lunedì, giugno 11, 2007

sprint di anguillara

la settimana dura è passata!

tanta confusione in testa, ci voleva proprio una bella gara, con gli amiconi della squadra.
giornata ideale anche se il risveglio è stato duro.
la testa ed il fisico non andavano.

però la gara è gara, poi c'era l'esordio di Luca, Paolo che doveva finire il primo olimpico...e l'esordio, virtuale, con la nostra società di Tancredi..un vicino di casa.

la zona cambio era gramita.
tanti amici anche li, new entry.
nonostante ritmi si prevedevano veloci, la mente era blanda: defaticamento post-bellagio.

la partenza a nuoto, con muta facoltativa: io non l'ho messa es ho pagato qualche secondo rispeto agli avversari.
in bici però ho fatto del mio, recuperando buone posizioni, ma il percorso di 17km non mi ha dato possibilità di esprimermi al meglio, quindi appena carburavo era ora di scendere.
la corsa a tutta!!!!
5km in 16'5", da panico ho dato il massimo recuperando molto, se fossero stati 10km ...altro che recupero, di sicuro sarebbe stato meglio.

ma va bene così.
59° assoluto,
sia la mentalità con cui ho affrontato la gara, le distanze brevi e rapide, mi fanno capira che va bene.

mi sono divertito, abbiamo riso e scherzato con la squadra.

e poi oggi...con poca preparazione ho affrontato l'ultimo esame della specialistica:
risultato: un ottimo 27, vista la preparazione.

lunedi pomeriggio di vacanza (bici) e da domani si pista con la tesi..
ce la devo fare

mercoledì, giugno 06, 2007

giorni a perdere

dopo Bellagio il morale è a terra.

forse l'aria di casa, l'assenza dal laboratorio...non so.
i pensieri pervadono malinconicamente la mente: non riesco a concludere nulla.
lunedi ultimo esame all'università, ma la voglia non c'è.
sale l'ansia per la tesi, il pensiero di non riuscire a chiudere entro luglio (un dramma a livello psicologico).
la partenza del prof. mi ha sminuito nella forza di volontà. è come se mi manca un appoggio forte vicino, qualcuno che mi tiri avanti, che mi guidi e sopratutto mi rassicuri.

contavo di trascorrere una settimana in pieno relax, invece mi ritrovo più stressato di prima.
non riesco a ricaricare le batterie.
passo tempo su dispense e fotocopie ma la testa non c'è, naviga oltre.


è dura!
spero solo sabato di salire a roma e sistemare qualcosa per la tesi, iniziare a buttare giù uno schema logico di scrittura, finire di plottare i dati e trarre sostanziali conclusioni.
il tempo stringe ed i primi di luglio sono ahimè troppo vicini:
ce la farò?

lunedì, giugno 04, 2007

Bellagio

che gara ragazzi domenica 3 giugno 2007

doppio olimpico a Bellagio, sul lago di Como.

la mattina ora 7 era prevista la partenza, poi rinviata di 45' per un frana avvenuta lungo il percorso bici.

un freddo!!!pioggia e la voglia che scendeva.
in zona cambio si vedevano le facce poco motivate, il cielo grigio oscurava anche i soliti sorrisi che anticipano le gare, la felicità non era come sempre.
sembrava come se qualcosa non dovesse andare.

poi in acqua, gelida, il lago di Como freddo e con correnti, onde, che seppur leggere non erano assolutamente piacevoli.
l'idea era quella del ritiro prima ancora della partenza; però nel decidere..parto non parto, suona la tromba.. parto e via..speriamo bene.
2 giri di nuoto, su di un percorso a triangolo, con tratto finale controcorrente..molto duro.
esco ben anzi benissimo.
poi in zona cambio rallento, mi vesto (credo che sono stato uno dei pochi)
esco da t1 in 43' si parte in bici: 2 girri da bellagio fino alla madonna del Ghisallo
salita allo stato puro.
nella pianura che precede la salita vengo passato daqualche atleta..ma poi in salita non ce n'è per nessuno...nei due giri recupero e sorpasso molti altri.
senza fatica...entro in t2..cambio rapido..un gel enervitene e via si part.esco da t2 in 2h33'
la corsa....
le gambe vanno e come..la bici non ha influito minimamente
3 giri da 6 km
su terrano ondultao...che bello!!!!
primo giro in 22'30", secondo in 21'50", terzo giro con finale in 21'45". ottima progressione.
taglio il traguardo in 4h26',
31° assoluto.
strafelice della posizione, vista la distanza!!!!!
ancora più lieto dal fatto di non aver accusato per nulla la gara.
avanti tutta...domenica sprint ad Anguillara

venerdì, giugno 01, 2007

domani si parte

ci siamo:
domani si parte per il doppio olimpico di Bellagio: larioman.

sveglia presto, si parte alle 7, giro al museo del ciclismo, ritiro pacco gara,,,pizza scaramantica con gelato e nanna. questo il programma di domani.

si spera nel tempo favorevole, anche se le previsioni sono avverse.

oggi corsetta con papà..molto molto lenta, però piacevolissima.
fanculo la velocità, allenamenti tirati..
il bello della vita è questo, stare con chi è importante, nei pochi momenti liberi che hai.