mercoledì, aprile 30, 2008

si parte per Marina di Pisa

1° maggio festa del lavoro ed io parto.
appuntamento ore 8 a San Benedetto del Tronto, destinazione Marina di Pisa, dove sabato ci sarà la prima gara di triathlon della stagione; ma soprattutto l'esordio con la nuova divisa.

in camper di Max ne approfittiamo per farci 4 giorni di vacanza con gara nel mezzo.

in programma visiteremo Siena e Pisa, per rientrare in casa domenica in serata.

la spalla è ok .
oggi ho nuotato nuovamente 2500m tutto lavoro aerobico senza forza..scarico pre-gara

nel pomeriggio sono uscito in bici.
oltre che per fare l'ultimo allenamento prima della gara, anche per vedere le gondizioni del mezzo in seguito alla caduta di lunedi.
affidabile come sempre; la bici è ok..
quindi si parte.
non scrivero per qualche giorno sul blog, sperando di farlo domenica sera al rientro...
se non sarò troppo cotto!

martedì, aprile 29, 2008

botta smaltita...si riparte

come detto ieri sera non ho nuotato.
appena tornato a l'aquila ne ho approfittato della bella giornata per fare una passeggiata in centro, rilassarmi e prendere una boccata d'aria in tranquillità.

non avvertivo dolore, però non ho voluto rischiare, rinviando la seduta di nuoto per oggi a pranzo.
in mattinata esami di fisiologia..una strage..solo due promossi: perchè la gente non studia!!!!!

ore 13 in vasca a testare la spalla
3100m:

400risc
10x50ex
4x(4x50sl+300pull)
200defa
spalla ok..
in ripresaaaaa..

poi ritorno a giulianova ed allenamento di corsa:
fase centrale 8km al ritmo medio.
torace e spalla senza alcun problema.
anche la gambe non ha risentito dell'urto di ieri.

dai mi posso ritenere di gran lunga fortunato

lunedì, aprile 28, 2008

una bella botta

classico del lunedi mattina: lungo in bici con max.

oggi previste anche del salite...che peccato

l'andata verso pèescara è stata tranquilla con un alternarsi a tener testa come al solito.
poi il riorno negativo, ma è andata bene.

all'altezza di Pineto, ho sbandato..un distrazione.
sono finito nella banchina a destra della strada, piena di frasche, per fortuna.
si puntata la ruoa davanti è sono andato dritto a terra, battendo spalla e coscia destra.
fortunatamente l'erba alta ha attutito il colpo.
la bici non ha subito alcun danno, io dalla botta ne sono uscito leggermente indolenzito, ma, visto il volo che ho fatto sono fortunato, poteva andare di gran lunga peggio e farmi veramente male.
per non dire poi la fortuna che in quel momento, sulla strada statale non passasse nesusna macchina.

insomma un bello spavento ma è passato.
spero solo che domani il dolore non si acutizzi...sabato c'è la gara a marina di pisa..non ci voleva proprio...

oggi sono indeciso se nuotare o riposa...
sono tentato più per optare verso la seconda, domani mi butto in acqua e si vedrà?!?!

non so a più tardi la decision

domenica, aprile 27, 2008

10km Pagliare del Tronto

domenica ancora di corsa.
motivato dalla classifica del criterium piceni, e dalle lusinghe del mitco Raffapres e di Peppe Carosi, mi sono buttato nella mischia anche questa domenica.
indossare la divisa dell'avis acol marathon mi da carica, spero accada lo stesso con la divisa della Flipper sabato prossimo.
questa mattina clima ideale per correre. una bella giornata di sole, temperatura abbastanza elevata, forse un poco quello il problema. ma non per me, non ho accusato il caldo, anzi, sono stato veramente bene.


dopo tante meze maratone tornare a correre sulla distanza breve era necessario in vista dell'olimpico di marina di pisa.
solo che non sapevo come comportarmi, se partire a tutta, non osare...boh!

alla fine mi sono deciso.
sono partito tra le prime linee, assieme e gente forte.
ho tenuto il gruppo di testa per i primi3km, poi loro hanno forzato l'andatura(parliamo di gente che personale di 1h07' sulla mezza!!!), quindi tirato bene il fiato e svegliato le gambe, mi sono assestato sul mio passo: sempre 3'32-3"/km...qualcosina più qualcosina meno.

non ho faticato assolutamente, sebben il ritmo era molto elevato.
alla fine ho avuto anche la forza di allungare gli ultimi 3-400m.

alla fine ho chiuso con il tempo di 35'27"
7° assoluto e 1° della mia categoria.
ho portato a casa anche un bel premio economico, insomma..una gran bella giornata.

a fine gara come sempre piacevole la compagnia degli altri ragazzi dell'avis, mi hanno accolto bene e mi trovo bene con loro.

peccato veramente che iniziando la stagione di triathlon salterò molte delle gare podistiche in zona...inizio a prenderci gusto.

sabato, aprile 26, 2008

ancora combinato

venderi di festa, quindi ne approfitto.
25 april, approfittando di maggiore tranquillità e del bel tempo, metto in programma un combinato bici+corsa.
più lungo rispetto al precedente di mercoledi scorso, almeno nella frazione corsa.

quindi ore 8 si esce:
divisa nuova della squadra+scarpe nuove sidi+ scarpe nike skylon nuove da testare.
insomma oltre una simulazione della gara, dal punto di vista tecnico, anche dal punto di vista materiali.

60km bici+10km corsa su lungomare con un be passo 4'-4'05"/km senza troppa fatica.
giornata splendida, si inizia ad intravedere l'abbronzatura della divisa da ciclismo.

per la prima volta da quando corro l'ho fatto con un paio di nike ai piedi.
non amo molto questa marca di scarpa, mi sono sempre trovato bene con le mizuno, e cambiare non mi è mai andato.
però queste mi sono state regalate...quindi... le uso e come.
leggerissime come A2, ottima reattività. avvolgono molto bene il piede e offrono un buon appoggio.
mi sono trovato bene.
le terrò solamente per le gare, triathlon e podistiche da 10km.
mentre le mizuno 7 le utilizzerò per gli allenamenti e se in questo periodo ogonistico ci scapperà, qualche gara podistica + lunga.

questa mattina nuoto: 3200m
1000a2
10x50ex
10x50b1
5x(50b1+2x25b2)
300pull
4x50 gg/sl

pomeriggio vorrei uscire in bici...però vento molto forte..gambin recupero e domani c'è una 10km....
quindi opto per un riposo: ho già pedalato molto questa settimana:210km e poi il combinato di ieri necessita di riposo per un buon recupero; da lunedi si entro nel periodo agonistico.

giovedì, aprile 24, 2008

SIDI: prova superata

inaugurate questo pomeriggio le scarpe da bici nuove.
le SIDI si sono rivelate molto confertevoli, stabile e permettona una buona spinta sui pedali.
soddisfatto dell'acquisto.
ora attendo solo di provare il cambio t2 per testare la comodità nello sfilare il piede durante òa pedalata.

martedi pomeriggio svolto un bell'allenamento di corsa, nonostante il tempo incerto e minaccioso di pioggia.
une bel medio: 3km risc+7km al medio+2km lenti.
soddisfatto!!!

mercoledi mattina nuoto. ore 9 in piscina.
la voglia non era della maggiori, infatti l'allenamento non è stato al top.
ho provato un bel lavoro strutturato suggeritomi da Gipsy:
risc e ex
poi
2x400
2x300
2x200
2x100
ok.

ore 18 mi sono recato in pista, lavoro di qualità per velocizzare in vista della 10km di domenica.
3km risc
2x1000
4x800
4x400
tutto con recupero 1'30"

la sera poi...cena improvvisata in pizzeria con i vecchi compagni di università. con il mitico Gori,..
ci siam divertiti molto.
sisi è proprio vero.
ogni tanto ci vuole!

questa mattina la pizza si è fatta sentire in piscina.
ore 9
risc e tecnica
10x100
300pull
10x50
300pul
meglio rispetto a martedi.

ore 16 il test scarpe.
il cielo era incerto in mattina, con qualche sprazzo di pioggia.
poi però il sereno.
un bel sole e tanto caldo: indosso la divisa estiva e via.
si esce in bici per 50km con lavoro di forza

martedì, aprile 22, 2008

SIDI DYNAMIC


ieri pomeriggio ore 14, mentre ero intento a rilassarmi davanti al pc, come capita spesso o quasi sempre, suona il campanello.
il corriere delle poste.
mi recapita una pacco, sono le SIDI DYNAMIC, scarpe da ciclismo con le quali gareggerò in questa stagione di triathlon 2008 e nel futuro, fino a che reggono.

la scelta è stata tra queste e le diadora ironteam.
ho seclto le sidi per due motivi:
1 - da quando vado in bici, vedo molti che le indossano ed obiettivamente sono troppo belle esteticamente e dicono siano anche ottime come calzata.

2 - ho seguito il consiglio del sapiente Guido Esposito; lui le ha usate fino a poco fa...quindi se sono buone per lui, per me sono un lusso.

ora attendo venedri, tempo permettendo per provarle e vedere come sono.
dopo di che l'esordio lo faranno a marina di pisa il 3 aprile.

venerdi sarà la giornata della prova scarpe.
infatti devo ancora testare le nike skylon regalatemi da max...
ancora le provo. scarpe A2 da 235g...leggerissime, le userò solo in gara.


intanto ieri altra grande giornata di ciclismo:
105km con salita di 4km finali.
ieri max non ne aveva in testa e nelle gambe, così il ritorno, pescara-giulianova, l'ho tirato tutto io..ottimo allenamento per me.

la sera sono andato a nutoare:
3000 con fase centrale 5x200 palette...
duroo e si è senito stamattina, dato che non sono andato a nuotare, riposo dalle acque oggi..
dopo, tempo permettendo si corre.

domenica, aprile 20, 2008

si provano le mute

sabato 26 aprile a marina di grosseto Max inizierà la sua stagione di triathlon.
distanza sprint..quindi necessitava di provare la nuova muta: la besta della 2xu.
una seconda pella nl vero senso della parola.
morbida, flessibile, leggera e bellissima estesticamente: con quello che l'ha pagata!!!!!!

volevamo fare un bagnetto in mare, ma il vento forte ed il mare a mo di hawaii ce lo hanno impedicto.
tanto tanto caldo e belle giornate di sole, però il vento disturba e rende non eccessivamente piacevole il tutto.

quindi presi dalla voglia di reindossare gli abiti da gara, ci siamo recati in piscina.
sembravamo dei sub che fanno corso da immersioni per principianti.
tutti che ci guardavano e si domandavano cosa dovessimo fare.

beh, in effetti non è da tutti i giorni vedere ragazzi nuotare in vasca con le mute...anche perchè, che caldo !!!!!!
le sensazioni inizialmente non sono state dei migliori. sono molti mesi che non indossavo la muta; il gesto della nuotata naturalmente è diverso..si fatica anche di più all'inizio.
però piano piano il corpo ha ricordato come si fa...ora si attenderenna i responsi nelle gare, sperando di essere migliorati un pochino nella frazione natatoria.

sul versante allenamento, posso dire che si è chiusa una bella settimana di carico...
dopo le ripetute in pista di giovedi, abbiamo idsertato l'allenamento di corsa di venerdi mattina causa maltempo.
però nel pomeriggio stesso cambio di clima e sono uscito in bici:
55km con rapportone e una bella salitella fatta in sfr. le gambe alla fine erano belle piene e cariche di lavoro. una settimana per trasformare e diciamo che sono pronto, almeno lo spero.

sabato mattina ancora bici:
45km in lavoro di agilità o quasi per defaticare dalla fatica di qualche ora prima.

pausa pranzo nuoto, come detto prova muta.

stamattina invece, con un sole splendente, un bel caldo e il solito gruppetto di amici:
15km su litorale a ritmo lento con finale in leggera progressione.

giovedì, aprile 17, 2008

ripetute in compagnia

non solo sport, anche vita sociale e contorno.
in questa settimana che ho trascorso in casa, di certo non me lo sono fatto mancare:
relax mentale.
niente lavoro in lab.
mancano 2 fine settimana ancora di lavoro al mc, poi finirò.
sono uscito qualche sera.
una birretta con amici e una chicchiera, ci sta sempre bene.
ieri sera pizza in casa, per la gioia di mamma.
eh si, a cusa dei dolori al tunnel carpale, non me la sono sentita di farla preparare l'impasto e così via.
quindi mi sono rimesso nei panni di pizzaiolo per una pizza domiciliare.

questa mattina sveglia calma ore 8.
appuntamento per colazione con emy e poi direnzione san benedetto.
lui doveva vedere delle canottiere da running per la maratona di padova che correrà il 27 aprile.
quindi giro in vari negozi e poi appuntamento ore 12 al campo di atletica con vincenzo.
menu ripetute:
2km risc
2x2000 rec2'
4x1000 rec 1'30"
1km defa.
tutto senza forzare..non si può rischiare di compromettere la maratona per emy.
per me un buon allenamento di qualità..in recupero.

nel pomeriggio nuotata sciolta di 3300m.
ho forzato martedi mattina..quindi oggi era di recupero.

nel pomeriggio pre-nuoto ho apprezzato su raisport satellite la gara di duathlon a busto arsizio...
i campionati italiani.
urca che belve!

mercoledì, aprile 16, 2008

prova dell divisa

il tempo è stato clemente questa mattina e mi ha concesso di provare il nuovo body consegnatomi domenica dal pres.

ne ho approfittato per fare un leggero combinato.
magari in bici il body andava bene, ma in corsa???
allora questa mattina ore 9 ero già pronto sul lungomare.
programma:
35km bici + qualche km in corsa.

il vento si è alzato al rientro..ho spinto molto, senza faticare però.
cambio non molto veloce...non ho simulato la t2.
però va bene così.
in corsa 4km con bella progressione.
le gambe hano risposto bene.
ora tocca trasformare il lavoro accumulato in un lavoro specifico per le gare.

nel pomeriggio ho deciso di accompagnare in una corsa, doveva essere una sgambata, emiliano.
ieri infatti ho saltato l'allenamento run, avevo intenzione di recuperare oggi con un corsetta leggera.
leggera si...
ma 19km ...
ehehe

domani con lui in pista. poi nuoto.

intanto oggi giornata sportivamente felice:
DANILO DI LUCA è stato assolto ..niente squalifica. vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, a tutta!!!!

lunedì, aprile 14, 2008

direzione tri

con la gara di ieri si gira l'angolo e si pensa alla stagione di triathlon che si fa avanti.
ancora 3 settimane e si comincia.

con questo non dico che mollerò le gare podistiche, anzi, le terrò sempre presente come ottimo allenamento, soprattutto quelle da 10km.
in più rimane sempre l'impegno, seppur non vincolante, con l'AVIS ASCOLI MARATHON per cui gareggio nelle podistiche.
al pres Carosi fa piacere, a me anche. quindi appena posso non disdegnerò di indossare la canotta e buttarmi in strada.

la gara di ieri non sembra aver lasciato strascichi di fatica.
il recupero sembra essere stato buono.

questa mattina già in strada con la bici...
il classico lungo del lunedi mattina con Max. oggi però senza inserire le salite.
allenamento si, ma senza dimenticare lo sforzo di ieri.
il tempo poi è stato favorevole: una bella giornata di sole.

nel pomeriggio ho anche nuotato.
in regime aerobico 3500m
con lavoro centrale 6x150+5x100pulle pale.
senza ricercare i tempi.
oggi sarebbe stato da pazzi stressarsi con il crono.

questa settimana non salirò a l'aquila. il prof partirà mercoledi per Stoccolma dove si terrà un convegno sull'autismo; quindi io, avendo l'attività di ricerca temporaneamente sospesa, ho una settimana da passera qui in casa.
relax mentale.... va bene..
in futuro si lavorerà sempre duro

domenica, aprile 13, 2008

Maratonina dei Fiori

oggi 13 aprile, a San Benedetto del tronto (AP si è svolta la 10° edizione della Maratonina de Fiori.
giornata splendida, sole e temperature ottimali.
circa 1500 iscritti tra competitiva e non, tra mezza maratona e 10km...
insomma una bella mattinata di sport.

io ed emi siamo andati assieme.
partenza da giulianova ore 8, con molta calma.

arrivo in luogo tranquillo e subito vengo accolto dai due presidenti Peppe Carosi (Avis ascoli marathon) e Raffaele Avigliano(flipper triathlon).

peppe mi stuzzica subito..." allora oggi..a tutta, sei la punta di diamante della società". nooooooooooo

soffro le pressioni, ma so che scherza.

cambio e riscaldamento.
gara bella..il livello è molto alto.
partenza buone per me ed emi..ci assestiamo intorno a 3'45"...corriamo bene, sorpassiamo molti atleti, fino a raggiungere l'uomo obiettivo da battere...
al 10° lo prendiamo...lo tengo 2km poi vado via.
emi rimane con lui dietro..non molto 10m.
al 13° continuo a recupera e emi dietro di me..
vengo raggiunto da un ragazzo..
tiriamo assieme fino al 20°. lui mi incita ad allungare...
si va..
mi stacco definitamente da emi...arriviano in due ottimo io e il ragazzo!!!!

finale 1h18'28"..limato qualche secondo al personale.
38° assoluto; 4° di categoria.
anche qquesta volta a premi:
-maglia tecnica new balance
- lonza 1200g
- calzini tecnici new balance

benebene
felice e poco stanco.
dopo gara in compagnia degli amici flipperini..tutti presenti oggi..per una grande giornata di sport ed amicizia.

sabato, aprile 12, 2008

pre-gara

ci siamo, domani mezza maratona dei fiori.
sperando nel bel tempo, in una bella giornata di sport.

saremo quasi tutti i ragazzi che corrono la domenica mattina assieme.
ognuno con i suoi ritmi, con le sue aspettative ed obiettivi. l'importante però sarà divertirsi.

emiliano non vuole forzare, da 14gg ha la maratona di padova;
io ormai sono nell'ottica triathlon...quindi la mentalità podisitca sta venendo meno. non voglio farmi male o affaticare eccessivamente la muscolatura. sarà allenamento

intanto oggi ore 8
40km piani in bici a far girare le gambe

poi ore 12 nuoto aerobico, per un totale di 3000m.
bene e felice.....

speriamo bene per domani

venerdì, aprile 11, 2008

Riassunto della settimana

da lunedi ho avuto poco tempo da dedicare al blog.

tra visita, laboratorio..allenamenti e scarsa presenza online, l'ultima cosa che mi è stata possibile fare è proprio pensare 5 minuti, rilassarmi e scrivere il resoconto delle giornate.
cerco di riprendere da dove ho lasciato.
lunedi.....già commentato.
martedi mattina visita medico sportiva alla medicina dello sport di Teramo, ma ora 9 arriva la telefonata del prof, che mi fa togliere il pensiero visita: giovedi ho un appuntamento con il capo di roma..per pianificare il lavoro futuro.
olèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè.

la giornata è iniziata male, dato che la pioggia non mi ha fatto correre, quindi questa dosa di positività mi rallegra e allieta.
visita medica ok...con tanto di complimenti del doc.

poi rientro a l'aquila e nuotata ad ora di pranzo
3500m aerobici misti a soglia: ripetute brevi sui 50. bene bene

poi in programma corsa pomeridiana, ma...continua l'acquazzone e quindi...
decido di fare allenamento al centro commerciale: ore 18 fino alle 20, passeggio a puntare le donzelle....ce ne sono davvero molte in questi posti.

mercolaedi mattina in lab, clima teso: rottura definitiva tra il mio gruppo e quello accanto.
ora è fatta siamo separati.
si pianifica con il prof il futuro, il colloquio del giorno dopo.
ore 18 allenamento di corsa:
rischiamo di qualità:
15' riscaldamento
10x(30"veloci-1'30"medio)
15'defa

ritorno a casa e cena con la Faby.. da quanto non si cenva assieme.
entrambi romanisti davanti a piatti di carne in pizzaiola ed insalatona, ahimè abbiamo assistito alla sconfitta e conseguente eliminazione della roma dalla champions league: dai poco male, c'è ancora il campionato.

giovedi il grande giorno:
ore 6:45 parto per roma.
giornata fantastica passata nei laboratori del policlinico..assieme al gruppo d iricerca del prof:
novità in futuro!!!!!!

stamane ore 7 corsa rilassante:
45' fondo lento, scarico pre-gara di domenica

poi approfittando di un calo del vento e della bella giornata.
ore 15:
bici...40km piani, facili facili

lunedì, aprile 07, 2008

la mania del denaro

venerdi sera, prima del turno di lavoro, si è tenuta una riunione.
tra i vari punti si è trattato un lato economico. un premio trimestrale di 100€ a chi lavora meglio, è più veloce..insomma viene premiato un migliore tra tutti i dipendenti.
in questo fine settimana ho capito come sono fatte molte persone che mi circondano.
c'è stato un cambiamento radicale in alcuni di loro. 100€ ogni tre mesi, in fin dei conti son soldi..ma quanti?????
è iniziata una battaglia: gente che spinge per servire prima il cliente, ti ostacola...tutto per rendersi più belli all'occhio del padrone. eh si, anche il modo di comportarsi è cambiato ..non scherzano, sono seri...
mamma che cosa combinano i soldi.
anche a me qualche soldo in più di certo non dispiace...ma di qui a rovinare un bel rapporto di lavoro, beh scusate ma ce ne passa molto.
comunque a me poco importa. fare casini per poco non serve; voglio stare bene e tranquillo con me stesso, in pace con tutti. questo è quello che più mi importa.

e sono questi i momenti che mi fanno pensare ancora una volta di essere fortunato del fatto di essere circondato da persona, più grandi di me, ma con un grande cuore e grande spirito di amicizia.

tranquillità è quello che voglio e che lentamente sto cercando di crearmi dietro.
solo così posso andare avanti nel lavoro principale che mi interessa e portare con esso di pari passo l'attivit sportiva.

intanto leggere sul forum di ragazzi che scorrazzano sui campi di gara mi stimola...non vedo l'ora di iniziare la stagione...
3 maggio Marina di Pisa: triathlon olimpico.

a tuttaaaaaaaaaa.
gli allenamenti continuano come sempre.

dopo l'uscita in bici di sabato mattina, come di consueto alle 13 ho nuotato con Max e Silvio,
solito lavoro di tecnica produttivo.

domenica mattina appuntamento di corsa, ma percorso diverso.
14km collinari: un gran bell'allenamento muscolare e vario...cambiare percorso ogni tanto fa bene, al corpo ed alla mente.

questa mattina invece lungo in bici:
110km con Max. bella giornata ma molto vento..le gambe girano, ho tirato quasi sempre io..poi ho accompagnato max fino ad Alba. rientrando a csa ho fatto una bella salita di 4km..peccato le raffiche di vento che mi sbattevano a destra e sinistra.

pomeriggio swim.
lavoro aerobico 3300m
con fase centrale di 15X100.
soddisfatto.

domani mattina, corsetta leggera e poi visita medico sportiva

sabato, aprile 05, 2008

a richiesta

ruuuuuun

di corsa!!!
ancora ripetute giovedi pomerigio ore 18.
dopo avere abbandonato il posto di lavoro, un pochino dubbioso a causa del vento forte e del tempo minaccioso di pioggia, sono andato alla pista di piazza d'armi.
obiettivo lavoro di qualità in corsa: ripetute.
non è il mio allenamento preferito; a livello mentale soffro molto, però... se si vuol migliorare è l'unico mezzo efficace.
ne è venuto fuori un bell'allenamento:
15'risc
3x1000rec 1'30"
4x500 rec 500m
5x200 rec 200m
10' defa.
alla fine ero cotto ma soddisfatto.
correre veloce con il vento non è semplice, anzi è faticosissimoooo.

venerdi mattina invece volevo fare uno scarico di corsa, ma il tempo...
altro che primavera: a l'aquila nevischiava.
quindi tutto rinviato rientro in casa anticipato.

a giulianova la situazione non era migliore.
l'allenamento in bici previsto per ieri pometiggio è saltato: vento forte e pioggerellina...
fino alle 16, quando è riuscito il sole e ...vento sempre costante, ma minore, sono uscito per uno scarico di corsa.
ho fatto un bel 12km su lungomare, senza forzare e sfruttando il vento a favore nel tragitto di ritorno, facendo così una progressione.

stamattina invece qualità in bici:
30' risc
6 x (5'soglia-3' rec)
20' al medio
defaticamento

anche questa mattina vento fastidioso, però la temperatura è risalita----

avanti tutta

giovedì, aprile 03, 2008

finalmente serata

dopo giorni finalmente ho avuto il piacere di passare a serata con le ex vicine di casa.
sembra strano ma non riesco mai a trovare il tempo per passare a salutarle. mi spiace damorire, però non riesco proprio.

dopo vari sms, finalmente ci siamo organizzati per una pizza, molto tranquilla a casa loro.
mi ha fatto piacere rivederle e scambiare con loro due chiacchiere, ne avevamo bisogno.
contornata la serata da amici di maria in tv, come succede sempre le domeniche dell'anno scorso; quasi un caso..cena proprio come ai vecchi tempi.

dopo tanto è tornato anche l'aperitivo con il prof: la classica birretta!
tanto ieri...giorno di riposo..mi sono rilassato per bene.

martedi sera invece ancora lavoro in piscina.
aerobico: 3200m in totale tirando Manuel..non mi sembrava vero.

come già detto mercoledi di riposo.

stamane invece vecchia piscina, ancora aerobico.
ripetute sui 400 per arrivare a fare 3400m in totale.

poi labo

e fra poco..
spero il tempo regga per fare un bel lavoretto run

martedì, aprile 01, 2008

la primavera c'è

e si è fatta sentire tutta questi due giorni.
il sole è alto in cielo, la mattina temperatura piacevole, tramonto ore 19:30 inoltrate...beh diciamo che si inizia a respirare il vero clima primaverile.

così anche gli allenamenti ne risentono positivamente.
cresce la voglia, anche perchè si avvicina il calendario gare..che bello!!!!!!!

ieri mattina sveglia all'alba: ore6.
leggera colazione e pronto:appuntamento con Max ora 7, direzione Pescara per un lungo in bici.
totale 100km con tratti tirati veramente forte. soddisfatto dell'allenamento e alla fine neanche troppo stanco.

il ritorno immediato a l'aquila, ore 14:30, e il pomeriggio passato a studicchiare qualcosa, in attesa di fare esperimento oggi..andato male..problemi solitial vibratomo.

alle 20 serata swim:
3000m lavoro aerobico per sciogliere e recuperare..il lungo lascia i segni a lungo andare se si continua a forzare.

risveglio oggi ore6:30 e run:
14km fondo lento..pensavo di essere pazzo!!!! svegliarmi così presto.
invece all'arrivo a piazza d'armi, dove corro, incontro dei signori in tenuta che arrivano di corsa...
penso tra me e me, bene mi faccio un lento in compagnia..così magari gestisco bene la foga.
invece mi dicono che rientrano da un giro di 55'...miiii sono partiti alle 6!!!
chi è il matto?????

beh comunque soddisfatto dell'allenamento.
stasera ore 21 di nuovo in acqua e di nuovo sciolto.

ah dimenticavo:
resoconto mensile.
causa malattia che mi ha tenuto hai box, il kilometraggio è minore rispetto ai programmi, ma ve bene così:
NUOTO 42km
BICI 652km
CORSA 178km