugno 01, 2008

IRONTOUR 2008 report: l'arrivo all'isola

primo piano dell'incontro tra me e Ivan..dopo tanto ci siamo incontrati e conosciuti.
grande ragazzo: simpatico e disponibile, di buona compagnia...alla faccia di chi getta fango sulla sua persona, brutta bestia l'invidia.


l'avventura è iniziata venerdi 23 maggio ore 10:30, quando Max e Pierluigi sono passati a prendermi: destinazione ISOLA D'ELBA per il primo irontour 2008. noi..da risparmiatori e gitani...si va in camper!!!!!
l'idea di passare una settimana fuori e senza pensieri assieme a 2 grandi amici e compagni di squadra mi metteva già felicità..poi a tutto sport, non si può chiedere di meglio.

il viaggio è filato via senza problemi, calmi calmi, con un'unica sosta mangereccia...io cuoco in pole position.
arrivo a piombino ore 18:00, imbarco alle 18:30, ed alle 19:30 eravano già sull'isola. destinazione Capoliveri, località Lacona, dove si sarebbe svolta la prima gara, domenica 25 maggio.

dopo una notte accampati su un meraviglioso spiazzo panoramico; una serata accompagnata da dvd e chicchiere, il 24 ci dirigiamo verso Marciana Marina, ritiro pacchi gara.
ad attenderci, oltre che il ritiro materiali, anche la rassegna eno-gastronomica dei prodotti tipici dell'isola.
vino, birra e delizie per il palato.
un grande pomeriggio, altro che gare...
paesa fantastico, mare splendido e clima ottimo. non si può chiedere di più.
si iniziano ad intravedere i primi triathleti che si accingono a ritira il pacco..tra questi scorgiamo due ragazze... sono o non sono loro.
alla fine le riconosciamo: Valentina Filippetto e Alice Cabianca, due atlete elite.

al contrario di quanto si potesse pensare si dimostrano da subito simpatiche...e stringiamo una primitiva amicizia, che poi verrà consolidata nei giorni futuri.

la fretta e la voglia di raggiungere il campo di gara fa si che partiamo subito per tornare a Lacona..io avrei voluto vedere Ivan e conoscerlo già da subito...pazienza...il capo Max vuol fare le cose tranquille ed ha ragione.

si parte..pochi kilometri in camper e via...arrivati a Lacona.
parcheggiamo a 5m dalla zona cambio, nel parcheggio di una pizzeria...che ci vuoi di più dalla vita?!!?!?!?!?.

pre-gara...per me ormai è un rito: pizza+gelato.
porta bene e mi fa andare forte.
e così sia!
assecondato dai due compagni non ci facciamo mancare le due ghiottoneria..necessarie energie per i 5 giorni di gare.
anche stasera filmetto...poi a letto presto: DOMANI SI APRONO LE DANZE