venerdì, settembre 28, 2007

giù di studio

mentalemente ero confuso ieri.
la mattinata infatti non era iniziata sotto i migliori auspici, questo concorso per il dottorato, l'instabilità contrattuale all'univ., e la possibilità di dover abbandonare lo sport (o quantomeno rallentarlo) hanno affievolito la bella notizia del contratto lavoro part-tima al Mc.
certo un poco riduttivo...dopo una laurea specialistica conseguita con il massimo dei voti.però questo posso solo fare per portare avanti il lavoro di ricerca ed avere una minima disponibilità economica.

pensare che dicono che non c'è lavoro, per carità, sarà verissimo. però è altrettanto vero che noi giovani non sappiamo adattarci ed accontentarci.
io per primo mi posiziono nella lista. vorrei sempre di più rispetto a quelo che ho, questo fa si che a volte muti di carattere, divento poco disponibile, irascibile..insomma non proprio socialmente utile.
poi però tornano i momenti di tranquillità, la disponibilità verso tutto e tutti.

quindi forse è meglio accontentarsi..
anzi ci si deve accontentare.
questa mattina ho firmato il contratto di lavoro, dal 5 ottobre si inizia. ier ho avuto un ripenamento dato che il venerdi a roma si faranno esperimenti ed io non potrò essere presente.
purtroppo è così, spero che cambino il giorno, a detta del prof, già da dicembre.
mi spiace troppo non essere li, lavorare con persone capaci e altamente qualificate, dalle quali ho solo una grande possibilità di apprendere, con molta umiltà.

ora lo sguardo è rivolto allo studio, ma che studio?
forse questa è la domanda.
svario un poco sugli argomenti maggiormente in voga nel corso di laurea, ma è veramente un mistero su cosa uscirà il giorno del concorso. lo saprò solo quel martedi..attendo con ansia, sperando di riuscire ad essere all'altezza della situazione.

la nuova convivenza con fabietto è delle migliori, c'è un buon feeling..certo, lui ora è incasnato con la preparazione della tesi e quindi non ha molto tempo per il cazzeggio, però abbiamo un'annata davanti a noi... dato che il buongiorno si vede dal mattino...credo che sarà una gran bell'annata a livello casalingo.
ieri anche l'incontro con Gori, sempre disponibile a dare aiuti e consigli.
eh si, ieri mi è sembrato di rivedere quella bella triade che 2 anni fa cercava di cambiare scienza motorie...ora invece, siamo quasi tutti fuori dalla struttura, come passa il tempo.
però passa tutto, ma le amicizie che nascono li dentro, intendo quelle vere, fa sempre piacere vedere che non muoiono. certo ci si allontana, non ci si frequenta assiduamente, però siamo li..e ci saremo sempre! almeno lo si spera.


ALLENAMENTI
giovedi
-mattina: corsa, 12km fondo lento vallonato per la città di L'aquila

giovedì, settembre 27, 2007

vediamo di organizzarci

È da sabato che non scrivo.

Sto vivendo un leggero distacco dal mondo virtuale, per motivi diversi ma tutti validi e giustificanti.

Allora….

Domenica grande festa è stata! Ho ricoperto il ruolo di padrino di Simone (Antonio-Matteo), il figlio di mio cugino Cri e Daniela. La cerimonia ha avuto una durata molto breve, pensavo peggio, me la sono scampato con 30’ circa.

Poi la festa è proseguita a cena…ehehe sempre bello.

Quest’anno ha avuto l’idea di effettuare la suddivisione dei tavoli, almeno…non c’è stato il rischio di cenare con i miei.

La nostra tavolata era ben fornita. Gli amici che si ritrovano:

Io, Stefano; Federico; Alessandro; Giorgia; Rosita; Silvia, Laura; Pierpaolo; Fabio, Claudia.

Durante la cena si è bevuto molto ma non troppo, ormai cerco di limitarmi, non mi da stimoli come in precedenza lo stato di ebrezza, e poi..c’è sempre la strada da percorrere per tornare a casa.

Molte le chiacchiere e come al solito interessanti…tra me, Rosita e Silvia: musica, politica, sport e vita…davanti un buon vino tutto è speciale.

Pensate che mi sono improvvisato anche clown, creando agglomerati di palloncini per i bambini presenti, un bel lavoro devo dire!

Lunedì – martedì li ho passati in laboratorio, eh si, si riprende la vita lavorativa con il prof..quindi molto stress ad organizzare e poi…

C’è il dottorato che aspetta (9 ottobre).

Ieri invece giornata casalinga, ho studiato, ne ho approfittato anche per salutare Serene,Raffaelle e Morena…

Naturalmente mi sono allenato…

Cercherò di tenere maggiormante aggiornato il blog…scrivendo in formato word la sera casa e poi postare sulla reta quando sono in labo…li ho la possibilità di connettermi.

ALLENAMENTI:

- domenica: 21km a ritmo maratona di emiliano….4’10” altro che RM.

- Lunerdi: bici…leggera su percorso piatto 45km

- Martedì: corsa 12km su vallonato

- Mercoledì: nuoto: lavori di tecnica…tot 3km

o Pomeriggio corsa, ripetut: 2x1200; 2x800;2x400;2x200

sabato, settembre 22, 2007

L'amiciza che nasce e continua

la speranza di trovare qualcuno di cui fidarsi nonè mai mancata, nè morta in me.

ne ho continuamente la riprova il sabato pomeriggio che passo ultimamente da Max a S.Benedetto.
non sarà nulla diche: una lezione di nuoto, uno focaccia al Caffè Braccetti ed un tè; quattro chiacchiere su gare, amici (presenti e scomparsi), sul sogno IM.
però cresce l'amicizia e i consigli che ne derivano.
credo che sia necessario e fondamentale sempre e comunque prestare orecchio alle persone che ci circondano. siano essere adulte, coetanee o più giovani. c'è sempre qualcosa da apprendenre; ahimè, però, è necessaria molta umiltà nel farlo...a volta manca, però è fondamentale.

un giovedi e venerdi movimentato, comè già detto.
la sicurezza o quasi di entrare al servizio della grande catena d ifast food McDonald's.
crtiticato da molti, ma non da tutti.
penso che sia una grande possibilità che ho avuto, non dlavoro futuro, ma temporaneo.
per me avere una piccola stabilità economica che mi permetta di soddisfare òle minime e stupide esigenze è necessaria.
inoltre con il week-end libero dall'attività di laboratorio riesco a conciliare bene le cose.
unica cosa negativa è la maratona di Firenze. ahimè la salterò...non ho possibilità di avere quel fine settimana libero.
pazienza, si acccetta e si va avanti. sono sacrifici da fare, che spero vengono un giorno ricompensati... non posso lasciare il laboratorio, l'opportunità che mi è stata data è troppo grande e deve superare la voglia di avere da subito uno stipendio. per ora credo che sia giusto rimanere li, senza remunerazione...ma in fin dei conti ho ancora un'immensità di cose da imparare li dentro, sia dal punto di vista teorico che pratico!
quindi che dire.
parlando cone gente matura e responsabile, sono stao ben consigliato..ho recepito i vari messaggi, li h elaborati e dentro di me, tenendo conto di tutto e di me stesso soprattutto ho preso la deicisione.

dal 5 ottbre se tutto va bene si inizia un'annata intensa e dura...tanto lavoro e ancora tanto sudore; conbinare il tutto non sarà facile, ma ci riuscirò!!!!!!


ALLENAMENTI
venerdi:
mattina: corsa, 17km in compagnia dei maratoneti di Berlino.

-pausa pranzo: con Max, lezione di nuoto...bene bene

giovedì, settembre 20, 2007

la catena lavorativa

sono contro dal punto di vista alimentare, salutare...
ma forse ci sono dentro.


il colloquio di oggi forse è andato,avrò un lavoretto nel fine settimana. mi permetterà di mantenermi le spese aquilane..ma anche di allenarmo, dato che farò il turno serale.
si va bene non uscirò, però lo preferisco. meglio avere una leggera base economica per una mia indipendenza.
ne avrò bisono nel futuro. inoltre devo tornare sempre qui a casa per la cresimi..ne approfitto.

ancora nulla di sicuro, però ci sono buone possibilità!

unico peccato è che salterò la maratona di Firenze.. ci tenevo però non avrò i giorni liberi, quindi nonsi può far nulla...beh pazienza ripiegherò verso pescara...4 novembre, vicino casa, tranquilla e poi si vedrà...si accorcia la preparazione!!!!!!!!!!

ALLENAMENTI:
giovedi:
- mattina: corsa, ripetute...6x800

mercoledì, settembre 19, 2007

america anno zero

Di tutti i nemici della libertà, la guerra, forse, è quella che più deve essere temuta perchè iclude e incoraggia il gemre di ogni altro. Madre degli eserciti, la guerra stimola i debiti e le tasse, noti strumenti per condurre i molti sotto il dominio dei pochi. In guerra, inoltre, il potere discrezionale dell'esecutivo viene ampliato.
James Madison,
quarto presidente degli Stati Uniti

Questa frase, prefazione dell'ultimo libro della giornalista Lilli Gruber, sintetizza un poco quello che la guerra fa nascere.
non solo terrore e distruzione, ma anche avidità e incrementata smania di potere.

la lettura di qeusto libro è molto stimolante, come e forse più rispetto agli altri precedenti della giornalista.
legendo i primi capitoli si capisce come, l'america, il suo popolo, le gente ricca e povera, bianca e nera, dei vari quartieri, sia letteralmente divisa circa la carica del presidente Bush.

è quello che un poco sta succedendo in Italia, non esasperato come nel nuovo continente ma....

la gente inizia a fremere e mormorare, tasse, rincarodei prezzi al consumo.
insomma la vita non sta diventando delle più facili.
la sinistra che non riesce a rimanere unita, il silvio che attacca distruttivamente e aspetta al varco per riprendere il poter.
ma sopratutto e di..soprattutto, la comparsa nell'ulimo periodo sul fronte politico di Beppe Grillo...
ma dico io!!!!!!!!!!

come comico non si giudica, simpatico bravo..
però ora a mia vista pesante...non crede nei partiti e ne fonda uno?
dice di abbasare iprezzi alconsumo? quanto costa un biglietto per il suo spettacolo?

spero cambi mentalità nella gente, remare tutti insieme nella stessa direzione, non facciomo un vortice attorno al nostro stato...ne risentiremo tutti...

ALLENAMENTI:
martedi
- mattina: corsa 12km km su lungomare a ritmo lento



martedì, settembre 18, 2007

si riparte

la preparazione alla maratona è ripresa già da ieri.
mi sono allenato bene, con la voglia che sale...molta per quanto riuarda la corsa, poca peri l nuot e la bici.
gli allenamenti delle altre due frazioni in questo periodo no mi vanno molto a ganio.
la causa sarà dei volumi molto alti che ho portato in agosto e che non sono stati soddisfatti causa assenza gare.
quindi la motivazione tende un poco a scendere, mentre di corsa...l'obiettivo maratona si fa sentire empre più.
anche però la ricerca ossessiva del miglioramento del nuot, che mi sconvolge tutto.
il fatto di voler nuotare meglio, bene...cavolo quant'è difficile...e poi questa testa maledetta..che non si ferma mai di pensare..
eheh
pazza testa, ma la amo per questo.

questa che passo sarà l'ultima settimana a cazzeggio, dopo di che con molte probabilità ripartirò verso l'aquila per riprendere l'attività di laboratorio.
il 9 poi c' il concorso, ma prima ...c'è la laurea di Fabio, 5 ottbre..ci siamo è arrivata anche per lui la fine di un ciclo e l'inizio di un altro che spero lo soddisfi in qeusta annata che andremo a trascorrere assieme, io, lui e la Faby.

ALLENAMENTI
lunedi
- mattina: 15km corsa fondo lento su lungomare

- pausa pranzo: nuoto, 3km con piramidale 200-100-50, esercizi di tecnica immancabili

lunedì, settembre 17, 2007

From turtles, frogs and squids to human brains

sono stati due giorni molto intensi e molto costruttivi quelli che ho passato sabto e domenica a Roma.

alla corte dei maggiori esponenti delle neuroscienze, in ambito della fisiologia, ho avuto la possibilità di apprezzare le tecniche di ricerca, il passato storico della ricerca e le prospettive che la ricerca, in ambito scientifico, si propone per il futuro.

ore 12 inizia il convegno. organizzato in occasione del compleanno del prof. Ricardo Miledi.

ad aprire l'evento c'era il priemio nobel Rita Levi Montalcini, in coumbine con il prof. Fabrizio Eusebi.
finalmente ho avuto la possibilità di conoscerlo, sebbene per poco, in quanto organizzatore era troppo occupato in questa due giorni.
con il prof. abbiamo seguito, assieme a suoi altri collaboratori, vecchi e attuali, l'esposizione degli innumerevoli ricercatori. io a parte mia ho preso appunti in ripferimento bibliografico...seguire l'esposizione era molto dura..solo ed esclusivamente lingua inglese!

nonostante tutto la serata ce la siamo goduta nel post-evento.
dopo una bella cena con prof, a casa sua, siamo usciti per roma...direzione testaccio. già eravamo un pochino alti..visto l'aperitivio ed il buon vinello che ha accompagnato la cena.

siamo andati a bere una birra in un locale da lui molto frequentato, nulla di speciale, un bar, molto tranquillo dove poter parlare in tranquillità.
come al solito sono usciti fuori discorsi lavorativi e speriamo di futuro per me.

domenica stessa sorte. fino alle 14 convegno. poi pranzo al buffet e via ..abbandono il prof per un giro solitario nel centro di roma.
un salto nella grande libreria in via del corso...poi ora 18 si torna a casa.

che dire.
è stata un'esperienza fantastica, da rifare. merital'aver saltato allenamenti e gare per questi due giorni scientifici, non capita tutti i giorni di avere una possibilità del genere, almeno per un giovane ex-studente.
ora si va avanti, fra poco si tornerà al lavoro in laboratorio e...già da stammatina è anche ripresa la mia preparazione vrso la maratona di firenze...avanti tutta.....deve girare.

venerdì, settembre 14, 2007

PROGRESSIONE A TUTTAAAA

piatto di ieri:
progressivo di corsa... dopo un bel riscaldamento di 15' sono partito con la fase centrale.
3km a 4'10"-3km a 4' - ultimi 2km girati in 7'40".
ottime sensazioni, da tanto che non facevo un allenamento del genere.
poi la matttina è sempre piacevole correre, la temperatura ancora è buona, l'aria fresca..
unica noto dolente è vedere i ragazzi assonnati che, mentre corro sudato, sono fermi alla fermata dell'autobus ad attendere il passaggio del mezzo che li porterà a scuolq, e già è riniziata la scuola.

tutto sommato la preparazione procede bene.
ora mi tocheranno due piacevoli giorni si stopo.

sarò a roma sabato e domenica per un convegno di neuroscienze cui il prof mi ha invitato a a partecipare.

salterò la gara di pratola peligna una bella mezza maratona come da programma maratona che sto seguendo...fa nulla, ci sono più importanti nella vita: questa è una di quelle!

per la gara del 30 settembre: ASCOLI-S.BENEDETTO ho avuto necessità di tesserarmi FIDAL,. così su due piedi non sapevo a chi rivolgermi, così sono sbargato nelle marche...sarà un caso o forse una volontà.
mi sono tesserato con la AVIS ASCOLI MARATHON, squadra dove corre anche Max e molti traithleti dela flipper, un bel gruppo credo.

quind spro di poter aggregarmi a loro oltre che per la sopracitata gara, anche per la maratona di Firenze, almeno per non fare il viaggio da solo visto che il posto letto è rimediato.
ebbene si Giacomo Susco, il bare in arte Jak, mi ospiterà a firenze in quel bel fine settimana.
ci sarà da divertirsi.

ALLENAMENTI
giovedi: - mattina: corsa, progresssivo 3+3+2

venerdi: - mattina: corsa, 15km girati a 4'20", le gambe mi mandavano a quel paese

- pausa pranzo : nuoto, lavoro di tecnica e potenziamento. totale 3km

giovedì, settembre 13, 2007

born to run?

una brutta notizia sconvolge la primissima mattinata di ieri.
ore 2:30 circa squilla il telefonino di mio fratello; poichè dormiamo nella stessa stanza vengo svegliato, ma non capisco nulla, non vedo l'ora e quindi penso che sia un collega che lo chiama per motivi di lavoro...magari non si presenterà!
poi si alza di scatto e comincia a vestirsi continuando a parlare, di colp0 sento:
OK ADESSO VENGO SUBITO.

mia madre si alza e domanda , io continuo a dormire, frastornato dalla giornata precedente.

realizzo l'accaduto.
un lutto.
è venuto a mancare il padre dalla ragazza di mio fratello.
insomma non son belle notizie.

la giornata quindi è stata smossa bruscamente. io personalmente non conoscevo lui, però mi spiace vedere la trsitezza nella faccia di mio fratello, vederlo stremato.
oltre la sua situazione sentimentale non ottimale , ora cneh questo.
dura da reagire e da riprendersi.
fortuna però che in serata al ritorno l'ho visto leggermente più rilassato.
sono cose che capitano si, però lasciano sempre l'amaro in bocca.

io da parte mia non parteciperò oggi ai funerali, mi sento fuori luogo, e non riesco a vedere la tristezza delle persone che ci saranno.
in fin dei conti non ho avuto mai stretti rapporti con loro, quindi la mia presenza è di rispetto..si ma solo nei confronti di Stefano..quind non me la sento proprio..non mi va!

ieri ho fatto un giorno senza runnig, come da programma pro-firenze.
però non sono mancati nuoto e bici. a ritmi blandi, tranquilli. però ci sono sempre.

in ambito spotivo ancora delusioni a livello nazionale.
basket e pallavolo sono fuori dai giochi..
il rugby ha ottenuto un ottima vittoria, clasifica e morale.
a testa alta andiamo avanti...
a tutta!

ALLENAMENTI:
mercoledi:
- mattina: nuoto, allenamento prevalentemente di tecnica. 3km con finale di 4x200, 2 con pull, 2 con pull+pale

- pomeriggio: bici, 50km pianeggiante..le gambe leggermente affaticate nel finale...ma si mantengono in movimento

mercoledì, settembre 12, 2007

UNA GIORNATA DA DIMENTICA

quando mi sono coricato ieri ero troppo felice che la giornata fosse finita.

inizia sotto i mi gliori auspici, un grande allenamento in corsa, sensazioni ottime.
un viaggio tranquillo a l'aquila per pagara l'affitto di settemreb. tutto risolto in mattinata.
il ritono a casa, poi il relax e la partenza verso ascoli, per incontrare nella serata la catechista, in vista del battestimo di Simone.

dovevo capire subito che la giornata.

nel primo pomeriggio non sono riuscito a trovare le chiavi del laboratorio..
chissà dove le ho messe. questo mi ha alterato la traqnuillità.
cmq archivio il dilemma e parto epr ascoli.

pioggia e strada bagnata.
prima di uscire da giulianova tampono leggermente un furgoncino,
niente di preoccupante..me la cavo con 40€.
riparto verso ascoli, con qualche timore, e molto lentamente.
all'ingresso della zona monticelli la macchina ha sbandato. ho perso il controllo. fortuna mi sono fermato sul marciapiede senza farmi nulla..però ho rotto la ruota di dietro dell'auto...altri danni da pagare!!!!!!

poi dopo l'incorntro inchiesa, cri mi ha riaccompagnato.
abbiamo deciso di berci una birra e fare due chiacchiere:
ne avevamo bisogno entrambi!
sono usciti fuori vecchi fantasmi e vecchi ricordi.
siamo simili per alcuni versi..forse ecco perchè siamo molto amici ed uniti.

ALLENAMENTI
martedi:

- mattina: corsa, lavoro di qualità, 15'risc +10x(1'30"veloce - 1'30"lento) + 10' defa

- pomeriggio: bike, causa pioggia e vento ho fatto 1 ora di rulli in agilità

martedì, settembre 11, 2007

ROAD TO FIRENZE MARATHON


da ieri, lunedi 10 settembre è ufficialmente iniziata la mi fasa di preparazione specifica verso la maratona di Firenze che si svolgerà il 25 novembre.

11 settimane di allenamenti, almeno 5 di corsa a settimana, cui faranno contorno almeno fino a fine ottobre anche nuoto e bici, ma solo per mantere la gambe e curare molto il gesto tecnico.

quindi opterò per uscite in bici molto soft, pianura, agilità, e pochi km.
nel nuoto ho tolto l'orologio ed il cronometro. niente ripetutene stress fisici. solo tecnica e vasche nuotate curando la bracciata; da gennaio si torna a lavorare sul serio...sperando di rosicchiare qualche secondo sulle ripetute ed in gara.

la preparazione di corsa di svolgerà come sempre nelle ore mattutine, visto che è il principale allenamento da esguire, gli altri rimangono di contorno quindi non essenziali da effettuare.

nel mezzo della preparazione cercherò di metterci qualche gara podistica..la prima sarà la ASCOLI-sAN bENEDETTO DEL 30 SETTEMBRE: 34KM..UN OTTIMO LUNGO DIREI.

ora è solo tempo di sudare e di lavorare bene, la strada è lunga ancora..la mia seconda maratona ha i giorni contati

ALLENAMENTI
lunedi:
- mattina: corsa, 12km lenti di rigenero dal lungo di domenica.

- mattina: nuoto, in vasca, lavoro di tecnica e utilizzo in parte di palette, senza forzare troppo

lunedì, settembre 10, 2007

ENERGIA PER 36

road to Firenza marathon, forse questo sarebbe il titolo esatto per questo post!!!!!!!

la corsa verso la maratona, la 2°, è iniziata.
ieri ho finito un breve ciclo di potenziamento prima di prepararmi in maniera specifica alla maratona.
mi attende ora un programma di 11 settimane, molto intenso ma bello; percorrerò molti km, brucierò tanta energia, tirerò fuori molto sudore, tanta fatica, ma tutto in vista di una cosa meravigliosa.

ieri mattina il lungo con emiliano è stato fantastico.
beh farsi 36km nonè cosa da tutti giorni, poi come noi che dovevamo girarli in 4'30"/km, ma come al solito siamo andati sotto...leggermente più veloce.
in totale 2h40', senza fatica, ne muscolare ne cardiovascolare.

normale il pomeriggio di recupero e riposo, non sono mica un robot.

meritata anche l'uscita serale.
bociato il concerto di L'Aura, non mi andava di portarmi un peso come Stefano dietro, che sbuffa inutilmente perchè non ama il genere musicale...quindi la serata è stata più tranquilla del previsto.

finalmente si cambia destinazione, non sempre e solo alba. ieri sera roseto, CORTO MALTESE per bere una pepsi twist..continua ciclo no alcool....

grandeeeeeeeeeeeeee!

ALLENAMENTI:
domenica

- mattina: corsa con Emiliano, 36km a ritmo lento..si fa per dire.

domenica, settembre 09, 2007

decisione & bandabardò

chi dice che per friggere gli hamburger nè facile..
gli sputo in un occhio!!!!
la mattina sono andato a parlare con un amico, per mettere un ulteriore buona parola sul mio possibile accesso come lavoratore alla sede McDonald's di colonnella..
domani inizierà il pressing asfissiante.
siamo in attesa.

l'ho rivisto dopo molto tempo, sta bene fisicamente, mentalmente...
il periodo brutto l'ha passato!
per me è una cosa importante sapere questo, visto che la malattia che lo ha colpito è stata argomento della mi tesi triennale.
e già proprio così...tumore....
fortuna tutto ok per lui ora.
solo che il dott gli ha detto....
attività fisica...ma guarda che coincidenza.

allora anche lui si è lasciato entusiasmare dal running.
macina km a settimana, certo a ritmo tranquillo..
ma chissà se un giorno non lo vedrò concludere qualche bella avventura podistica?
magari il suo secondo grande traguardo di una nuova vita!

anche ieri poi..come ormai quasi abituè, il sabato pomeriggio sono stato con Max a s.benedetto.
la scusa è quella di nuotare assieme, però poi alla fine si scambiano sempre tante chiacchiere pre e dopo training...
non solo sport, ma tanta vita vissuta e da viviere.
forse ho trovato uno che parla di granlunga più di me..
che figata!

in serata invece...
beh l'evento...
alquanto scontato in bellezza e simpatia.

saranno ripetitivi, per molti sono sempre i soliti..
hanno stancato
mettiamola come volete.
però il concerto della bandabardò è sempre fantastico!! poi quando è gratis ancora meglio.
da sottolineare la completa astinenza alcooli continuata anche ieri sera?
beh il motivo c'era:
questa mattina mi tocccavano come training 36km di corsa...mica una passeggiata.
insieme ad emiliano..però durooooooo....
quindi finito concerto a letto presto...
che la fatica si sentiva.

ALLENAMENTI
sabato

- mattina: bike, 45km pianeggianti..ora solo tratti facili, le gambe devono rimanere fresche per la maratona

- pomeriggio: nuoto con max....2km di tecnica...sperando di migliorare

sabato, settembre 08, 2007

ORA E PER MOLTO

ieri è arrivato finalemnte il giorno della consegna definitiva!
eh si,
alle 16:30 appuntamento con il carrozziere per ritirare definitivamente, almeno spero, l'auto...
ora sono in possesso del mio piccolo gioiellino. come promesso a presto le foto.

l'umore ieri era mutato notevolmente rispetto a giovedi.
con il passare delle ore, le ansie e le paure si sono affievolite, è tornata la speranza e la fiducia.
ora si deve solo rimanere calmi e con i piedi a terra, arriverà qualcosa di buono anche per me!!!!

gioioso e felicitante per la nomina ad istruttore di TMGA presso l'università degli studi di l'aquila, facoltà di scienze motorie, del mio amico, nonchè ex-compagno di stanza Luca Russo...spero riesca ad ottenere il massimo da questa grande possibilità. sono sicuro che saprà sfruttarla al meglio!

l'ho sentito in mattinata: 30' al telefono, fortuna che con l'abbonamento aladino voip non paghiamo le telefonate verso fissi, altrimenti ieriera da mutuo in banca.
l'ho sentito tranquillo ma a tratti incerto, sembra che navighiamo un pò tutti nella stessa barca, fatta di paure, certezze ed incertezze.

nel dopocena, nonstante la scarsa voglia, sono uscito per alba. ritorno all'alpne rose dopo tanto tempo.
è strano vedere alba di questi giorni..il passaggio di stagione: i locali estivi chiusi, quelli al chiuso che lentamente rivivono e si ripopolano.

anche la pizzeria don miguel, dove ho passato 5 stagioni estive a alavoro è agli sgoccioli, ieri saluto ed ultimo cornetto con crema della stagione.
non so perchè ma mette sempre un pocodi malincolnia tornare li a salutare chi faticae e pensare che...
beh
gran parte della via vita è passata li dentro, facendomi capire tante cose, e quanto la gente che mi circonda sia realmente attaccata alla mia persona e sia felice di considerarmi amico...
poca poca convinzione da parte mia...
non è negatività, ma pure realismo.

ALLENAMENTI
venerdi:

-mattina: corsa 110km facili con Emiliano a dario, mi preparo al grande lungo di domenica

- pomeriggio: nuoto, 3km nella piscina di roseto. lavoro centrale con piramidale: 3x (200-100-2x50)...come dici il grande Ivan Risti

venerdì, settembre 07, 2007

L'AQUILA FREDDA

il risveglio ieri è stato traumatico.
il cielo buio, ore 6:00.
pensare che la settimana scorsa uscivo a correre con la canottiera. ieri invece:
calzamaglia e maglia a manica lunga...
riprendo i capi che mi accompagnino, lo spero vivamente, fino alla forse, a giorni certa altri no, maratona di Firenze!

sono uscito presto..ore 6:30 sperando di antipare emiliano e dario, in modo da correre assieme. macchè. ieri alle 6:30 già erano inpreda all'allenamento programmato...20km anche ieri, si trovano agli sgoccioli della preparazione per Berlino, l'ansia si tocca e come, ne ho avuto la prova stamane.

ieri è stata anche la giornata di consegna dei moduli per il concorso al dottorato di ricerca. data fissata per il 9 ottobre, le speranze di accesso con borsa sono realmente minime. confidiamo almeno in un dottorato non pagato, cercando di raccimolare qualche fondo altrove.
infatti sto pressando a tutta il McDonald's di Colonnella... anche se farò il turno serale, quindi non potrò uscire quasi mai, anzi direi mai...un altro anno di sacrificio lo devo fare. le spese sono sempre maggiori ed ora che posso è giusto che stringa i denti e vada avanti..sperando in qualcosa di meglio nel futuro.

ho ritirato anche le chiavi di casa nuova a L'Aquila. ora c'è solo fabietto alle prese con la tesi, casini anche per lui, che però si risolveranno sicuramente per il meglio, ne sono più che convinto..
altra festa in programma quindi per il 5 ottobre.
da segnalare che.. se qui da noi ieri era fresco, a l'aquila era proprio freddo!!!!
alle 10 c'erano 7°, fortuna è stata una toccata e fuga, anche perchè il lavoro ancora riprende, quindi non mi va di cazzeggiare tra i monti, mi godo gli ultimi giorni di relax fisica, non mentale, che mi separano dall'inizio di un nuovo stile di vita!!!

ALLENAMENTI
giovedi:
- mattina: corsa 11km totali così divisi: 15'risc. + 15x(40veloci - 40"lenti) + 10' defa.

- pomeriggio: tempo minaccioso di pioggia, forte l'indecisione se uscire o meno in bici...alla fine ha vinto la voglia di aria, 40km tranquilli, anche se il vento ha inpensierito un pochino ed ha fato alzare la fc

giovedì, settembre 06, 2007

FIDAS


mercoledi da futuro donatore.
ecco l'evento principale della giornata di ieri.
è arrivato il fatidico 5 settembre: ore 8:30 prelievo di sangue per le analisi, ore 10:30 ECG per controllo cardiaco e rilascio del via per diventare donatore.

tutto bene direi, a giorni i risultati e la risposta, con l'arrivo del tesserino ( sis pera) e fra 40gg ho già la possibilità di fare la mia prima donazione di sangue, che però verrà rinviata a causa degli elevati volumi e ritmi di allenamento che sto protando in questi giorni...anche se torna in dubbio, a causa economica, la partecipaziona alla maratona di firenze.
che stress questa cosa..
io fisicamente e mentalmente ce la faccio...economicamente NO.
paradossale e stupido, però è così...
inizio ad essere sempre più stufo della sistuazione....
arriverà sto benetto lavorooo????

cmq
ieri cena fine estiva dal cugino cri,. altra pizzettata con amici, serata no alcool, nessuna birra, niente vino...
solo acqua, cole a e fanta...devo dire molto meglio...alla fine tanto tanto gelato, che però causa freddo non ho gustato: ho ripiegato sulla torta alla crema di pera e cioccolato fatta da Laura... ottimaaaaaaaa.

sa sottilineare l'arrivo dell'autoradio, gentile regalo del brothers...
autoradio supertecnologica..con lettore cd e porta usb per ascoltare mp3..
figata, non ne avevo mai vistakm a 4'10! una..
domani o sabato alla riconsegna dell'auto la monto e provo subito...
sparerò a palla tipo tunz e viaa..
ma non per la città, troppa vergogna, volume alto solo sotto casa...
al di fuori si va tranquili. la musica va ben eprcfepita, è vita!!!!

ALLENAMENTI
mercoledi:
- pomeriggio: corsa, nonstante le analisi non ho faticato molto a fare 8 a 4'10"/km ..bene bene

mercoledì, settembre 05, 2007

tempo balordo

che strano, riabituarsi al clima leggermente freddo e al cielo nuvoloso, classico delle prime giornate autunnali.
così è stato ieri, la mattina sembrava essere tutto nella norma, nonostante le previsioni anticipavano il peggio.
mi sveglio:
sole, il mare calmo..quasi un peccato tornare a macinare vasche su e giù in piscina.
l'umore era quello giusto però, quindi presa l'auto di papà, la mia è dal carrozziere, mi sono diretto a Roseto, piscina più vicina aperta: chissà quando finiranno i lavori a Giulianova??????
attendiamo con ansia, almeno spero per ottobre, in modo che non devo continuare il tram tram verso roseto almeno 2gg a sett., i fine sett che tonerò qui a Giulia..speriamo con un lavoretto per mantenermi.

intanto scaricato e compilato il modulo per la domando al concorso di dottorato di ricerca; sarà una dura battaglia, persa in partenza a quanto pare, però dobbiamo lottarla. affronto l'ostacolo e come va và; dall'altro lato ho sempre la possibilità di continuare a fare un quasi-lavoro con aldo, che preme per aiutarmi.

nel pomeriggio di ieri si è scatenato il finimondo..ok ho esagerato un pochino, ma forte tromba d'aria e pioggia a raffica...
salta l'allenamento in corso...2gg con quello di oggi saranno 3..
si torno in gamba domani mattina ore 7.

visto che il tempo no prometteva nulla di buono, a malincuore o desistito dal prendere malanni...oggia vevo visita alla FIDAS per diventare donatore di sangue.
allora ho deciso di uscire con la mammina, l'ho accompagnata a fare spese...per preparae un buono minestrone: qaunto mi piace!!!!!!!!!!!!!!
poi ne ho approfittato per consumare un buono spesa da DI GIUSEPPE SPORT, regalatomi alla laurea...ma non c'era nulla di esauriente...si opta peru n jeans ed una felpa..
non male il bottino.

anche la sera l'ho passata in casa, leggermente turbato per la volontà di avere un lavoretto ed un connessa indipendenza economica.
quando i parents sono a letto ho fatto una cosa che mi mancava da tanto, forse troppo tempo: colpa prevalentemente mia!!! una bella chiacchierata con mio fratello, non succedeva da anni.
io sono strafelice di questo, lui...beh altrettando a giudicare da come ci siamo salutati stamattina...
sembrava di essere tornati a tanti anni fa...
sono cambiato troppo in negativo? non so, forse l'essere stato preso in giro da molta gente mi ha fatto creare una corazza che puntulmente indosso, anche con chi mi vuole bene.

ALLENAMENTI
martedi
- mattina: nuoto 3km in piscina..ripetute sui 100 6 in porgressione e 6 con pull.
- pomeriggio: corsa, saltata causa maltempo

martedì, settembre 04, 2007

SI TORNA IN PISCINA

lunedi 3 settembre.
l'estate ormai è agli sgoccioli,
tutti riprendono il normale stile di vita:
casa, lavoro, di nuovo casa..si esce poco la sera..i locali estivi iniziano a chiudere i battenti.
si torna a passare le belle serate in casa. fra pochi giorni ripartirò per L'Aquila. mi attende una nuova casa, nuovi coinquilini.. ed un nuovo stile di vita, non più studente, ma quasi lavoratore...almeno retribuito, lo spero vivamente!
la non indipendenza economica iniza a pesarmi, vorrei avere maggiore stabilità monetaria. non dover a forza richiede sostento ai miei. poter essere libero d iscegliere e decidere di fare, partire, comprare...no che non lo sia, però senza money, tutto è molto più complicato e molte sono le rinuncie.

ora poi, con l'auto che ho acquistato... sarà un ulteriore spesa a fine mese, che dovrò tamponare.
quindi sono alla ricerca anche di un lavoretto nel fine settimana,. l'ho fatto già negli anni passati, quindi non dovrebbero esserci problemi nel portare di pari passo lavoro all'univ e lavoro extra.
cderto limiterò le uscite serali, ma tanto... c'è tempo per dvertirsi ed ora devo fare ciò che più mi preme dentro.

ier mattina dopo aver portato dal carrozziere l'auto, deve dare una ritoccata alla portiera destra, mi sono incontrato con max..a mezza via in bici.
abbiamo pedalato assieme fino alla sua casa mobile: il camper. ogni giorno che passa continuo a pensare sempre più che è un grande..spero non mi deluda, so che non lo farà!

è finita anche la bella stagione marina, il mare torna a fare i capricci, però la piscina di roseto ha ripaerto i battenti e ieri mi ci sono subito fiondato.
strana sensazione tornare a contare le vasche dopo 1 mese di assenza...anche il cloro, le sensazioni sulla pelle post-doccia, sono tutte diverse, rispetto al mese di allenamenti solo ed esclusivamente in mare.

non c'è nulla da fara, lentamente ed inesorabilmente si riprende il ritmo di vita..che viene interrotto e sconvolto dall'estate, a me piace...lo sento mio e mi ci trovo veramente molto bene.

ALLENAMENTI:
lunedi:
- mattina 85km bike con max. percorso tutto pianeggiante, senza forsare troppo...ottimo allenamento dal punto di vista mentale e di recupero. ancora si sente la fatica di domenica in corsa.

-pomeriggio: nuoto in piscina: 3km solit, però strutturati con ripetute sui 50 senza forzare troppo...è il primo giorno di ripresa e poi...siamo a fine stagione.

lunedì, settembre 03, 2007

a tutta con Emy

anche ieri allenamento con un grande atleta.
dopo sabato con max ad apprendere la tecnica del nuoto...ieri mattina con Emiliano che sta preparando la maratona di berlino..

un 21km a ritmo maratona 4'15" che però abbiamo girato ben al di sotto dei tempi..
il bello è che stavamo davvero bene, senza affanno senza fatica.

mi fa piacere per lui, lo vedo carico al punto giusto e ben allenato..sono sicuro che farò un bel tempo..
speriamo sotto le 3h!l'impegno e la costanza con cui sta preparando la gara.
assieme a Dario e Domenico terranno alti i colori di Giulianova in quel di Germania.
per quanto mi riguarda invece, sto sempre più ripensando la scelta di Firenze..
non sono sicuro, molto titubante...maledetto carattere ed incertezza...
maledetta non indipendenza economica,,,ma arrivarà una schiarita sotto questo punto di vista...

però il motore inizia a scaldarsi, la voglia sale e chissà..
ho tempo di decisione fino a fine mese...
avoja a pensà!!!!!

intanto a piccoli passi continuo ad allenarmi, con la testa che gira verso l'aquila e su quale futuro mi toccherà, sulle reali possibilità di lavorare il fine settimana al McDonald's per raccimolare qualche soldino, insomma...
credevo che una volta laureato mi sarei tranquillizzato..invece eccomi ancora con mille pensieri in testa...
che bella la mia vita violenta (blonde redhead)

ALLENAMENTI
domenica:
- mattina: 21km con emiliano, girati a tempi pi bassi del suo ritmo maratona(4'15")

domenica, settembre 02, 2007

Max Brighindi


che dire...una persona semplicemente fantastica e unica.

è bastata una gara: il 17 giugno a far nascere una grande e forte amicizia.
la gara che ho vinto a S.Benedetto, lui arrivò secondo, ma già li, nel dopo gara la scintilla amichevole è scattata.

è un grande triathleta, tesserato con la flipper ascoli, ha portato a termine 4 IM, mica poco; con tempi di tutto rispetto!

ieri sono stato suo opsite e siamo andati a nuotare assieme. da bravo nuotatore qual'è mi ha dato alcune dritte per migliroare, speriamo di aver appreso bene.
poi pranzo leggero assieme, da buoni atleti, e ritorno nel suo negozio di orlogeria.
li abbiamo sfogliato i suoi ricordi sportivi..
ne ho di starda da fare per raggiungerlo!

poi il gesto, memorabile e unico: vuole a tutti i costi regalarmi il telaio con gruppo e tutto...ruote escluse, della merida che lui non usa più.
non ho potuto accettare, mi è sembrato troppo..
anche se a distanza di tempo e tramite sms mi ha fatto notare quando ci tiene a motivarmi e farmi crescere...come ragazzo e come sportivo.
beh non ho altro che imparare da lui.

ora assieme si pensa di fare la maratona di Firenze, per me può essere lo stimolo a ripensare alla gara..
ho tempo fino al 30 settembre per decidere.

intanto ho accettato il suo invito a passare sabato 29 settembre da lui..in modo che il giorno dopo faremo la ascoli-s.benedetto alzandoci con tutta tranquillità e comodità

grazie Max, sta nascendo una grande e forte amicizia...spero che si rafforzi e duri a lungo.
sei BIG!!!!

ALLENAMENTI
sabato:
mattina: - corsa su lungomare...40' lenti in preparazione dei 21km di oggi con emy.
- nuoto con Max, lezione di tecnica, molto ma molto utile

sabato, settembre 01, 2007

ultima d'agosto

a tutta verso la nuova stagione,
è così per me,
finito agosto c'è come il giro di boa nella frazione podistica di triathlon,
si svolta e non sai mai cosa ti aspetta.

ieri 31 agosto, vento forte e leggermente freso, soprattutto nel serale.
non si stava un granchè bene in giro.
nota positivissima però al compagnia:
SARA & SARA.
è sempre un piacere passare la serata con loro.
oltre ad essere belle sono molot simpatiche, il che non guasta mai!

la chiamata piacevole di Aldo nel pomeriggio ha colorato la monotonia dei soliti giorni,
si inizia il rodaggio verso il nuovo anno,
la voglia sale e anche l'attesa inizia ad essere frizzante.
non vedo l'ora diriprendere:
il10, il 17
boh..
dipende da lui.
io sono già pronto alla nuova avventura

ALLENAMENTI:
venerdi
- mattina: bike, 50km facili a sciogliere le gambe dal lavoro di giovedi
-pomeriggio: corsa 11km belli tirati, nonstante il vento....inizio a pensare alla maratona